Eurovision Song Contest 2023: svelato l’ospite della finale, è italiano

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Si scaldano i motori in vista dell’Eurovision Song Contest 2023 che si terrà a Liverpool il 13 maggio. Una edizione che ‘parlerà’ anche italiano.

L’Ebu (European Broadcasting Union), infatti, ha annunciato che Mahmood prenderà parte alla finale come ospite.

La terza partecipazione di Mahmood all’Eurovision Song Contest

Per l’artista si tratta della terza partecipazione all’Eurovision: ha rappresentato l’Italia a Tel Aviv nel 2019 dopo la vittoria a Sanremo con “Soldi” (classificandosi al secondo posto) e ha fatto il bis nel 2022 a Torino con Blanco (sesto posto), dopo la vittoria, sempre a Sanremo con “Brividi”.

E’ la prima volta che un cantante italiano viene invitato a esibirsi fuori concorso in un’edizione di Eurovision che si svolge fuori dai confini italiani.

Mahmood: “E’ un grande onore per me”

Mahmood non nasconde la propria gioia. Ha infatti commentato all’Ansa: “Sono molto felice di tornare a Eurovision. Ringrazio gli organizzatori che mi hanno invitato come ospite ed è un grande onore per me. Non vedo l’ora di salire su quel prestigioso palco davanti a una platea unica al mondo”.

L’artista deve molto all’Eurovision: le sue due precedenti partecipazioni lo hanno di fatto lanciato in tutta Europa.

Gli altri ex protagonisti della manifestazione che si esibiranno

L’esibizione di Mahmood si colloca nella parte di Eurovision in cui si esibiranno altri cinque ex protagonisti del grande evento musicale: Netta Barzilai (Israele), Duncan Laurence (Paesi Bassi), Daði Freyr Pétursson (Islanda), Cornelia Jacobs (Svezia) e Sonia Evans (Regno Unito).

Marco Mengoni rappresenterà l’Italia, come seguire l’Eurovision

A rappresentare l’Italia è stato chiamato Marco Mengoni, che proporrà una versione unica e riarrangiata di “Due vite”, il brano vincitore di Sanremo 2023.

Le due semifinali dell’Eurovision, condotte da Gabriele Corsi e Mara Maionchi, saranno trasmesse il 9 e 11 maggio alle 21 su Rai2, mentre la finale di sabato 13 maggio andrà in onda alle 20.40 su Rai1.

Su Rai Radio 2 e sul canale 202 del digitale terrestre il commento simultaneo delle tre serate sarà invece affidato a LaMario, Diletta Parlangeli e Saverio Raimondo.

Milioni gli spettatori che si collegheranno all’Eurovision attraverso i vari media disponibili.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

Non si ferma il progetto della label palermitana Southside Records, una realtà che è nata grazie all’intuizione e all’ambizione di alcuni ragazzi palermitani che uniti dalla passione per il rap sono riusciti a unire gli artisti fra i più interessanti della scena musicale del Sud Italia. Il roster dell’etichetta discografica ora può ritenersi al completo […]