Ex suor Cristina: “I primi vestiti che ho indossato? Ve lo racconto”

di Manuela Zanni

Ospite a “Verissimo” l’ (ex) suor Cristina  si è raccontata a Silvia Toffanin dopo l’addio al velo. Scopriamo, di seguito, cosa ha detto a proposito della sua nuova vita a cominciare dai primi abiti che ha indossato dopo essersi spogliata della tunica.

Cristina Scuccia: “I primi vestiti che ho indossato sono stati jeans con catene”

Suor Cristina dice addio al velo e torna a essere Cristina Scuccia. Dopo l’intervista della scorsa settimana nel salotto di “Verissimo” la cantante siciliana, vincitrice nel 2014 del talent “The Voice”, torna da Silvia Toffanin per raccontare le emozioni vissute nel togliere l’abito e vivere la sua nuova vita allo stato laicale. “È stato un momento molto delicato. Uscivo di casa per andare in Sicilia dalla mia famiglia perché mio papà non stava benissimo. I primi vestiti che ho indossato sono stati dei jeans con catene, ricordo ancora che la suora madre mi disse: sei sicura che vuoi uscire così?”

Cristina Scuccia

Cristina Scuccia

Suor Cristina dice addio al velo: “Oggi lavoro come cameriera in Spagna”

“La verità – racconta Cristina Scuccia – è che sono un po’ rockettara. E questa determinazione che ho dentro l’ho voluta sperimentare ed esprimere anche attraverso gli abiti. Indossare l’abito da suora è stato sicuramente uno dei giorni più belli della mia vita ma ricordo che quando l’ho tolto mandavo messaggi di emoji con la farfalla a chiunque, mi sentivo come sbocciare. Oggi vivo ogni attimo senza la paura del passato e questo grazie all’affetto di tutte le persone che mi sono accanto”.

Cristina: “Ho fatto anche il piercing al naso”

Tra le prime esperienze vissute da Suor Cristina dopo l’addio al velo c’è anche il piercing al naso. “Ero andata a ballare e tornando a casa sono passata davanti una boutique di tattoo e piercing. Volevo un segno di questo periodo delicatissimo di cambiamento, della mia trasformazione e così l’ho fatto”. La cantante ha poi raccontato che il piercing era un desiderio fin dall’adolescenza che però le era stato negato da sua madre. “Quando mia mamma mi ha vista mi ha detto: non credi di stare esagerando? Non sei ancora uscita dalla congregazione! Io le ho risposto che già che ci sono voglio vivere al massimo questo anno”.

 

Suor Cristina, per la sua nuova carriera arriva la benedizione delle Orsoline

Dopo l’annuncio della rinuncia ai voti, Cristina Scuccia ha ricevuto gli auguri dalle Suore Orsoline della Sacra Famiglia. Dopo la decisione della cantante di abbandonare la vita consacrata, resa nota durante un’intervista a “Verissimo”, le Suore Orsoline della Sacra Famiglia mandano gli auguri alla loro ex sorella. “Siamo certamente dispiaciute di non averla più tra noi, ma comprendiamo e rispettiamo la sua decisione e le auguriamo tutto il bene possibile per il suo cammino – ha detto la Madre generale Madre Carmela Distefano -. La sentiremo sempre una nostra sorella e l’accompagneremo con l’affetto e con la preghiera”.

Suor Cristina a  “The Voice of Italy”

Nel 2014, quando Suor Cristina vinse l’edizione di “The Voice of Italy” nella squadra di J-Ax, molti furono conquistati dalla voce di questa ragazza nata a Comiso, in provincia di Ragusa, e che coniugava la passione per la musica con il proprio percorso spirituale. Percorso che in un primo momento, pur rinnovando i voti, non ha impedito che lei potesse cercare di trovare il proprio spazio nel mondo dello spettacolo. Due album, “Suor Cristina” (2014) e “Felice” (2018), e persino una tournèe teatrale con il musical “Sister Act”, quasi un ruolo dagli accenti autobiografici. Poi ancora una partecipazione a “Ballando con le stelle” e una, nel 2019, a “Guess My Age?”, questa avvenuta dopo aver preso i voti perpetui. Una decisione che sembrava quindi definitiva, e invece così non è stato.

Cristina Scuccia

Cristina Scuccia

LEGGI ANCHE: The Voice of Italy Senior, Al Bano e Jasmine di nuovo tra i giudici?

Madre Carmela: “Rinnovo gli auguri a Cristina”

Poi il ripensamento e la decisione di abbandonare la vita da suora per tornare a essere semplicemente Cristina Scuccia e dedicarsi completamente alla carriera artistica. In un primo momento dalla Suore Orsoline non era arrivato alcun commento all’annuncio, tanto che qualcuno aveva interpretato questa cosa come una segnale di disapprovazione. Niente di più lontano dalla realtà a sentire Madre Carmela. “Mi dispiace che la stampa nella difficoltà di dare risposte al telefono abbia colto distacco e indifferenza da parte nostra per la scelta di Cristina” ha sottolineato Madre Carmela, rinnovando gli auguri.

LEGGI ANCHE: X Factor 2022, chi vedremo in semifinale? 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

A  Uomini e Donne Over Claudio F. ha subito dimostrato di poter essere un potenziale personaggio amatissimo dal pubblico. È bastata la sua presentazione a far scatenare il pubblico online, su Twitter e Instagram. Scopriamo, di seguito, tutto (o quasi) ciò che c’è da sapere sul suo conto. Chi è  Claudio, trono Over di Uomini […]

4 min

Flavio Insinna Flavio Insinna nasce a Roma, il 3 luglio del 1965, quindi nel 2023 compie 58 anni. Il padre, Salvatore Insinna, ha origini siciliane: è di Vallelunga Pratameno, in provincia di Caltanissetta. Dopo aver conseguito il diploma di maturità classica e dopo aver tentato di entrare nell’Arma dei Carabinieri, senza riuscirci, Flavio si iscrive […]

3 min

Paola Barale si è raccontata senza filtri nel salotto di Verissimo  dove la showgirl e conduttrice ha toccato il tema della menopausa precoce, in cui anche lei è stata coinvolta. Scopriamo, di seguito, come ha vissuto questo cambiamento del proprio corpo. Paola Barale: “La menopausa non è una malattia, è un cambiamento” Voleva fare l’insegnante […]

4 min

Rosanna Fratello è stata ospite di Verissimo lo scorso 28 gennaio 2023. La “signora della musica italiana”, così come descritta dalla conduttrice Silvia Toffanin, ha raccontato per la prima volta la sua storia nel programma in onda su Canale 5. “Sono consapevole della mia carriera infinita, ho avuto tutto quello che era possibile avere. Penso di […]