Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Viaggiare da sole, 9 consigli per farlo senza rischi

Società - 28 febbraio 2017 Vedi anche: Viaggi e Vacanze

Se avete deciso diviaggiare da sole, ecco 9 consigli per farlo senza rischi e per fare un'esperienza davvero incredibile che non dimenticherete mai. Eh si, perchè, viaggiare da sole è davvero una delle esperienze più belle della vita!

  • La prima regola per viaggiare da sola in sicurezza è “passare inosservate” il più possibile. E una donna sa come passare inosservata! Abiti e trucco poco appariscenti – a parte il fatto che è sempre preferibile viaggiare comode – atteggiamenti  tali da non dare troppo nell’occhio, né in quanto a riservatezza né in quanto ad estroversione. Sì, è bello fare amicizia sul treno, ma se viaggiate da sole aspettate a dare confidenza! Un trucchetto perfetto è avere spesso gli occhiali da sole perchè permettono di guardarsi attorno senza incrociare sguardi troppo curiosi.

  • viaggio-7

    Il secondo consiglio è essere informate benissimo sul posto e sul luogo in cui si viaggia. Ricordatevi: quanto più sapete della cultura del luogo, tanto più sarete in grado di non correre rischi. Anche viaggiare nel nostro Paese richiede questa accortezza perchè persino una città calma e tranquilla vuole la conoscenza delle strade, dei luoghi, delle sue abitudini alimentari e culturali. Quando si viaggia da sole, insomma, prevenire è meglio che curare eventuali inconvenienti! Naturalmente senza farsi venire nessuna paranoia…

  • Viaggi in aereo low cost

    Ovviamente, meglio evitare le periferie e alloggiare in centro. Oggi ci sono molte possibilità di viaggiare informati sui B&B, sugli alberghi, gli ostelli. Ad ogni modo, se soggiornate in una zona centrale potete spostarvi facilmente in caso vi troviate male. Pensate ad una vacanza smart e che vi richieda meno attenzioni possibili ai rischi, una volta sul posto. Diciamo che la regola di “viaggiare da sole senza restare mai sole” è quella vincente.

  • viaggiare sola

    Non uscite da sole di sera e comunque non fate tardi. Può sembrare una scelta azzardata e difficile, che toglie parecchio valore al senso di libertà del viaggio in solitaria, ma è una buona regola da seguire, specie se per uscire da sole di sera si intende andare per locali e fare tardi. Se siete nel pieno centro di una città, fare una passeggiata finchè c’è movimento non è pericoloso, ma per il resto pensateci bene. E anche quando uscite di giorno fate bene i calcoli del tempo che occorre per rientrare: non sono rari i posti in cui i tragitti durano ore ed ore!

  • viaggio-3

    Evitate di bere troppo e, allo stesso modo, evitate di perdere il controllo delle situazioni per forze diverse dalla vostra volontà. Tenete sotto controllo documenti e portafoglio prima di ogni altra cosa. Non si contano i casi di furto ai turisti un po’ alticci o che avevano perso il controllo delle loro borse, magari estasiati da un paesaggio e da un panorama!

  • Scegliere la meta per il viaggio

    A proposito di soldi, non partite mai con una sola fonte di denaro, specie se viaggiate da sole. Il bancomat può smagnetizzarsi, così come può accadere l’impensabile e quando siamo in viaggio, perdendo i nostri punti di riferimento, la nostra mente può andare in tilt. Ma una cosa è certa: dobbiamo avere il “piano B”, specialmente per il denaro, quindi portate una prepagata per le emergenze o del contante che non userete se non in caso di necessità.

  • festa compleanno-2

    Meglio evitare luoghi di soli uomini, posti troppo isolati e passaggi dagli sconosciuti. Meglio affidarsi a trasporti sicuri, magari mettendo in conto questo tipo di spesa, ma abbandonate l’idea della globetrotter libera e che viaggia in autostop: ci sono modi più sicuri per godersi un viaggio da sole!

  • 8 buoni motivi per viaggiare da sole: idee per vacanze a tu per tu!

    Fate le fotocopie di tutto: documento di identità, passaporto, green-card, codice fiscale e di eventuali certificati che vi occorrono per viaggiare in un determinato Paese. Considerate anche che tra le cose che possono rompersi o perdersi c’è proprio lui: lo smartphone! Quindi procuratevi un’agendina e acquistate una carta telefonica valida non appena giungete nel luogo che avete scelto di visitare da sole.

  • viaggio-2

    Infine, dite dove andate e comunicate i vostri spostamenti a qualcuno di fidato. Viaggiare da sole non significa far perdere le proprie tracce… tutt’altro!

    Bene, ora che siete pronte a viaggiare da sole senza rischi potete preparare la valigia: a proposito, fatela leggera! Viaggiare da sole è anche questo.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA