Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Frasi e citazioni buddiste per stare meglio con se stessi

Società - 19 maggio 2017

Una raccolta di frasi e citazioni buddiste per stare meglio con se stessi guardarsi dentro con la meditazione così come hanno insegnato i maestri buddisti di tutti i tempi, da Siddharta al Dalai Lama a Nichiren Daishonin.

La ricerca di se stessi e delle risposte ai quesiti antichi e moderni che riguardano l’uomo è spesso contenuta in frasi che il Buddismo ritiene essere illuminazioni. Sono verità cui ognuno di noi può arrivare tramite la meditazione e la pratica del Dharma. Vediamo le frasi che possono aiutarci a stare meglio con noi stessi e con gli altri.

La nostra coscienza fa propri tutti questi ruoli e ben altri ancora: l’eroe, l’innamorato, l’eremita e il dittatore, la donna saggia e folle. (Jack Kornfield)

Quando patiamo una grave delusione, non sappiamo mai se si tratta della conclusione della vicenda che stiamo vivendo: potrebbe essere anche l’inizio di una grande avventura. (Pema Chodron)

La lotta che conduciamo contro la vita ha impedito ai nostri cuori di aprirsi. Non appena rinunciamo alla lotta e apriamo i nostri cuori alla realtà, scopriamo il riposo nel momento presente, ecco l’alfa e l’omega della pratica spirituale. (Jack Kornfield)

Terribile o no, difficile o no, quello che c’è di buono, di nobile, di religioso, di mistico, è essere felici. (Arnaud Desjardins)

La storia dell’umanità si potrà trasformare solo con la saggezza e la compassione delle donne che nutrono e proteggono la vita, il bene più prezioso. La forza straordinaria delle madri supera ogni forma di potere. (Daisaku Ikeda)

Costruite una solida e ferma identità. Costruite la felicità dentro di voi. Diventando voi stesse un sole di felicità, potrete illuminare anche i vostri familiari, i parenti e gli amici. (Daisaku Ikeda)

Si potrebbe definire la compassione il sentimento di chi non può sopportare la sofferenza altrui. E p’erchè nasca un simile sentimento bisogna che si comprenda a fondo la gravità o intensità delle pene degli altri. (XIV Dalai Lama)

Quando sarai padrone del tuo corpo, della tua parola e della tua mente, godrai della perfetta serenità. (Shabkar)

Come la pioggia penetra in una casa mal coperta, così pure la passione penetra in una mente non usa alla meditazione. (Siddharta)

Il primo di tutti i tesori è la vita stessa. È scritto che nemmeno i tesori dell’intero sistema maggiore di mondi possono uguagliare il valore del proprio corpo e della propria vita. Persino tutti i tesori di un intero sistema maggiore di mondi non possono sostituire la vita. [...] Alcuni hanno moglie, figli, seguito, possedimenti, oro, argento o altri tesori, a seconda della loro condizione. Altri non possiedono nulla. Comunque, che uno sia ricco o no, niente è più prezioso del tesoro che chiamiamo vita. Per questo motivo gli uomini del passato che furono chiamati santi e saggi offrirono la loro vita al Budda, e in seguito divennero Budda. (Nichiren Daishonin)

Prendere per permanente ciò che è solo transitorio è come l’illusione di un pazzo. (Kalu Rimpoche)

Ciò che conta non è l’enormità del compito da svolgere, ma la grandezza del coraggio. (Matthieu Ricard)

La pigrizia occidentale consiste nell’imbottirsi di attività compulsive che non lasciano il tempo per ocuparsi delle cose serie. (Sogyal Rinpoche)

Per garantirsi una vita felice e appagata, lo stato mentale e cruciale, è fondamentale. (XIV Dalai Lama)

Nella nostra vita ci sono sicuramente pesi di cui possiamo sbarazzarci. (Matthieu Ricard)

Vigilante e creativo, il bambino non ha nè passato, nè riferimenti, nè giudizi di valore, vive, si esprime, gioca in libertà. (Arnaud Desjardins)

Leggi anche:

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA