Scatola dei ricordi fai da te, ecco come rendere speciali gli oggetti del tuo bimbo

di Claudia Scorza


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Se poi realizziamo una scatola dei ricordi fai da te, il valore simbolico aumenta ancora di più rendendo un semplice contenitore uno scrigno prezioso che custodisce i ricordi più importanti.

Per trasformare un recipiente in qualcosa di unico, è fondamentale personalizzare il nostro lavoro con dettagli e finiture particolari, capaci di esprimere tutta la tenerezza e la personalità del nostro bimbo.

Per prima cosa è necessario procurarsi una scatola in legno o in cartone, possibilmente riciclando delle confezioni di regali, e dare nuova vita al contenitore con le idee più belle che abbiamo. Ad esempio, possiamo decorare una scatola dei ricordi del bebè con il decoupage, incollando ritagli di vario tipo di carte da pacco, foto e immagini a piacere. Sono molto indicati anche i fogli di carta di riso colorata, sia in tinta unita sia con piccoli disegni.

Anche la stoffa può essere un’ottima finitura perché consente di cambiare completamente volto all’oggetto attraverso l’aggiunta di piccoli merletti, di un pupazzetto di peluche e di un fiocco realizzato con un nastrino colorato.

Un altro modo per personalizzare la scatola dei ricordi dei bambini è applicare o scrivere il nome del bimbo, utilizzando la tecnica che si preferisce. Potete utilizzare la tempera, lettere adesive, timbri, scritte in stoffa, letterine in legno, o usare i washi tape, nastri adesivi decorativi e colorati.

Inoltre, un’idea bellissima è realizzare uno scrapbooking, creando un album decorato manualmente da inserire all’interno della scatola per raccogliere in un formato originale fogliettini, frasi in rielievo, fiori essiccati, fiori di carta, adesivi, ritagli di giornale, brillantini e tutto ciò che più vi ispira.

Ma cosa mettere nella scatola dei bambini per conservare gli oggetti più significativi al meglio? Innanzitutto il test di gravidanza, le immagini delle prime ecografie, il braccialetto dell’ospedale, ma anche le primissime fotografie e tutti quei piccoli oggetti legati ai primi giorni di vita del piccolo.

Cosa aspettate a creare questa meravigliosa scatola? Potrebbe essere anche un bellissimo regolo per vostro figlio quando compie 18 anni per ripercorrere la sua storia in modo personale e tenerissimo!

Leggi anche:

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]

Foto di Immo Wegmann su Unsplash La stiratura è una delle attività domestiche più comuni, ma ottenere risultati impeccabili non è sempre così facile, soprattutto quando si tratta di capi difficili realizzati in materiali delicati (pelle, velluto, lana naturale, ecc.), come ad esempio i cappotti.  Per semplificare questo processo e rendere la stiratura casalinga perfetta […]

Arriva il freddo e torna anche la condensa in casa, un problema fastidioso che può diventare pericoloso per la salute provocando asma, allergie e nei casi più gravi disturbi cerebrali. Per fortuna esistono molti rimedi naturali che possono aiutarti a prevenirla. La condensa si forma quando si verificano forti sbalzi di temperatura e l’umidità nell’aria […]