Non perdere le ultime novità di Donnaclick! Iscriviti alla newsletter

Makeup per pelle secca: i gesti di bellezza e i prodotti da provare

Bellezza - 25 gennaio 2017 Vedi anche: Cura della pelle, Make-up, Trucco viso

Consigli di makeup per pelle secca: i gesti di bellezza e i prodotti da provare per donare luminosità e vitalità all'epidermide. Ecco la beauty routine da seguire e i prodotti di bellezza da utilizzare per un incarnato perfetto!

AWS Access Key ID: AKIAJHOTDZCWIDJIMRTQ. You are submitting requests too quickly. Please retry your requests at a slower rate.

Hai la pelle secca e cerchi dei suggerimenti per renderla bella e curata? Oggi il makeup ti viene incontro con prodotti di bellezza mirati per rendere il tuo trucco perfetto e impeccabile.

Crema Nutritic Intense Riche La Roche-Posay

21.97 €

Scopri su Amazon

Lancome La Base Pro Hydra Glow

37.87 €

Scopri su Amazon

Bastano pochi accorgimenti, piccoli gesti quotidiani e gli strumenti giusti per ottenere bellissimi risultati. Scopriamo insieme come! Ecco i gesti di bellezza e i prodotti da provare per un makeup per pelle secca!

Rigenera e nutri la pelle con maschere idratanti

Per migliorare la salute della pelle secca cerca di effettuare una maschera nutriente e idratante almeno due volte alla settimana, scegliendo un prodotto specifico o creando tu una maschera fai da te a base di prodotti nutrienti. Ad esempio, puoi scegliere yogurt, latte di mandorle, olio di avocado, miele e burro di karitè per creare un prodotto naturale che darà grande sollievo alla tua pelle.

Scegli una crema idratante e nutriente

Uno degli aspetti meno piacevoli della pelle secca è la tendenza a far risaltare le rughe del viso, soprattutto intorno alle labbra e al contorno occhi. Per rimediare dovresti utilizzare quotidianamente una crema idratante per pelli secche, così da garantire alla pelle il giusto apporto di acqua. La texture dovrà essere ricca, sia d’estate che di inverno, e sarebbe ancora meglio avere una crema da giorno e una da notte, ancora più nutriente. Puoi usare Nutritic Intense Riche di La Roche-Posay, una crema viso ricostituente intensa, pensata per pelli secche e sensibili, che ricostituisce la barriera cutanea dell’epidermide donandole morbidezza.

Usa un primer

Fondamentale è l’uso di un primer, un prodotto che prepara la pelle al trucco in grado di riempire le zone più aride del viso, aumentando anche la durata del fondotinta. A questo proposito, prova La Base Pro Hydra Glow Base Make Up Lancome, un primer che funge da base e da illuminante, donando alla pelle 24 ore di idratazione. In questo modo potrai ottenere un bellissimo effetto bonne mine immediato!

Opta per un fondotinta liquido

Il fondotinta liquido è la soluzione migliore per chi ha la pelle secca, meglio se con una texture idratante, antiage e molto nutriente. Stai invece lontana dai fondotinta in polvere per evitare di sottolineare le rughe e la secchezza, e dai correttori in stick, poiché anch’essi possono trasformarsi in nemici delle pelli secche. Puoi provare MAC Cosmetics Mineralize Moisture Foundation, un fondotinta liquido con formula minerale che dona idratazione e nutrimento per tutto il giorno. Inoltre la sua formula arricchita da una combinazione di polimeri evita che le aree del viso soggette a maggiore secchezza vengano messe in evidenza.

Usa un fard in crema

Per nascondere gli inestetismi della pelle secca ti conviene utilizzare un fard in crema perché, anche in questo caso, un prodotto in polvere rischierebbe di evidenziare le screpolature della pelle e le rughe di espressione in alcuni punti del viso. Un blush in crema, invece, donerà alla pelle un aspetto angelico, con un’epidermide setosa e liscia, minimizzandone la secchezza. Prova il blush in crema Nyx Cream Blush in 02 Natural, in tonalità rosa pesca, facile da sfumare, setoso e che non lascia macchie.

Scegli ombretti in crema

Per il makeup degli occhi potresti anche fare un’eccezione e utilizzare un ombretto in polvere ma, se puoi, opta per un ombretto in crema, più morbido, nutriente e facile da stendere. In commercio ve ne sono di tantissimi tipi e colori, sia in tonalità pastello che in altre più accese. Da provare sono gli ombretti in crema MAC Paintpot, caratterizzati da finish diversi che vanno dallo shimmer al satinato al mat.

Meglio un rossetto gloss

Per il makeup labbra, invece, prova a utilizzare un gloss o una vernice lucida per illuminare la bocca e ravvivare tutto il viso. Evita i rossetti coprenti effetto mat o, in alternativa, usa un rossetto satin e poi donagli un tocco di luce con un aggiunta di lucidalabbra al centro del labbro inferiore. Cosa te ne pare del Pure Color Envy Vinyl LipColor Estee Lauder? E’ un rossetto liquido dal colore intenso per labbra idratate con finish lucido. La sua formula molto cremosa e idratante si stende facilmente, donando una copertura media e una forte intensità del colore.

MOSTRA COMMENTI

COMMENTA