Sanremo 2015, i migliori e i peggiori look della serata finale

di Danila


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

[dcgallery code=’fotogallery.donnaclick.it_post_188005′]

Ancora una volta sul palco dell’Ariston vince l’amore, e con “Grande Amore” trionfano i giovani musicisti del gruppo Il Volo, aggiudicandosi la vittoria alla 65esima edizione del Festival di Sanremo. Ma tra premi, riconoscimenti e gratificazione, al nostro occhio vigile non sono certo sfuggiti i look degli ospiti e degli artisti che si sono esibiti durante il gran finale a Sanremo. Una serata che sicuramente è stata tra le migliori, almeno in fatto di stile: pochi scivoloni e tanti tanti abiti bellissimi. Questo ovviamente considerato che ci siamo persi il look di Lara Fabian, da cui c’era da aspettarsi il peggio.

Annalisa ha indossato un abito lungo di Just Cavalli, che nell’insieme potremmo definire un po’ rock: un look sicuramente migliore rispetto a quello della penultima serata. In ripresa Malika Ayane, che di certo per l’ultima serata ha dato il meglio, sebbene lo stile degli abiti che ha indossato durante tutto il Festival non sia propriamente adatto alla sua silhouette. Chissà, magari avrà occasione di rifarsi in futuro. Chiara Galiazzo, invece, che non era affatto andata male le serate precedenti, ha scelto l’abito peggiore proprio per il gran finale. Con quell’abito bianco con le rose ricamate ha decisamente osato troppo. Il suo look migliore, in ogni caso, lo ha sfoggiato durante la serata di esordio.

Anche Irene Grandi ha osato di più e ha fatto bene, così come Nina Zilli che ha indossato un abito lungo blu di Vivienne Westwood scintillante, tempestato di paillettes, con uno spacco profondo e uno scollo decisamente particolare. Anche durante l’ultima serata, invece,  Bianca Aztei ha indossato un abito di Antonio Marras, lasciando in bella mostra le gambe ed esibendo la sua culotte. Non male, anzi, forse l’abito migliore tra tutti quelli da lei indossati al Festival. Ma passiamo alle vallette cominciando proprio da Rocio Munoz Morales, che per il gran finale ha scelto di indossare alcuni abiti di Alberta Ferretti, e dei due scelti uno era meraviglioso, l’abito più bello in assoluto dell’ultima serata di Sanremo. Emma e Arisa hanno un po’ aggiustato il tiro con scelte più oculate, insomma, hanno riservato il meglio per la serata di chiusura. Di Emma abbiamo apprezzato i due look firmati Gucci, che erano molto simili tra loro, di Arisa l’abito lungo nero, ma bocciato quello avorio, che somigliava più a un lenzuolo che a un vestito, almeno su di lei. Vi siete persi l’ultima serata di Sanremo? I look più belli e più brutti dell’ultima serata di Sanremo li potete vedere, o rivedere, nella nostra gallery.

LEGGI ANCHE:

Sanremo, i migliori e i peggiori look della quarta serata

Sanremo, i migliori e i peggiori look della terza serata

Sanremo 2015, i look migliori e peggiori della seconda serata 

Sanremo 2015, i look peggiori e migliori della prima serata

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria