Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Maschere di carnevale fai da te: idee con carta e piume

Festività - 9 gennaio 2015 Vedi anche: Maschere di Carnevale, Maschere di Carnevale fai-da-te, Maschere di Carnevale per bambini

Ecco due maschere di carnevale fai da te con le piume o con la carta crespa davvero bellissime . Due tutorial da non perdere per il prossimo Carnevale in arrivo.

Per completare in modo originale il costume di Carnevale fatto in casa o per fare un lavoretto di Carnevale da usare alla festa in maschera con i bambini, ecco le maschere di Carnevale con carta e piume: forbici, colla… et voilà, il gioco è fatto!

Maschera con le piume fai da te

Occorrente

  • Fogli di carta colorati
  • Sagoma di una maschera in cartoncino con elastico
  • Forbici da carta
  • Colla stick
  • Bastoncino dei gelati
  • Piume colorate

Istruzioni

  1. Sui fogli colorati ritagliate le sagome delle piume e del becco
  2. Aiutandovi con il bastoncino dei gelati date una curvatura alle piume di carta
  3. Applicate le piume di carta con la colla stick, alternando i colori, in modo da ricoprire tutta la superficie della maschera
  4. Piegate il rettangolo in modo da formare il becco
  5. Incollate il becco in modo tale che resti dritto
  6. Applicate il becco sulla maschera in mezzo agli occhi
  7. Applicate le piume sul retro nella parte alta della maschera

Maschera fai da te rose di carta

Occorrente

  • Forbici
  • agoma di una maschera
  • Carta crespa di colori a piacere
  • Nastri di raso
  • Piume
  • Colla a caldo

Istruzioni

  1. Ritagliate strisce di carta crespa e piegatele per il lungo
  2. Arrotolate le strisce su se stesse
  3. Una volta che la rosa avrà raggiunto la dimensione desiderata spalmatela di colla a caldo sul retro
  4. Applicate le rose su tutta la superficie della maschera
  5. Applicate i nastri in raso ai lati della maschera
  6. Applicate le piume su uno dei lati della maschera

Segui passo passo le istruzioni dei tutorial e buon travestimento!

Articolo scritto da: Alessandra

Segui qui i passi del tutorial

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA