Coppia aperta, i pro e i contro di una relazione “libera”

di Danila

Il tradimento senza dubbio è uno dei peggiori traumi che può mettere a dura prova la coppia, semplicemente perché un’infedeltà crea una ferita profonda in chi la subisce, una ferita che in molti casi si rimargina solo con la fine della relazione. Eppure ci sono quei casi in cui il tradimento non è un problema, anzi, probabilmente certe coppie funzionano proprio perché conservano quella libertà, che non è più solo un’idea ma uno stato di fatto che paradossalmente le tiene unite. Stiamo parlando delle coppie aperte, quelle che ammettono consensualmente il tradimento, una relazione in cui non esiste alcun regime di monogamia ed entrambi i partner possono liberamente avere altri rapporti sessuali al di fuori della coppia. Ma anche se sembra un rapporto idilliaco, in realtà in ogni relazione cosiddetta libera ci sono dei pro e dei contro.

I vantaggi di una relazione aperta

Stiamo parlando delle coppie aperte, quelle che ammettono consensualmente il tradimento. Una relazione in cui non esiste alcun rapporto esclusivo, anzi la monogamia viene vista come un limite. Si possono amare una, due ma anche cinque persone, perché l’amore non si esaurisce, e soprattutto perché non è semplice trovare tutto ciò di cui si ha bisogno in una sola persona.  Ma ovviamente affinchè tutto funzioni bisogna che ci sia una reciproca trasparenza. Sembra un’utopia, perché in ogni relazione tendono a istaurarsi dei rapporti di gelosia e “possesso”, ma a quanto pare per qualcuno funziona. Ovviamente possono esserci diversi tipi di relazioni aperte: ci sono coppie stabili e navigate che ad un certo punto decidono di “aprire” il loro rapporto per una questione puramente legata al piacere fisico, mettendo da una parte l’amore e dell’altra il sesso, e per molti le cose funzionano, anzi la relazione va a gonfie vele. Un altro caso invece è quello di due persone che stanno bene tra loro legati da un profondo legame di affetto e amicizia, e accomunati da una reciproca attrazione sessuale. Così il partner diventa un porto sicuro tra un’avventura e l’altra.

Gli svantaggi della coppia aperta

Sembra un idillio, ma la verità è che nella quotidianità non è un rapporto semplice da gestire. Perché siamo umani, siamo fatti di carne e sentimenti, e per quanto una relazione del genere possa starci bene, ci saranno dei momenti  in cui subentreranno pensieri negativi con cui dovremmo convivere. La gelosia, per esempio, è uno di quei meccanismi che tendenzialmente possono scattare anche in una coppia aperta, ma con cui bisogna convivere silenziosamente. Va bene inoltre che ci sia onestà tra i partner, ma anche per una sorta di strano spirito di competizione, non sarà sempre piacevole sentire le prodezze dell’altro sotto le lenzuola con un’altra persona.

Dunque non c’è dubbio che una relazione aperta non sia per tutti, e chi si sente pronto a iniziarne una o chi l’ha già cominciata e non riesce a gestirla forse dovrebbe fare qualche valutazione prima di lasciarsi travolgere, o semplicemente darsi delle buone regole che facciano funzionare un rapporto di coppia aperto.

LEGGI ANCHE:

Scambio di coppia, quando lo swinging minaccia il rapporto a due


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Dopo la nascita di un figlio tutto cambia inevitabilmente. Si tratta di un evento che ribalta completamente la propria routine e mette la coppia di fronte ad una nuova vita. Inoltre si rivoluziona completamente la relazione coniugale. Oltre all’infinita gioia c’è anche un momento di crisi che può essere superato. Cos’è la crisi di coppia? […]

2 min

La vita di coppia non è mai totalmente statica e a volte accade di dover ristabilire l’equilibrio all’interno del rapporto. Anche le migliori coppie con il passare del tempo affrontano dei momenti complessi, ma questo può essere visto come un periodo di svolta per migliorarsi. Ecco alcuni consigli utili da seguire! Vita di coppia: comunicare […]

2 min

Nonostante a volte vengano utilizzati come sinonimi, divorzio e separazione sono due scelte distinte, ma correlate spesso. Sono entrambe azioni consequenziali alla fine di una relazione sposate, ma vi sono delle differenze sostanziali da tenere a mente. Che cos’è la separazione La separazione è il primo step per da portare avanti qualora si scelga lo […]