Back burner, cos’è il piano B in amore ai tempi dei social?

di Claudia Scorza

Ciò è anche quanto emerge dallo studio americano sulle relazioni con back burner condotta dal professore Jasyon L.Dibble dell’Hope College in Michigan: il 72% dei millennials ha circa cinque o sei back burner con i quali si sente circa una volta a settimana, tenendo in questo modo sempre attivo questo strano rapporto virtuale.

Così, nel caso avessero bisogno di un piano B in amore rispetto alla relazione ufficiale, avrebbero la loro alternativa pronta al caldo.

Non si può parlare di veri e propri tradimenti e nemmeno di nuove storie, ma quasi. In realtà, si tratta di relazioni back burner dove non si ricerca ancora un vero impegno, ma una persona con la quale mantenere una comunicazione costante con l’obiettivo di un possibile futuro coinvolgimento romantico e/o sessuale, insomma, una cosa da “non si sa mai”.

Spesso però i cosiddetti back burner non sono consapevoli di questa situazione e non pensano di essere soltanto l’ultima scelta che viene cercata solo quando ormai non si ha più nessuno da chiamare.

Avere un piano B non riguarda solo chi ha una relazione, ma anche chi è single: secondo i dati dello studio in esame, chi non è impegnato conta sei back burner a testa. Per quanto riguarda il genere, sono più gli uomini ad utilizzare questa modalità, amando particolarmente tessere le fila di queste relazioni a metrà tra l’amicizia e il flirt.

Ovviamente i social creano terreno fertile per questo tipo di legami poiché sono mezzi che si caratterizzano per creare una dimensione parallela a quella reale, in cui è possibile dare il via a una storia virtuale nascondendola al mondo esterno e soprattutto al proprio partner effettivo.

Secondo alcuni terapisti di coppia, chi ha una relazione di questo tipo cerca solo di soddisfare qualcosa che manca nel rapporto primario attraverso flirt gratificanti, che creano dipendenza e nutrono l’ego, ma che poi, nella maggior parte dei casi, lasciano con nulla tra le mani.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Il vero amore si riconosce subito. Ovviamente si tratta di qualcosa di estremamente soggettivo ed è collegato alla sfera emotiva, dunque non è semplice incasellare i propri sentimenti in qualcosa di prestabilito. Ma ci sono dei piccoli segnali che ci fanno capire se quella persona sia o meno il vero amore. Che significa vero amore […]

2 min

Dopo la nascita di un figlio tutto cambia inevitabilmente. Si tratta di un evento che ribalta completamente la propria routine e mette la coppia di fronte ad una nuova vita. Inoltre si rivoluziona completamente la relazione coniugale. Oltre all’infinita gioia c’è anche un momento di crisi che può essere superato. Cos’è la crisi di coppia? […]