Arredamento open space moderno: 10 idee salvaspazio

di francesca


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Se amate osare in campo di arredamento, sappiate che una delle soluzioni più innovative è l’open space. Non solo la zona giorno (cucina, sala da pranzo e salotto) può essere creata con una soluzione di continuità, ma tutta la casa può essere rivista come un unico spazio aperto. Si tratta ad esempio dei loft (abitazioni che derivano da soluzioni industriali) ma anche di alcuni attici dallo stile spiccatamente moderno. Ecco alcuni utili consigli di arredamento che vi aiuteranno a gestire al meglio lo spazio.

  1. È inutile occupare troppo spazio con un tavolo di grandi dimensioni ma allo stesso tempo è uno spreco non concedersi un luogo dove poter cenare con gli amici. La soluzione è un tavolo allungabile, magari da disporre fra la cucina ed il divano, in modo che faccia anche da separatore di ambienti. Potete scegliere il vostro preferito fra i modernissimi tavoli allungabili Calligaris.
  2. Se invece preferite la vita mondana alle serate casalinghe, potete anche optare per rinunciare del tutto al tavolo tradizionale. Programmate invece un ampio e moderno piano cucina arredato con un paio di sgabelli di design: sarà comodo per consumare la colazione o un pranzo veloce.
  3. Altra idea, che è poi un compromesso fra le prime due soluzioni e rappresenta davvero l’arredamento moderno: il tavolo a consolle. Chiuso occupa lo spazio di un mobiletto, aperto può ospitare anche 12 persone!
  4. Volete avere la possibilità di ospitare un amico quando serve ma non rovinare l’arredamento del vostro open space con una brandina a vista? La soluzione è un divano letto, ormai ne esistono di tutti i materiali e anche in versioni moderne. Scegliete ad esempio un modello in pelle (o eco pelle) con la chaise longue che diventa un letto.
  5. Il pouf è un complemento d’arredo pratico perché si sposta facilmente; giovane e funzionale è uno degli elementi caratterizzanti delle case moderne. Sceglietelo nella versione contenitore per avere, oltre ad una seduta in più, anche uno spazio extra per riporre giornali, plaid, borse e molto altro.
  6. Per gestire al meglio lo spazio e dare un tocco eccentrico ad un open space moderno potete pensare alla soluzione del letto a soppalco: vi fa guadagnare spazio (perché anche la zona sotto il letto diventa vivibile) e inoltre crea movimento nell’ambiente e permette di separare (almeno dal punto di vista verticale) la zona notte dal resto della casa.
  7. Se le altezze dei soffitti ve lo permettono, pensate all’idea di realizzare un soppalco nel vostro open space. Pur lasciando tutto a vista, senza pareti in muratura, potrete così ricavare un ambiente in più e un po’ più riservato da adibire a studio, palestra o zona relax.
  8. Spesso gli appartamenti open space hanno zone mansardate o forme irregolari. Per sfruttare al meglio tutti i metri quadri disponibili serve un arredamento pensato ad hoc e a volte con pezzi su misura per utilizzare al meglio le nicchie o le pareti più basse.
  9. Per dividere gli ambienti senza costruire pareti potete pensare a degli armadi più bassi rispetto allo standard, in modo da permettere il passaggio di aria e luce. Se disposti ad hoc nella casa, sono una soluzione pratica e funzionale per vivere al meglio un open space moderno. In particolare vi permetteranno di avere privacy nella zona notte e di non dover rinunciare al contenimento.
  10. Un’idea in più: le librerie double face, utilizzabili sia da un lato che dall’altro, sono un’ottima soluzione per dividere la zona lavoro dal resto della casa senza utilizzare né porte nè separè.

Foto | Pinterest

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]