Come fare bracciali macramè: idee da copiare

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Colorati, divertenti e poco impegnativi: così devono essere i gioielli estivi per avere successo. Quest’anno oltre ai più classici bracciali di corda e perline, una tendenza irrinunciabile sono i braccialetti in nodi macramè. A lanciare questa moda sono stati i bracciali in macramè by Cruciani: farfalle, quadrifogli, cuori o lucchetti da collezionare in tanti colori diversi e da sfoggiare al polso in abbinamenti multipli.

Indossati anche dalle star, i braccialetti in pizzo macramè sono diventati un vero e proprio Must Have per l’estate 2012. Ecco perchè anche tu devi averli se vuoi essere alla moda. Ma per differenziarti dalla massa puoi anche provare a fare i bracciali macramè fai da te.

Per iniziare ti occorrono solo dei fili di cotone cerato di diversi colori e una conoscenza di base dei nodi macramè. Ti serviranno sempre due fili, uno centrale chiamato filo guida che devi sempre avere l’accortezza di tenere ben tirato, e un secondo filo con cui realizzare i nodi. Per fare trame più elaborate puoi usare i fili doppi, oppure sceglierli di diversi colori. Ricordati sempre di iniziare facendo un’asola all’estremità che ti servirà come chiusura del bracciale.

Per imparare la tecnica del macramè devi partire dal nodo piatto. Quando questo passaggio ti sarà chiaro non ti resterà che avere tanta pazienza e continuare per tutta la lunghezza desiderata. Puoi usare anche perline o anelli di acciaio per decorare i tuoi bracciali in macramè. La nostra fotogallery ti mostrerà alcuni esempi da cui prendere ispirazione.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Il decluttering, termine inglese che si può tradurre come “fare ordine“, è una pratica sempre più diffusa che mira a eliminare il superfluo per fare spazio al necessario. In un’epoca in cui siamo continuamente bombardati da oggetti, informazioni e stimoli visivi, la necessità di semplificare la nostra vita diventa sempre più pressante. Ecco perché è […]

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]