Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

La frutta fa ingrassare? Ecco quella da evitare quando sei a dieta

Salute - 27 luglio 2017 Vedi anche: Dieta Dimagrante

È vero che la frutta fa ingrassare? Non proprio, però sicuramente ci sono alcuni frutti che sono particolarmente calorici e il cui consumo andrebbe limato. Ecco la frutta da evitare quando sei a dieta.

È vero che la frutta fa ingrassare? In un certo senso sì, diciamo quindi che dovremmo stilare una lista di frutti non consentiti se stiamo seguendo una dieta, considerando il fatto che alcuni frutti rispetto ad altri contengono una maggiore quantità di zucchero; dovremmo poi tenere conto anche delle calorie, come ad esempio nel caso della frutta secca. Dunque ecco tutta la verità sulla frutta che fa ingrassare e quella da evitare quando si è a dieta!

Cominciamo dalla frutta secca, che ha tantissime proprietà benefiche per la nostra salute ed è ricca di antiossidanti, ma che è tendenzialmente calorica, tuttavia basta semplicemente mangiarne le quantità consigliate dal nutrizionista: bastano un pugno di noci e mandorle al giorno, non di più.

Tra i frutti più zuccherini c’è sicuramente la banana, che però fornisce tantissima energia al nostro corpo: ecco perché chi pratica sport, molto spesso prima o dopo l’allenamento mangia una banana. Non dobbiamo totalmente eliminare le banane dalla nostra alimentazione, basterebbe semplicemente mangiarne non più di un paio a settimana, meglio se nei giorni in cui vi allenate.

Spesso l’uva è stata demonizzata perché fa ingrassare, ma in realtà è semplicemente molto calorica: vi basti sapere che per circa 100 grammi equivalgono a 60 calorie. Ovviamente, come tutta la frutta, ha tantissime proprietà benefiche per la salute e non va bandita dalla tavola, ma semplicemente limitata o alternata a frutta più light.

Tra i frutti più buoni, ma anche più calorici, ci sono i fichi, che di solito vengono banditi in caso di dieta, però sappiate che più sono maturi e meno sono calorici, anche se hanno un sapore estremamente dolce. Se seguite un regime dietetico ferreo però è meglio evitare.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA