Sanremo 2022, Fabrizio Moro: età, moglie, figli e canzoni

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Fabrizio Moro è un cantante che, assieme ad Ermal Meta, ha vinto il Festival di Sanremo nel 2018. In attesa della sua esibizione di stasera, 2 febbraio, sul palco  dell’Ariston dove tornerà ad esibirsi con il brano “Sei Tu”, scopriamo qualche curiosità sulla sua vita privata.

Chi è Fabrizio Moro

Fabrizio Moro è un cantante e musicista che, assieme ad Ermal Meta, ha già trionfato Festival di Sanremo con il brano Non mi avete fatto niente. Proprio sul palco dell’Ariston, nel febbraio 2022, tornerà ad esibirsi con il brano.

Carriera di Fabrizio Moro

Fabrizio Moro, all’anagrafe Fabrizio Mobrici, è nato a Roma il 9 aprile 1975. Attivo nel mondo della musica dal 1996, nel corso della sua carriera ha pubblicato 13 album e partecipato in più occasioni al Festival della Canzone italiana. Cresciuto nel quartiere periferico romano di San Basilio da genitori di origini calabresi, Moro da giovane si è esibito con diversi gruppi musicali presentando un repertorio pop rock. Il suo primo album, chiamato proprio Fabrizio Moro, fu pubblicato nel 2000, anno in cui partecipò a   Sanremo Giovani. Nel 2007, sempre a Sanremo Giovani, si presenterà con il brano Pensa vincendo la manifestazione e ottenendo anche il premio della critica. Il brano in questione era dedicato alle vittime della mafia, tanto che Moro è stato spesso etichettato come “cantante impegnato anche sui temi sociali”.

Fabrizio Moro e il Festival di Sanremo

Fabrizio Moro ha già partecipato in più occasioni al festival di Sanremo categoria big, riuscendo più volte a lanciare brani di successo. Oltre alle sue presenze sul palco di Sanremo Giovani, ha partecipato nel 2008 con il brano Eppure mi hai cambiato la vita, nel 2010 con Non è una canzone e nel 2017 con la canzone Portami via. Nell’edizione del 2018, assieme ad Ermal Meta, ha trionfato con il brano Non mi avete fatto niente (anno in cui ha partecipato anche all’Eurovision Song Contest).

Fabrizio Moro e il cantautorato

In veste di autore, inoltre, ha scritto il brano Sono solo parole per Noemi (in gara a Sanremo nel 2012) e Finalmente Piove di Valerio Scanu cantata nel 2016. A Sanremo 2022, dove torna dopo anni di assenza, si esibirà con il brano Sei tu. In un’intervista al Corriere della Sera, Moro ha dichiarato che questo brano è dedicato alle persone più importanti della sua vita.

 

La disintossicazione da alcol e droga di Fabrizio Moro

Fabrizio Moro, in una intervista rilasciata al settimanale Di Più, ha confessato di aver abusato di alcol e droga dai 18 ai 27 anni. Dopo accurate analisi del sangue e anche per paura di morire, decise poi di intraprendere un percorso di disintossicazione che lo ha portato a liberarsi di una serie di pericolose dipendenze.

 
Ex compagna e figli di Fabrizio Moro

Fabrizio Moro è attualmente single, ma ha avuto una lunga storia d’amore con Giada Domenicone, mamma dei suoi due figli. I due, nonostante sono stati insieme molti anni, non si sono mai sposati e ora il cantante vuole dedicarsi soprattutto ai suoi figli Libero e Anita.

 Curiosità su Fabrizio Moro

Fabrizio Moro nel 2014 è stato protagonista di una esibizione in Piazza San Giovanni a Roma in occasione della chiusura della campagna elettorale delle elezioni europee del Movimento cinque Stelle.

LEGGI ANCHE :

Tutto su Sanremo 2022

GUARDA IL VIDEO

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Beatrice Luzzi nelle ultime settimane si era notevolmente riavvicinata a Giuseppe Garibaldi, confermando i passi avanti nel loro rapporto che c’erano stati nell’ultimo periodo trascorso insieme nella ‘Casa’ del “Grande Fratello“. Lei era stata certamente più cauta in merito all’evoluzione della situazione, ribadendo ancora una volta quanto le loro vite siano diverse e difficili da […]

L’estate è sinonimo di vacanze, mare, e lunghe giornate all’aria aperta. Tuttavia, con l’aumento del tempo trascorso sotto il sole, è importante proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. L’uso della crema solare non è solo una questione di estetica per evitare scottature, ma anche di salute, per prevenire danni a lungo termine come l’invecchiamento […]