09 Settembre 2019 |

4 confetture insolite fatte in casa: i sapori più originali di marmellate tutte da provare

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Confetture di frutta aromatizzate con sapori originali

Pere e chiodi di garofano, banane e cioccolato fondente: tanto per darvi qualche spunto interessante.

Se volete preparare delle marmellate originali fatte in casa, allora date un’occhiata a queste ricette con i sapori più insoliti e tutti da provare:  Andiamo alla scoperta delle più insolite marmellate fatte in casa.

Le marmellate sono un’arte: chi le fa in casa, spesso ama anche renderle sempre più buone e originali, magari aggiungendo una spezia o un aroma, un ingrediente segreto o un mix di sapori insoliti che creano un nuovo tipo di confettura più delizioso che mai.

Prima di passare alle ricette (buonissime) ricordiamo come sterilizzare i vasetti in vetro e chiariamo che noi le chiamiamo familiarmente marmellate, ma in realtà sono confetture di frutta dai gusti insoliti.

1) Ricetta della marmellata alle banane e cioccolato fondente

Ingredienti

  • 1 kg di banane mature
  • 1 kg di mele dolci
  • 250 g di cioccolato fondente
  • 1 bicchiere grande di caffè fatto con la moka
  • 1 succo di un limone
  • 500 g di zucchero

Procedimento

  1. In una capiente pentola versare il caffè, il cioccolato e metà dello zucchero
  2. Fare sciogliere gli ingredienti a fuoco lento in modo che si crei una crema e lasciare raffreddare il tutto
  3. Tagliare le banane e le mele in piccoli pezzi e irrorare il tutto con il succo di limone
  4. Aggiungere la frutta alla crema, riportare tutto sul fuoco insieme allo zucchero rimasto e continuare la cottura fino al raggiungimento della giusta consistenza
  5. Riempire dei vasi precedentemente lavati e sterilizzati in acqua bollente
  6. Tappare subito e far raffreddare i vasetti capovolti.

LEGGI: Marmellata di cachi fatta in casa

2) La ricetta della marmellata di more e mele verdi

Ingredienti

  • 1 kg di succo di more
  • 750 g di mele verdi
  • 125 ml di acqua
  • 1,5 kg zucchero
  • Scorza di 1 limone
  • Succo di limone: 2 cucchiai

Procedimento

  1. Pelare e tagliare a dadini le mele. Metterle in una pentola con l’acqua
  2. Fate bollire per circa 10 minuti fino a mele sono morbide (ma non molli).
  3. Aggiungere il succo delle more, la scorza di limone e il succo di limone
  4. Bollire per 5 minuti e poi aggiungere lo zucchero
  5. Portate ad ebollizione e cuocere lentamente per circa 20-30 minuti fino a quando la marmellata raggiungerà la consistenza desiderata
  6. Riempire i vasetti e capovolgere.

3) Ricetta della Marmellata alle pere e chiodi di garofano

Ingredienti

  • 1 kg di pere mature
  • 500 g di zucchero
  • il succo di un grosso limone
  • un pezzetto di cannella
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 anice stellato

Procedimento

  1. Sbucciare le pere, privarle del torsolo e tagliarle a piccoli pezzi
  2. Aggiungere il del succo del limone e lo zucchero
  3. Mescolare il tutto e lasciare riposare almeno 24 ore in un luogo fresco, coperto da un canovaccio di cotone
  4. Il giorno dopo versare in una casseruola, unire tutte le spezie e cuocere a fuoco lento
  5. Non appena la confettura raggiungerà la giusta consistenza spegnere la fiamma
  6. Per conservare usare lo stesso procedimento delle altre marmellate

4) Ricetta della marmellata con agrumi e cardamomo

Ingredienti

  • 1 kg di arance biologiche ricche di succo
  • 2 limoni bio
  • 2 bacche di cardamomo
  • 1 stecca di vaniglia Bourbon
  • 3 peperoncini rossi
  • 750 g di zucchero

Procedimento

  1. Prendere le arance integre, lavarle e metterle in un contenitore capiente, coperte di acqua
  2. Da questo momento, tenerle a bagno per due giorni cambiando l’acqua

Preparazione della marmellata:

  1. Sbucciare le arance, dividerle a spicchi e poi a pezzi più piccoli
  2. Aggiungere lo zucchero, il peperoncino a pezzetti, la bacca di vaniglia aperta
  3. Trasferire tutto in una capiente pentola, quindi aggiungere la polpa dei 2 limoni a pezzetti e i semi di cardamomo, estratti dalle bacche con un pestello e pestati
  4. Lasciare macerare un paio di ore, portare a bollore e cuocere per 1 ora a fuoco lentissimo
  5. Passare la marmellata in un passaverdure per renderla fine, poi riempire dei vasi precedentemente lavati e sterilizzati in acqua bollente
  6. Tappare subito e far raffreddare i vasetti capovolti.

LEGGI ANCHE:

Marmellata fatta in casa di fragole e ciliegie

Marmellata di uva semplice

Potrebbe interessarti anche