Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Portagioie fai da te: un regalo che ogni donna amerà

Hobby e Casa - 2 marzo 2017 Vedi anche: Hobby e fai da te, Idee Bricolage, Tecnica del Cartonnage, Tecnica del Decoupage

Con questo tutorial per creare un portagioie fai da te potremo arredare la casa o fare un regalo prezioso ad una donna speciale.

Un cofanetto è un piccolo portagioie che serve per proteggere e conservare ordinatamente uno o più oggetti, specialmente gioielli e bigiotteria.

Sin dall’antichità i gioielli rappresentavano un segno di nobiltà e di potere e le scatole porta-gioielli erano preziose tanto quanto ciò che erano destinate a contenere.

In metallo prezioso, in cuoio borchiato, tappezzate di pietre preziose, questi oggetti potevano avere dimensioni svariate, ma la ricercatezza del manufatto li rendeva pezzi unici e di rara bellezza.

Attorno al XVIII secolo d.c. i contenitori divennero simbolo di moda ed elevata distinzione quando Josephine, moglie di Napoleone e Imperatrice dell’Impero Francese, iniziò a collezionare porta-gioielli nei design più intricati. Dopo di lei, tutte le Famiglie Reali in Europa iniziarono a collezionare scatole in porcellana o di vetro smaltate decorate a mano e ornate con materiali preziosi. Lo Zar di Russia ordinò una serie speciale di uova al Gioielliere Fabergé da donare come simbolo di fertilità all’Imperatrice Russa!

Oggi le scatole e i portagioielli vengono collezionati in tutto il mondo, pur essendo ben più di semplici oggetti d’arredo, e sono un modo per conservarne un ricordo per sempre.

Facciamo questa scatola preziosa con il seguente tutorial.

Occorrente

  • Una scatola di legno
  • colla vinilica
  • 1 pennello punta piatta largo circa 2 cm
  • forbici
  • carta fiorentina 20 cm
  • canetè colorato alto 5 cm
  • asciugacapelli
  • fiammiferi.

Istruzioni

  1. Tagliate un pezzo di caneté che sia lungo quanto la larghezza della scatola in legno
  2. Fermate i lati del caneté con la fiamma di un fiammifero per evitare che si sfili
  3. Diluite la colla con poca acqua e utilizzate il pennello per stenderla sul bordo del coperchio della scatola e sul lato lungo della stessa
  4. Stendete la colla sul caneté come nella foto e una volta incollato sulla scatola, scaldatelo con l’asciugacapelli per far evaporare la colla stessa e fissare meglio il tutto
  5. Prendete la carta e ritagliatela lasciando una ricchezza di circa 2 cm per ogni lato e poi ripiegatela
  6. Stendete la colla sulla scatola di legno e poi applicate la carta con attenzione e spennellate la colla anche sulla carta stessa, una volta applicata sulla scatola
  7. Ripiegate la carta sui bordi
  8. Ritagliate le due sagome laterali che andranno a rivestire le parti laterali della scatola e poi incollatele con attenzione

Ora il lavoro è terminato, non ci resta che riempire la scatola con i nostri gioielli e sperare che presto se ne aggiungano di nuovi!

Visita il sito di Lucia Chiaruttini: www.lamongolfieradicarta.com

Articolo scritto da: Lucia Chiaruttini

Segui qui i passi del tutorial

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA