28 Dicembre 2021 |

Come si preparano le uova sode

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

L’uovo sodo, insieme alle uova strapazzate, per tanti è il primo banco di prova per testare le proprie abilità culinarie di base; un “salva cena” semplice e forse una delle prime ricette che si imparano nella vita da single!

 

Le “insidie” della preparazione delle uova sode

Nonostante si tratti di un piatto in apparenza semplice, in realtà nasconde tante insidie. I dubbi “amletici”  più ricorrenti   riguardano il momento adatto per l’inserimento delle  uova ( vanno inserite prima o dopo che l’acqua bolle? ) Ma anche per quanti minuti bisogna cuocere per ottenere uova sode perfette ed evitare l’effetto poco gradevole del tuorlo verdognolo o il fatto che risulti ancora troppo liquido?

I trucchi per preparare le uova sode in maniera perfetta

Piccole accortezze che vi faranno preparare ottime uova sode, da gustare semplici con un filo d’olio o maionese oppure da farcire con fantasia, da far fritte come quelle alla monachina oppure da aggiungere a una scenografica insalata russa o nizzarda, o ancora per preparare deliziosi biscotti come i canestrelli! E se siete tra gli amanti del tuorlo sodo ma non troppo (uova barzotte), abbiamo pensato anche a voi! Basterà cuocere qualche minuto in meno le uova per ottenere un interno compatto ma ancora molto morbido, magari per realizzare deliziose uova ripiene. Noi vi daremo consigli utili sul procedimento, voi pensate alla materia prima: sempre meglio scegliere uova biologiche da allevamento all’aperto, così da essere certi non solo del gusto ma di fare il pieno di vitamine, minerali e proteine di cui le uova sono ricche!

Gli accorgimenti per realizzare le uova sode “da chef”

Quando ci accingiamo a realizzare una pietanza con le uova sode, dobbiamo sempre essere certi che di ottenere una cottura ottimale delle uova affinché:

  • le uova sode non si rompano in acqua
  • l’albume sia sodo e non si sparga nel piatto
  • l’albume sia al centro in modo da poter lavorare sul resto dell’uovo con tranquillità (come nel caso delle uova ripiene)
  • le uova si taglino perfettamente a fette o a metà

L’arte di cucinare le uova sode

Di fatto, realizzare uova così ben cotte è un’arte non da poco. Ecco perchè è necessario avere delle accortezze speciali per non fare, come si sul dire, una bella frittata!

Gli attrezzi necessari per cucinare le uova sode

  • Pentolino alto come l’uovo largo circa il doppio

Conoscere gli utensili per cucinare bene è davvero fondamentale. Per cuocere bene l’uovo sodo, per esempio, il tipo di pentolino scelto è davvero utile.

Procedimento per cuocere le uova sode

  1. Mettere l’uovo fuori dal frigorifero 15 minuti prima di immergerle in acqua
  2. Immergere l’uovo nel pentolino con acqua fredda e iniziare la cottura
  3. Contare 7 minuti dal momento in cui l’acqua inizia a bollire
  4. Spegnere il gas
  5. Versare l’acqua calda e lasciar raffreddare l’uovo

 

Come si sgusciano le uova sode

sbucciare uova sode

L’uovo deve essere freddo prima di poter essere sgusciato. Il miglior modo per sgusciarlo è rompere il guscio dalla parte superiore (quella piccola) che è piena d’aria e eliminare delicatamente il guscio. Se le uova da cuocere sono molte, fare attenzione che siano ben distanti tra loro e immerse completamente nell’acqua.