5 idee di riciclo creativo con il decoupage

di Elisa Malizia


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[multipage]
Il decoupage è una tecnica di decorazione che permette di dare nuova vita agli oggetti che pensavamo ormai irrecuperabili. È una tecnica di fai da te molto diffusa perché creativa e mai noiosa, è economica e ci aiuta a risparmiare anche grazie al riciclo creativo che permette di realizzare. Il decoupage può essere effettuato su qualsiasi superficie e materiale: le ante della cucina, sul vetro (bottiglie, piatti, barattoli), sulle candele, sulle palline dell’albero di Natale, sulla porcellana, sul legno: non c’è materiale che non possa essere decorato con il decoupage! Scopriamo qualche idea per il riciclo creativo di oggetti diversi, da far rivivere grazie al decoupage.
[/multipage]

[multipage]

Bracciali decoupage: per realizzare questi bracciali vi occorre

  1. carta decorata
  2. colla vinilica e acqua (3 parti di colla, 1 di acqua)
  3. pennelli morbidi
  4. vernice trasparente

Ritagliate i soggetti che preferite e incollateli sui bracciali; lasciate asciugare la colla per poi ripassare la mistura altre 3 volte, sempre facendo asciugare tra una mano e l’altra.Passate, in ultimo, la vernice trasparente, per lucidare.

[/multipage]

[multipage]

Tazza di porcellana decoupage: per realizzare la tazza vi occorrono gli stessi materiali dei bracciali, ma ricordate di diluire meno la colla, poiché la porcellana, essendo molto liscia, tende a far scivolare i disegni incollati. Se la tazza è bianca e non vi piace, potete dipingerla, prima del decoupage, con colori acrilici, e lasciar asciugare bene prima di applicare la colla.
[/multipage]

[multipage]

Bicchieri di vetro decoupage: ritagliate i soggetti che vi piacciono e applicateli all’interno del bicchiere, la parte più colorata dovrà vedersi all’esterno, quindi la colla dovrà essere stesa sul retro della carta. Come sempre, lasciate asciugare e ripetete l’operazione varie volte, per voi fissare il tutto con la vernice trasparente. Anche in questo caso, potete prima dipingere i bicchieri, usando colori adatti al vetro.

[/multipage]

[multipage]

Scatola di legno decoupage: per prima cosa, dovete rendere liscia la superficie, quindi andrà tratta con la carta vetrata, fatto questo, pulite il legno con un panno umido. Ora, procedete come già descritto prima. Con questa tecnica potete applicare la tecnica decoupage non solo a vecchie scatole, ma anche a tavoli, sedie, comodini, e tutti i mobili in legno che possono tornare utili ma che il tempo ha deteriorato. Anche in questo caso, potete smaltare a colori il legno prima del decoupage, oppure lasciare i difetti naturali.
[/multipage]

[multipage]

Stoffa decoupage: vecchie tovaglie, lenzuola, cuscini, borse, scarpe di tela, tende, tutto questo può essere rimesso a nuovo con il decoupage! Vi basterà procurarvi dei tovaglioli di carta con la fantasia che preferite e della colla per stoffa. Le immagini vanno ritagliate al millimetro, dovrete essere molto precise, e la colla andrà stesa con molta cura, evitando di farla cadere sulla stoffa, dal centro verso i bordi. I tovaglioli, prima di essere applicati, dovranno essere ridotti ad un solo velo, quello che effettivamente ospita il disegno stampato. Fatto questo, passate la vernice fissante.
[/multipage]

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Foto di Immo Wegmann su Unsplash La stiratura è una delle attività domestiche più comuni, ma ottenere risultati impeccabili non è sempre così facile, soprattutto quando si tratta di capi difficili realizzati in materiali delicati (pelle, velluto, lana naturale, ecc.), come ad esempio i cappotti.  Per semplificare questo processo e rendere la stiratura casalinga perfetta […]

Arriva il freddo e torna anche la condensa in casa, un problema fastidioso che può diventare pericoloso per la salute provocando asma, allergie e nei casi più gravi disturbi cerebrali. Per fortuna esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti a prevenirla. La condensa si forma quando si verificano forti sbalzi di temperatura e l’umidità nell’aria […]

Gli elettrodomestici sono senza ombra di dubbio il cuore della nostra cucina. Che si tratti di arredare una casa nuova o di una ristrutturazione, sono tante le cose da sapere al momento dell’acquisto: in questa guida vogliamo fornirvi tutte le informazioni utili, non solo da un punto di vista tecnico, ma anche in merito ai […]