Best in Travel 2019, per Lonely Planet il Piemonte è la regione da scoprire

di cinziaR


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Come ogni anno, Lonely Planet ha pubblicato la guida Best in Travel 2019 e ha indicato il Piemonte come regione più bella, ricca e interessante da scoprire quest’anno.

Dice testualmente la guida Best in Travel 2019 sul Piemonte:

L’angolo nord-occidentale dell’Italia – ex roccaforte sabauda, culla dell’unità nazionale e motore dell’industria nel XX secolo – è ben consapevole dei suoi punti di forza ma non è sempre così efficace nel mostrare le sue numerose attrattive ai visitatori. Tuttavia, grazie alla vivace scena delle arti contemporanee e della musica elettronica a Torino, all’autoritratto di Leonardo da Vinci esposto per i 500 anni dalla morte nella Biblioteca Reale del capoluogo, agli splendidi e remoti sentieri alpini, ai magnifici villaggi e alle valli bucoliche che offrono alcuni tra i migliori vini rossi e tartufi bianchi d’Italia, il Piemonte potrebbe non restare ancora a lungo un segreto noto solo ai viaggiatori più informati amanti dell’arte e della buona tavola.

Ed ecco, secondo la Best in Travel 2019 di Lonely Planet, che cosa non farsi mancare in Piemonte.

Da Best in Travel 2019: le Langhe, Roero e Monferrato

La cucina di Langhe, Roero e Monferrato è il simbolo di una tradizione culinaria forte e conviviale.

Qui, attraverso la ricetta della bagna caôda, la gita per vigneti e la degustazione degli amaretti di Mombaruzzo, la scoperta delle colline piemontesi, dichiarate patrimonio dell’ UNESCO nel 2014, diventa un viaggio sensoriale da non farsi mancare.

Le cose da scoprire in questo angolo di incanto sono talmente tante da non riuscire a citarle: basti pensare, però, che nelle Langhe del Barolo sorge addirittura una università dedicata al tartufo bianco. A Pollenzo, antico borgo di origine romana alle porte di Bra, si trova un vero e proprio ateneo del gusto, l’Università di Scienze Gastronomiche, e a Murazzano, splendido borgo dell’Alta Langa, si produce un raro formaggio principalmente da latte di pecora delle Langhe, considerata a rischio di estinzione (ne rimangono meno di 2.000 capi).

Torino incanta secondo Best in Travel 2019

Non c’è solo la Mole Antonelliana a Torino: lo hanno scoperto i turisti esperti che da anni nella città sabauda, dai tratti un po’ francesi e molto regali, vanno principalmente per musei.

Dai Musei Reali al nuovo Museo Egizio, al Museo dell’Automobile, al MAO – Museo d’Arte Orientale, al Polo del ‘900 e al suggestivo Museo del Carcere “Le Nuove”, Torino punta sicuramente ad un primato culturale di arte antica e moderna.

E poi è bella Torino, con i suoi palazzi dal fascino intramontabile che si ergono lungo il fiume Po, sulle colline e nei comuni limitrofi; con le sue residenze reali dall’aristocrazia sabauda rimaste lì a diventare, con l’età, sempre più belle.

Da vedere assolutamente nel centro di Torino, il Palazzo Reale, l’Archivio di Stato, la Facciata del Teatro Regio e Palazzo Chiablese mentre, nella periferia della città, non possono mancarvi residenze quali la Villa della Regina, il Castello di Rivoli, la Reggia di Venaria Reale e la Palazzina di Caccia di Stupinigi.

La natura del Piemonte

A cavallo tra le province di Novara e di Vercelli e il Verbano ci sono il Lago d’Orta, il borgo di Miasino con l’aristocratica Villa Nigra, Orta San Giulio, il Lago Maggiore, Stresa, le Isole Borromee e, assolutamente da vivere, l’Aquadventure Park, il primo parco avventura aperto sulle sponde del Lago Maggiore.

Qui, divertimenti a parte, la natura regna sovrana in tutta la sua bellezza e garantisce tanto relax. Per tutto questo e molto di più, secondo Best in Travel 2019 di Lonely Planet, è proprio il Piemonte la regione da scoprire!

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Foto di Kevin Kobal Non c’è dubbio che quando si parla di destinazioni per una vacanza estiva, Ibiza si erge come una delle alternative più eccitanti per i giovani europei. Situata nel cuore del Mar Mediterraneo, questa piccola isola spagnola appartenente all’arcipelago delle Baleari ha guadagnato una reputazione mondiale come capitale estiva vita notturna. L’isola […]

Visitare New York è sempre un’esperienza affascinante. È una città che offre una vasta gamma di attività, attrazioni e luoghi da scoprire che rendono il viaggio indimenticabile. Dalle più note a quelle più ricercate, qualsiasi sarà l’itinerario scelto non deluderà alcun turista.   Negli anni, poi, è diventata sempre più accessibile, riuscendo a coinvolgere un pubblico […]

Quel che nel mondo occidentale è conosciuto come ritmo slow, al passo con la natura, in Cambogia è il normale svolgersi della vita e delle attività. Basterebbe questo a renderla una destinazione privilegiata a livello di sostenibilità. Kibo, va oltre e crea l’itinerario Cambogia Magia e Sorrisi secondo un’impostazione che vede nella natura la vera […]

Sardegna significa tante cose: tradizioni millenarie, gastronomia ricercata, folclore, storia, arte e archeologia. Sì, la Sardegna è tutto questo, mescolato alla sfolgorante natura, al turchese accecante del suo mare e al bianco sfavillante della sabbia setosa delle sue spiagge, ma è anche sfrenata vita notturna, yacht di lusso, case favolose, vip e personaggi del jet […]

Con il mese di agosto, ci avviciniamo sempre di più verso le attesissime ferie ed è tempo quindi di preparare la valigia. Una scelta logistica è quella di preparare una lista da spuntare, così da non dimenticare niente. L’ideale è quello di partire con più cose possibili senza sovraccaricare i bagagli. L’indispensabile per viaggiare leggeri […]