Cocktail alla frutta, le ricette più semplici e dissetanti dell’estate

di Claudia Scorza

Non tutti sono amanti degli alcolici e spesso in estate serve qualcosa di fresco e dissetante senza una base alcolica. Per questo i cocktail analcolici alla frutta sono un’ottima alternativa ai cocktail alcolici tradizionali e una piacevole soluzione.

I cocktail analcolici non hanno bisogno di ingredienti costosi, sono adatti a piccoli e grandi e richiedono solo un po’ di fantasia nello scegliere gli abbinamenti giusti. Largo spazio a ghiaccio, frutta fresca di stagione, pestello e mixer per dare libero sfogo alla creatività preparando ottimi cocktail analcolici rinfrescanti e gustosi.

Per chi ama coccolarsi con una bevanda sfiziosa che non prende la testa, soprattutto con le temperature alte ecco le idee più interessanti da provare per aperitivi o post cena.

Caipiroska analcolica alla fragola

Per preparare la caipiroska analcolica alla fragola occorrono lime, fragole, zucchero di canna, acqua tonica e ghiaccio. Iniziate lavando il lime e le fragole e tagliateli a pezzetti. Intanto, in un bicchiere aggiungete dello zucchero e del succo di lime amalgamandoli bene tra loro; ora unite le fragole e pestate il tutto. Tritate il ghiaccio abbastanza finemente e riempite il bicchiere da cocktail unendo la soda e mescolate vigorosamente prima di servirlo ben ghiacciato.

Bloody Mary analcolico

Iniziate a preparare il vostro Bloody Mary analcolico guarnendo il bordo del bicchiere con del sale e mettendo nello shaker il succo di pomodoro che dovrà riempire tre quarti del bicchiere. Aggiungete una spruzzata di limone, una di tabasco, una di salsa Worcestershire, un pizzico di aglio in polvere e una macinata di pepe nero e shakerate tutto. A questo punto unite il ghiaccio e versate nel bicchiere, avendo cura di guarnire con un gambo di sedano, un rametto di rosmarino e olive verdi. Il vostro aperitivo analcolico è servito!

Cocktail  alla lavanda e limone

La preparazione del cocktail analcolico alla lavanda e limone inizia con lo sciroppo di lavanda che otterrete unendo in un pentolino mezza tazza di acqua, mezza tazza di zucchero e un cucchiaio di lavanda secca. Portate ad ebollizione e poi spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare e poi filtrate la lavanda. Aggiungete il ghiaccio e servite ben freddo!

 

Spritz analcolico ginger, basilico e pompelmo

Un’idea sfiziosa e rinfrescante è lo Spritz analcolico al ginger, basilico e pompelmo. Per preparare lo sciroppo di basilico, iniziate a versare una tazza di zucchero e una tazza di acqua in un pentolino e lasciatelo sul fuoco fino a quando lo zucchero si sarà sciolto. Aggiungere poi una tazza di basilico fresco e lasciate in infusione per circa 15-20 minuti. A questo punto, mettete lo sciroppo in un contenitore, eliminando le foglie di basilico, e lasciate raffreddare. Una volta freddo, aggiungete allo sciroppo la soda allo zenzero, due fette di pompelmo e il ghiaccio, poi versate in un bicchiere da cocktail e servite ghiacciato.

 

Cocktail con kiwi, succo di mela verde, pompelmo e lime

Se vi piacciono i sapori forti potete provare il cocktail analcolico al kiwi, succo di mela verde, pompelmo e lime. Le quantità del succo di mela e del kiwi devono essere il doppio rispetto a quella del pompelmo, così da evitare un gusto troppo acido. Una volta inseriti gli ingredienti nello shake mischiate bene con il ghiaccio per alcuni secondi e poi mettetelo in un bicchiere da cocktail e servite subito ben ghiacciato.

 

Cocktail  alla pesca, mango, arancia, succo di ananas, cedrata e succo di pompelmo

Un’altra combinazione interessante è quella di frutta dolce e aspra, per creare una bevanda dissetante adatta anche ai palati meno audaci. Per preparare il cocktail analcolico al succo di pesca e mango, di arancia, di ananas, cedrata e succo di pompelmo, il procedimento è sempre lo stesso: shakerare gli ingredienti con della granatina e servire ben ghiacciato in un bicchiere da cocktail, guarnendo con qualche fettina di pesca.

 

Cocktail alla menta, limone, pompelmo, soda e zucchero

Un’idea rinfrescante ed estiva è quella del cocktail analcolico alla menta, limone, pompelmo, soda e zucchero. Prendete la menta e mettetela in acqua all’interno di un pentolino da posizionare sul fuoco fino a quando la menta sarà sciolta. Una volta raffreddato il composto, unite l’acqua alla menta ad alcune foglie di menta pestate in precedenza e lasciate riposare lo sciroppo ottenuto per alcune ore. Filtrate e versate il tutto in una caraffa, aggiungendo il succo di limone e di pompelmo. A questo punto, riempite i bicchieri di ghiaccio e versate il cocktail nei singoli bicchieri.

 

[/multipage]


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Dicembre è sempre più vicino e una delle domande che più ci si chiede è quali antipasti di Natale si devono preparare per le feste. Non è così difficile come può sembrare: basta scegliere tra carne, pesce o verdure e il gioco è fatto! Scopriamo qualche ricetta. Antipasti di Natale: cocktail di gamberi Un must […]

3 min

Durante questo periodo dell’anno l’ideale è prepararsi delle perfette zuppe autunnali. Si possono preparare anche in anticipo e da riscaldare in un secondo momento. Ecco quali sono le migliori zuppe autunnali! Zuppe autunnali: lenticchie e patate 400 g di lenticchie piccole 2 patate medie 2 carote medie 1 spicchio d’aglio 4 cucchiai di olio extravergine […]

5 min

Dopo averla tanto attesa, Antonino Cannavacciuolo ha conquistato la terza stella Michelin nella Guida 2023 con il suo ristorante Villa Crespi. Scopriamo,  di seguito, la motivazione e cosa ne pensa lo chef patron campano. La motivazione Antonino Cannavacciuolo “ha convinto il team della guida Michelin per la capacità di creare una esperienza, di viaggio, in […]