Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Arredamento: come scegliere un divano orientale e come inserirlo nell'ambiente [FOTO]

Hobby e Casa - 28 luglio 2017 Vedi anche: Idee arredamento casa

Arredamento: come scegliere un divano orientale e come inserirlo nell'ambiente per una casa che sa di pace e relax. Ecco consigli di interior design per un look perfetto di una casa in stile orientale.

AWS Access Key ID: AKIAJHOTDZCWIDJIMRTQ. You are submitting requests too quickly. Please retry your requests at a slower rate.AWS Access Key ID: AKIAJHOTDZCWIDJIMRTQ. You are submitting requests too quickly. Please retry your requests at a slower rate.

La casa arredata in stile orientale non può prescindere dalla scelta del divano orientale. Come sceglierlo e come inserirlo in ogni ambiente?

Prima di tutto è bene dire che ci sono molti modelli di divani orientali. Ad esempio, i divani in stile giapponese hanno un design semplice e minimale mentre i divani in stile esotico orientale sono realizzati in canna di bambù e materiali naturali come il tek. C’è poi la linea orientale dal gusto più arabeggiante come quella dei divani indiani o pakistani, che è ipercolorata, semplice e quasi interamente realizzata con cuscini grandi, sovrapposti per formare bellissimi divani orientali.

Pouf in stile marocchino

Scopri su Amazon

Di conseguenza, la scelta di un divano orientale deve partire prima di tutto dal look che vogliamo conferire ai vari ambienti della nostra casa.

I divani orientali nella zona living

Se avete una zona living ispirata all’Oriente, con le sue foglie di bambù, i ruscelli e i ciliegi in fiore dove si può meditare e sorseggiare sakè, optate per divani orientali in stile giapponese. I colori del nocciola chiarissimo, il color verde tè, il panna e l’antracite saranno perfetti per creare questo tipo di living che ricorda il monte Fuji, il Giappone e i suoi colori.

I divani orientali in camera da letto

Anche qui, tutto dipende da quale stile avete in mente per la vostra camera da letto. Puntate sui divanetti modulari in eco-pelle o tessuto chiaro da disporre attorno al letto, ma senza esagerare nei componenti. Se volete un tocco Japan in camera da letto, preferite i materiali chiari e in legno ecologico e i divani dal design raffinato come quelli di Febal Casa.

I divani orientali colorati

Questo tipo di divani, come quelli etnici della collezione Maison Du Monde, sono dei sofà protagonisti della casaquindi, più che inserire nell’ambiente questo divano colorato ed eccentrico, si tratta più di pensare a come organizzare il resto dell’arredo attorno a lui! Mobili in stile indiano, legno scuro e tavolini bassi sono perfetti per “accompagnare” nell’arredo questo tipo di divano etnico orientale. Molto importanti sono anche le lampade, che devono rimanere soffuse e suadenti come le antiche lanterne della casa tipica marocchina o mediorientale.

I divani orientali poi, possono essere abbinati anche ad altri stili d’arredo, sia etnici, sia colorati, minimal chic e arredi di tipo semplice dove un sofà e qualche poltroncina orientali fanno la differenza.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA