Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Miele di sulla, le proprietà, i benefici e le controindicazioni

Salute - 27 settembre 2017

Avete mai assaggiato il miele di Sulla? Ha un sapore molto delicato ed è un alleato del nostro benessere, oltre ad essere un concentrato di vitamine e sali minerali. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle proprietà e i benefici dei miele di Sulla e anche quali sono i casi in cui viene sconsigliato.

Avete mai sentito parlare del miele di Sulla? No? Allora dovreste proprio saperne di più, perché è una varietà di miele che vanta tantissime proprietà benefiche per la salute. Il suo nome deriva da una pianta erbacea da cui le api ricavano il polline e si tratta di una specie molto particolare diffusa nelle zone del Mediterraneo. Vediamo dunque tutto quello che c’è da sapere sul miele di Sulla: proprietà, benefici e controindicazioni.

Proprietà del miele di Sulla

Questo tipo di miele ha un colorito molto chiaro e un sapore molto delicato. Il miele di Sulla vanta tantissime proprietà curative e benefiche, per esempio è un vero e proprio concentrato di Vitamine A, B e C e ha un basso livello di zuccheri semplici, anche se dolcifica molto. È molto ricco anche di sali minerali, in particolare zinco, magnesio, rame e manganese, per cui è un ottimo prodotto energizzante ideale anche per chi pratica sport. Tra i benedici bisogna anche tenere conto le sue proprietà depurative e lassative, per cui agisce anche come disintossicante del fegato.

Come altre varietà di miele, anche quello di Sulla è particolarmente indicato per la gola e come sedativo della tosse, specialmente se sciolto nel latte caldo o in una tazza di tè.

Miele di Sulla, le controindicazioni

Come perle altre tipologie di miele, anche in questo caso i diabetici dovrebbero evitarne o limitarne il consumo per via dell’impatto glicemico degli zuccheri semplici. Non è un alimento indicato per i bambini neonati, così come qualsiasi tipo di miele, anche se viene spesso usato per calmare il pianto, ma è un’abitudine scorretta. Considerata l’azione lassativa del miele di Sulla ovviamente non è consigliabile in caso di diarrea o ai soggetti predisposti a tali problematiche.

LEGGI ANCHE:

Miele di Manuka, tutte le proprietà benefiche

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA