Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Le più belle frasi di Oscar Wilde e le citazioni da ricordare

Società - 16 febbraio 2018

Vediamo le citazioni e le frasi più belle di Oscar Wilde, scrittore, drammaturgo e aforista irlandese. Umorismo pungente e profonde riflessioni, ecco le frasi più belle di Oscar Wilde.

Figura controversa nonostante siano passati più di cent’anni dalla sua morte, ritenuto quasi stucchevole dalle nuove generazioni che non ne conoscono pienamente l’opera omnia ma solo qualche aforisma in bilico tra il cinico e il decadente, Oscar Wilde resta un intellettuale di riferimento per chiunque ami la letteratura. Prolifico e geniale autore teatrale, romanziere sofisticato e aforista di pregio, l’artista irlandese ha conosciuto la fama più luminosa e la discesa più repentina. Oscar Wilde, infatti, ha passato 2 anni in prigione, accusato di sodomia. Uscitone devastato sia fisicamente che psichicamente, trascorrerà gli ultimi anni di vita a Parigi, sotto pseudonimo, morendo a 46 anni nel 1900. Il suo tipico humor resta senza dubbio la caratteristica più famosa ma, come detto, Oscar Wilde ha lasciato anche pagine di profonda introspezione e alta poesia: scopriamo le più belle frasi e citazioni di Oscar Wilde.

Oscar Wilde: le frasi e le citazioni più belle

  1. Perdona sempre i tuoi nemici, nulla li fa arrabbiare di più
  2. Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità
  3.  Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste e nulla più
  4. La vita è troppo breve per sprecarla a realizzare i sogni degli altri
  5. Sii te stesso, tutto il resto è già stato preso
  6. Tutti ti amano quando sei due metri sotto terra
  7. Non amare chi ti tratta come se fossi ordinario
  8. La società perdona spesso i criminali ma mai i sognatori
  9. Le donne sono fatte per essere amate non per essere comprese
  10. Le donne sono un sesso affascinante e caparbio. Ogni donna è una ribelle: di solito, in violenta rivolta contro se stessa
  11. Che il vostro cuore sia sempre colmo d’amore. Una vita senza amore è come un giardino senza sole e coi fiori appassiti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient’altro può portare
  12. Se fai finta di essere buono, il mondo ti prende molto seriamente. Se fai finta di essere malvagio, il mondo non ci crede. È sbalorditiva la stupidità dell’ottimismo.
  13.  Il ricordo di quanto abbiamo sofferto nel passato ci è necessario come la garanzia, la testimonianza della nostra identità
  14. Là dove cresce il dolore è terra benedetta
  15. Coloro che molto possiedono spesso sono avidi; quelli che hanno poco sono sempre pronti a spartirlo
  16. È ovvio che mi sarei dovuto liberare di te, avrei dovuto cacciarti via, scuoterti via dalla mia vita come un uomo scuote dai propri vestiti una cosa che lo ha punto
  17. Solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione

Oscar Wilde: opere da non perdere

Autore molto prolifico, Oscar Wilde ha scritto romanzi, opere teatrali, poesie, lettere e fulminanti aforismi. Vediamo quali sono le opere imperdibili:

  • “Il ritratto di Dorian Gray” (1890)
  • “La ballata del carcere di Reading” (1898, lettera indirizzata all’amante, scritta in carcere)
  • “Un marito ideale” (1895)
  • “L’importanza di chiamarsi Ernesto” (1895)

AMI LA LETTERATURA? POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Virginia Woolf, le frasi più belle

Articolo scritto da: Elisa

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA