Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Guida all'acquisto: le migliori vaporiere del 2017 [FOTO]

Shopping - 16 marzo 2017

Elettrodomestici cucina, scopriamo insieme i nostri consigli! Guida all'acquisto: le migliori vaporiere del 2017 per una cottura al vapore che preserva le proprietà degli alimenti. Ecco tutto quello che c'è da sapere!

AWS Access Key ID: AKIAJHOTDZCWIDJIMRTQ. You are submitting requests too quickly. Please retry your requests at a slower rate.

La vaporiera in cucina è un prezioso aiuto per chi ama preparare cibi gustosi e salutari, rispettando e valorizzando la materia prima che cucina. La cottura a vapore, infatti, ha il grande pregio di preservare le vitamine, i minerali e gli aromi presenti negli alimenti, risultando un metodo perfetto per cucinare in modo sano soprattutto le verdure e i pesci.

Vaporiera Philips HD9190/30 Avance Collection

171.99 € 148.99 €Sconto del 13%

Scopri su Amazon

Vaporiera Russell Hobbs 19270-56

39.99 € 28.90 €Sconto del 28%

Scopri su Amazon

La scelta della migliore vaporiera, però, non è sempre facilissima, perché è necessario considerare alcuni aspetti importanti che riguardano le caratteristiche intrinseche della vaporiera stessa. Capacità, programmi di cottura, funzioni, accessori, facilità di manutenzione e pulizia sono tutti aspetti importanti di cui tener conto per scegliere il prodotto più adatto alle nostre esigenze. Ecco allora la nostra guida all’acquisto con le migliori vaporiere del 2017 per compiere la scelta più giusta per voi!

Philips HD9190/30, la miglior vaporiera in assoluto

La vaporiera Philips HD9190/30 è la migliore in assoluto per qualità, prezzo ed elevate prestazioni. La sua capacità è davvero notevole, pari a 9 litri, ed è dotata di tre cestelli, permettendo la cottura di tre tipi di alimenti diversi contemporaneamente. Inoltre Philips HD9190/30 possiede alcuni programmi di cottura automatici, che permettono semplicemente di inserire gli alimenti all’interno dell’elettrodomestico senza preoccuparsi di nulla, perchè lui penserà a tutto il resto.

Il programma di cottura Chef permette alla vaporiera di effettuare la cottura di verdura, pesce o altri cibi calibrando da sola il tempo e la temperatura, mentre il programma Meal consente di impostare tempo e temperatura in base al cibo inserito in ogni cestello, così da preparare contemporaneamente un menù più complesso e completo. Display digitale, timer automatico, infusore di aromi e spezie, autospegnimento, mantenimento al caldo dei cibi e riscaldamento veloce del motore, rendono questa vaporiera perfetta.

Tefal VS4003 Vitacuisine Compact, la migliore vaporiera per qualità/prezzo

Tefal VS4003 Vitacuisine Compact è la migliore vaporiera per qualità/prezzo che si può trovare in commercio. La sua capacità è davvero notevole, pari a 10.3 litri, prestandosi bene alla preparazione di cibi per circa 7 persone, ed ha un medio livello di funzioni. Tra queste ricordiamo la funzione Keep Warm di mantenimento al cado dei cibi, Vitamin Plus per il riscaldamento veloce, l’autospegnimento e il timer personalizzabile.

Dal punto di vista dei programmi di cottura, Tefal VS4003 Vitacuisine Compact è un po’ debole poiché ha un funzionamento abbastanza essenziale. Non sono infatti previsti programmi di cottura preimpostati o automatici e non è possibile impostare tempi di cottura differenti per i diversi cestelli. Tra gli accessori in dotazione, troviamo un comodo ricettario, quattro bicchieri per la preparazione di dolci e due vassoietti traforati. Infine, tutti i cestelli sono estraibili e lavabili comodamente in lavastoviglie.

Russell Hobbs 19270-56, la migliore vaporiera economica

Chi stesse cercando una vaporiera economica e di qualità deve assolutamente scegliere Russell Hobbs 19270-56, la migliore vaporiera economica sul mercato. Il suo punto di forza è sicuramente il prezzo, unito alla sua ottima capacità, pari a 9 litri, e alla presenza di tre contenitori estraibili che permettono la cottura di differenti alimenti in contemporanea.

Dal punto di vista dei programmi, invece, la vaporiera Russell Hobbs 19270-56 non prevede programmi di cottura automatici o preimpostati e nemmeno un’indicazione intuitiva tramite icone sul corpo principale dell’apparecchio che guidi l’utente alla cottura dei principali cibi. A livello di funzioni possiede solo l’autospegnimento una volta concluso il tempo di cottura e la possibilità di aggiungere acqua durante la cottura attraverso un beccuccio apposta che evita di dover smontare tutti i contenitori se l’acqua dovesse scarseggiare o finire durante la preparazione degli alimenti. È dotata anche di un contenitore extra da 1 litro per la cottura di riso, alimenti brodosi o densi.

Leggi anche:

 

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA