Dottor Leo è il cane che fa star bene tutti

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Dottor Leo è il Golden retriever americano amato da tutti, soprattutto dai bambini e dai nonni di Treviso e provincia. Ha un dono incredibile: è un terapeuta naturale, nato per aiutare chi ne ha bisogno. Così lo definisce il suo proprietario, Alberto Condutti alla Tribuna di Treviso: «È un cane unico per la sua versatilità sia a giocare con i bambini sia a trovare stimoli e positività costruttiva negli adulti e negli anziani, e soprattutto è un ottimo mediatore sia con le persone con deficit cognitivo motorio e verbale».

La storia del Dottor Leo, il cane amato da tutti

Leo ha sette anni e mezzo. Da quando ne ha due si prende cura degli altri soprattutto di bambini malati e anziani allettati nelle case di riposo. Inizialmente il destino di Leo era segnato: soccorritore acquatico. Ma durante il parto ha riscontrato problemi alla zampa anteriore. Non è tardata però a emergere la sua attitudine naturale di prendersi cura delle persone con disabilità fisiche e psichiche e oggi, insieme alla sua istruttrice Marcela Zigun, è un volontario per l’Ulss 2 nel reparto di pediatria del Ca’ Foncello, ma anche negli asili e nelle scuole, nelle case di riposo o nel momento delicato del fine vita e finora ha incontrato e aiutato oltre 500 persone.

“È un cane che sa dare aiuto”

«Leo riesce a individuare anche tra dieci persone chi ha più bisogno di lui. Con gli anziani ha un approccio terapeutico delicato e li invoglia a partecipare alla attività per uscire dalla routine quotidiana, dà loro lo stimolo per muoversi, mentre con i bambini è affettuoso e giocherellone con i piccoli che impazziscono di gioia quando lo incontrano negli asili o nelle corsie dell’ospedale», spiega Alberto a La Zampa. «È un cane che sa dare aiuto e sostegno alle persone rendendo più gioioso il momento della terapia, conferisce il giusto valore al gioco, come momento fondamentale nell’apprendimento e nella socializzazione. Sa dare stimoli costruttivi e positivi».

Leggi anche: “Benvenuti a bordo”, è arrivato l’autobus per cani in Alaska

“Non è mai capitata una cosa del genere”

Leo ha una capacità incredibile di sentire le persone e di stare vicino a loro quando stanno male.  «Eravamo in un asilo dove era presente un bambino autistico con problematiche psichiche e motorie, all’inizio il piccolo si era agitato ma poi ha appoggiato la testa su Leo e si è calmato, non è mai capitata prima una cosa del genere. Sono cose che lasciano sbalorditi», racconta Alberto, mentre Leo scodinzola pronto per farsi accarezzare da qualcuno che ha bisogno di lui. E la magia è destinata a replicarsi.

Leggi anche: Quali sono i cani più intelligenti?

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Sono sempre più numerosi i proprietari di animali domestici che attivano una polizza assicurativa dedicata ai loro piccoli amici, per proteggerli in caso di problemi di salute e per tutelarsi nei confronti di soggetti terzi.  In sostanza, la polizza cane e gatto è sottoscritta dal proprietario dell’animale, e include sia la Responsabilità Civile, sia altre […]

Non tutti i gatti sono dolci e carini. Alcune razze sono infatti sconsigliate ai “genitori” alle prime armi. I gatti sanno farti innamorare, ma anche impazzire. Possono miagolare senza sosta, senza motivo apparente, graffiare i tuoi mobili costosi e rompere ‘accidentalmente’ gli oggetti più fragili. I gatti possono anche sgridarti all’improvviso e nonostante ci sia […]