Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Scopriamo il cowash, per lavare i capelli senza shampoo

Bellezza - 30 maggio 2018 Vedi anche: Capelli, Cura dei capelli

Avreste mai pensato di poter lavare i capelli senza shampoo? Tutto sul cowash, ovvero il segreto per mantenere i capelli puliti usando una speciale lozione a base di balsamo e zucchero. Ecco tutti i segreti per una chioma sana, lucente e profumata.

Lavare i capelli senza shampoo è davvero possibile? Assolutamente sì e i vostri capelli saranno puliti e splendenti anche senza usare un detergente aggressivo. Chi è costretto a lavare spesso i capelli ma per esempio ha problemi di sebo dovrebbe evitare di usare i comuni prodotti per la detersione e puntare sul cowash per capelli grassi, una pratica sempre più diffusa, che tra l’altro mantiene i capelli puliti e n salute. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul cowash per lavare i capelli senza shampoo.

Cowash significa letteralmente “conditioner only wash”, ovvero utilizzare un solo prodotto per capelli che non soltanto li renda puliti, ma anche lucenti e morbidi. Il lavaggio con il solo “condizionante”, ovvero quello che comunemente utilizziamo dopo lo shampoo per poter pettinare meglio i capelli e districare i nodi più facilmente, può bastare. Ma il balsamo per il cowash è un po’ diverso da quello che usiamo di solito perché in questo mescoleremo un prodotto per capelli districante con un po’ di zucchero, in modo tale da poter sfruttare tutte le proprietà di una lozione che è sicuramente più delicata dello shampoo. Inoltre è l’ideale per tutti i tipi di capelli: il cowash per i capelli crespi è particolarmente consigliato proprio perché è anche molto nutriente, dato che oltre a lavare i capelli beneficerete anche dell’effetto dello scrub “zuccherino” sul cuoio capelluto. Questo tipo di lavaggio è quindi l’ideale per chi soffre di forfora o ha i capelli molto fragili che tendono a spezzarsi. Inoltre considerato che la base di questo detergente è un condizionatore il cowash per capelli ricci è proprio l’ideale.

Balsamo per il cowash: come prepararlo

Basterà scegliere un balsamo delicato e dello zucchero. Attenzione, perché nel cowash le dosi sono molto importanti, quindi non sbagliate. In una ciotola mescolate insieme una tazzina di zucchero e una di balsamo, facendo attenzione a scegliere un prodotto con un buon INCI. Stendete la miscela sui capelli dalla radice alla punta e lasciatela in posa pochi minuti, ne bastano anche 5. Dopo basterà sciacquare i capelli con cura.

LEGGI ANCHE:

5 errori che tutti commettiamo quando ci laviamo i capelli
7 miti e luoghi comuni sui capelli da sfatare  

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA