31 Marzo 2020 |

Lievito istantaneo per dolci fai da te, le alternative a quello industriale

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

A base di bicarbonato di sodio, unito ad altri ingredienti semplici, normalmente presenti in casa

I dolci fatti in casa sono ottimi perché possiamo scegliere gli ingredienti più sani e genuini, come uova fresche e latte di qualità, ma anche il lievito ha il suo peso in questo tipo di preparazioni.

Spesso il lievito istantaneo chimico non è ben tollerato da chi ha un’allergia aliementare al nichel, sempre più diffusa. Chi non vuole utilizzare un lievito chimico ha diverse opzioni naturali, basate sul bicarbonato di sodio, ingrediente dai mille usi in casa.

Il bicarbonato va unito ad una sostanza acida che lo attivi e a questo scopo potete utilizzare altri ingredienti normalmente presenti in casa.

Vediamo due ricette per creare un lievito per dolci naturale e fai da te.

Lievito istantaneo per dolci a base di latte e bicarbonato di sodio

Ingredienti 

  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • un cucchiaio di aceto bianco
  • 100 ml di latte

Preparazione

Mescolate latte e aceto e fate riposare per almeno cinque minuti; aggiungete poi il bicarbonato, amalgamandolo bene fino a farlo sciogliere completamente. Quando il composto inizierà a diventare spumoso, sarà pronto per essere aggiunto al resto degli ingredienti della vostra ricetta.

Lievito per dolci a base di yogurt e bicarbonato di sodio

Ingredienti

  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 125 grammi di yogurt bianco (un vasetto)

Preparazione

Mescolate con cura lo yogurt e il bicarbonato, fino ad ottenere un composto senza grumi. Aggiungetelo alla ricetta base del vostro dolce.

Essendo prive di conservanti, queste due tipologie di lievito vanno utilizzate sul momento.