14 Marzo 2013 |

Come fare l’olio essenziale all’arancia e suoi usi benefici

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Fare l’olio essenziale di arancia in casa propria è semplice. Basta avere i seguenti

Ingredienti

  • Scorze di arance biologiche
  • Alcool puro
  • Vassoio
  • Robot da cucina
  • Filtri per bevande o garza sterile
  • Due vasetti a chiusura ermetica

Come fare l’olio essenziale all’arancia

  1. Dopo aver mangiato un po’ di arance o aver fatto deliziose spremute, conservane le bucce
    Lavale ed elimina la parte bianca
  2. Posizionale su un vassoio di alluminio o su un asciugamano e lasciale asciugare all’aria per circa una settimana. Attenzione: non mettere nel disidratatore perchè perdono la parte oleosa
  3. Taglia le bucce in piccole parti immergendole nel robot da cucina
  4. Una volta ridotte i piccolissimi pezzettini, mettile in un barattolo di vetro e chiudi ermeticamente. Copri dalla luce e versa l’alcool fino a metà vasetto. Questo processo estrarrà l’olio dalle bucce
  5. Agita il barattolo più volte al giorno per diversi giorni e ricordati che più a lungo si lasciano macerare le bucce, più l’olio diverrà arancione e concentrato
  6. Dopo 3-4 giorni di macerazione a chiusura ermetica, metti una garza sterile o un filtro per bevande sulla parte superiore del vasetto e lascia evaporare l’alcool. Ci vorrà circa una settimana
  7. A questo punto, filtra l’olio da eventuali sedimenti e dalla parte acquosa ancora presente. Vedrai che l’olio va a galla sul resto dei liquidi, mentre l’alcool sarà evaporato completamente
  8. Versa in boccette pulite, possibilmente di vetro scuro e chiudi. Hai il tuo olio essenziale all’arancia.

Usi dell’olio essenziale di arancia

  • Fermo restando che è bene non mettere mai direttamente un olio essenziale sulla pelle, anche quello all’arancia può essere utilizzato sul corpo se diluito con altri olii vegetali. L’olio essenziale di arancia sia dolce che amaro può essere utilizzato sul corpo per combattere la cellulite, soprattutto nei casi di ritenzione idrica.
  • Contro ansia e stress
  • E’ uno dei migliori agenti in natura capace di combattere l’ansia e lo stress corporeo e la tensione muscolare. Se diluito in acqua calda durante il bagno rilassa e rigenera il corpo.
  • Se bevuto con acqua aiuta a combattere l’insonnia