29 Marzo 2020 |

Voglia di focaccia fatta in casa: la ricetta originale e le varianti

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
focaccia fatta in casa ricetta

Voglia di focaccia fatta in casa? Ecco la ricetta originale e le varianti della fugassa e della focaccia con pomodorini alla barese.

La focaccia è una ricetta appetitosa che può essere preparata in mille modi, in quanto è una preparazione molto versatile. Ricca e saporita, è ideale in ogni occasione: per un pranzo, uno spuntino, un pic-nic o anche per un aperitivo.

Se desiderate deliziare il vostro palato con qualcosa di sfizioso e appetitoso, provate a preparare in casa delle gustosissime focacce: si possono fare in svariati modi e con gli ingredienti che preferite. Vediamo la ricetta base e le sue varianti!

La focaccia della tradizione è alta e morbida

Ideale per tutte le stagioni, la focaccia può essere gustata da sola o accompagnata ad altre portate. Calda, profumata e fragrante, la focaccia piace davvero a tutti.

Gli ingredienti per l’impasto base della focaccia sono: farina tipo 00, un cucchiaino di sale, olio di oliva, lievito madre (o panetto di lievito), acqua tiepida. Per la copertura, invece, occorrono olio di oliva e sale grosso.

Per la preparazione occorre impastare tutti gli ingredienti, procedere alla lievitazione del panetto e alla preparazione della focaccia. La ricetta della focaccia è quindi molto facile e veloce, molto più di quanto si possa pensare.

Ricetta della focaccia genovese o fugassa

La focaccia genovese, chiamata anche fügassa, è una focaccia morbida preparata con buon olio extravergine di oliva ligure. Questa specialità è tipica della Liguria e può essere consumata come aperitivo, come antipasto o a merenda. La ricetta originale della focaccia genovese prevede una lievitazione di almeno otto ore, ma a casa si può velocizzare il tutto e preparare una fantastica fügassa cotta nel forno di casa. Gli ingredienti per la focaccia ligure sono: acqua tiepida, farina 00, un cubetto di lievito, sale, poco zucchero, olio extravergine di oliva, rosmarino. Per prepararla fate l’impasto con la farina, il lievito, il sale, l’acqua e poco zucchero. Impastate il tutto a mano, poi lasciate lievitare l’impasto e procedete a preparare la focaccia. Disponete delicatamente con le mani l’impasto lievitato in una teglia ben oliata, praticate con le dita le tipiche fossette delle focacce e cospargete la superficie con rosmarino, sale e un filo d’olio. Cuocete in forno finchè non sarà dorata.

Ricetta della focaccia ripiena

La focaccia è ancora più buona e gustosa grazie all’aggiunta di ingredienti golosi che la vanno a farcire. Le combinazioni per il ripieno possono essere varie: formaggio e prosciutto, salumi e mozzarella, tonno e patate, cipolle e pancetta… Per impastare potete usare la macchina del pane o anche le mani. Una volta preparata focaccia, sfornatela e fatela intiepidire, poi tagliatela a metà e farcitela con prosciutto e formaggio a fette o con qualsiasi altro ingrediente vogliate.

Come fare la focaccia pugliese o barese

Una specialità pugliese è sicuramente la focaccia barese. Per prepararla occorrono: farina, acqua, sale, pomodori ciliegini, olive, olio, sale, origano. Per farla facilmente in casa impastate la farina 00, il lievito, l’acqua, aggiungete il sale, un pizzico di zucchero e un cucchiaio di olio, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Fate lievitare per diverse ore l’impasto della focaccia, coprendo con uno strofinaccio o un coperta. Quando l’impasto avrà raggiunto almeno il doppio del suo volume, preriscaldate il forno a 200 gradi e create le focacce in teglie di alluminio ben oliate, praticando con le dita le tipiche fossette delle focacce. Spezzettate con le mani i pomodori e metteteli sulla focaccia, insieme alle olive, aggiungendo il rosmarino e un filo d’olio. Infine, infornate per circa trenta minuti fino a quando la focaccia sarà cotta e dorata.

Leggi anche:

Come fare il pane fatto in casa, ecco la nostra ricetta

Come conservare le olive?

Carmela Giglio