A scuola di cucito: come fare il punto incrociato ai ferri e all’uncinetto

di cinziaR


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Il punto incrociato è uno dei più amati sia nella lavorazione a maglia con i ferri sia con l’uncinetto e anche con ago e filo, per fare bordure o ricami a punto incrociato. Oggi vediamo come si fa il punto incrociato all’uncinetto, ai ferri e anche nel ricamo.

Punto incrociato all’uncinetto

Più difficile da spiegare che da fare, il punto incrociato all’uncinetto ha una lavorazione che potrebbe spaventare i beginners ma che non deve scoraggiare, dato che il risultato è davvero bello!  In realtà fare il punto incrociato all’uncinetto richiede solo un po’ di attenzione ai passaggi e, a nostro avviso, qualche prova tecnica per raggiungere un risultato ottimale.

Fate così:

  1. Procuratevi un gomitolo di lana a del colore desiderato con il relativo uncinetto di lavorazione
  2. Lavorate 22 catenelle (o multipli) e lavoratele tutte a maglia alta, saltando le prime 3
  3. Al ritorno, fate due mezze maglie alte e lavorate due maglie altissime saltando la maglia n. 3 e la n. 4
  4. A questo punto, invece di andare avanti, dovete recuperare le vostre maglie non lavorate: per farlo guardate il video che vi permetterà di fare proprio il punto incrociato!

Avete visto il punto gambero quanto è bello?

Se invece volete fare il punto incrociato ai ferri, per fortuna la missione è più semplice e il risultato è ugualmente bellissimo. Ecco le istruzioni:

  1. Sul vostro lavoro a maglia, iniziate con 1 vivagno
  2. Passate una maglia al rovescio
  3. Lavorate una maglia a diritto
  4. Fate un gettato e accavallate la maglia lavorata al rovescio sopra le altre due maglie
  5. Procedete così per tutte le maglie perchè questo è lo schema maglia del punto incrociato ai ferri.
  6. Se volete, potete guardare il video tutorial in italiano che spiega bene come fare questo punto a maglia con i ferri.

Punto allungato incrociato

Punto di maglia perfetto per la lavorazione di maxi-pull e giacchine traforate, il punto allungato incrociato è facile da fare ai ferri.

  1. Prima di tutto, dovete lavorare la base di questo punto a maglia legaccio
  2. Quando arrivate al ferro su cui volete iniziare il lavoro incrociato allungato, invece di lavorare a diritto, passate per due volte il filo sul ferro di lavorazione e chiudete due volte la maglia dritta
  3. Quando lavorate il nuovo ferro, lavorerete ogni punto una volta a dritto, lasciando cadere il doppio punto incrociato, lavorato nel ferro precedente

Volete fare un punto allungato ancora più lungo e traforato? Vi basterà passare sul ferro di lavorazione 3 o più giri per ogni maglia che lavorate a dritto.

Per quanto riguarda il cucito, il punto incrociato è quello del punto croce conosciuto da tutte le amanti del genere: si utilizza per realizzare bordure oppure come punto base per altri punti. Si lavora da sinistra verso destra seguendo il disegno.

Istruzioni:

Prendete due o tre fili del tessuto, a sinistra del filo, prima in alto poi in basso. Potete arricchire questo punto con altri passaggi utilizzando un filo di colore diverso, in modo da ottenere un effetto folk e come nel punto incrociato tirolese.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Chi vive in città costiere è abituato alla presenza dei gabbiani, ma negli ultimi anni questi uccelli si sono adattati anche agli ambienti urbani, diventando una presenza costante anche in città. Attirati dai rifiuti alimentari e dai luoghi di nidificazione sicuri, i gabbiani possono arrecare fastidio, disturbando con i loro richiami, danneggiando proprietà e lasciando […]

Entrare in una casa e notare che è in ordine mette subito di buonumore: il profumo, le superfici lucide, l’assenza di polvere aiutano a sentirsi a proprio agio e a far percepire l’ambiente come curato. Che vogliate farlo per voi stesse, per la famiglia o per gli ospiti dovete sapere che una delle prime cose […]

La sedentarietà prolungata e l’assunzione di una postura scorretta sono le principali cause dei problemi che coinvolgono la schiena. Per ridurre l’impatto di una seduta impropria si devono adottare delle adeguate contromisure sia sui luoghi di lavoro che nelle abitazioni private. La sedia ergonomica rappresenta la soluzione più appropriata perché è in grado di sorreggere […]

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]