Mara Venier ricorda Giampiero Galeazzi: ” Bisteccone mio, se ne va un pezzo importante della mia vita”

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Appresa la notizia della morte di Giampiero Galeazzi, Mara Venier ha voluto ricordare con affetto l’amico e collega con un post su Instagram: “Bisteccone mio… se ne va un pezzo importante della mia vita”. La conduttrice ha spiegato che una lunga storia di amicizia la lega all’amico e collega senza il quale la sua vita non sarà più la stessa. Insieme a lei sono tanti i messaggi i colleghi che hanno voluto rendere omaggio al giornalista sportivo condividendone il ricordo.

Il ricordo di Mara Venier

Sui social, Mara Venier ha condiviso una foto con Giampiero Galeazzi, scomparso oggi (12 novembre) all’età di 75 anni, scrivendo: “Bisteccone mio… se ne va un pezzo importante della mia vita”. I due sono stati per anni colleghi di Domenica In ed erano legati da un profondo e sincero rapporto di amicizia, oltre che da un sodalizio lavorativo. Era stata proprio la conduttrice a consacrare il soprannome “Bisteccone”, che gli aveva dato Gilberto Evangelisti nei primi anni in Rai. Grazie a “zia Mara”, Galeazzi era andato oltre lo sport, entrando nelle case degli italiani la domenica per molto tempo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

 

 Antonella Clerici, vi troverete con Tosatti lassu’

Ma Mara Venier non è l’unica amica e collega  ad aver dedicato un pensiero al Bisteccone nazionale.   Antonella Clerici, ha scritto su Instagram: vi troverete con Tosatti lassu’  “Ciao Giampiero! In questa simpatica foto, assieme a Giorgio Tosatti, conducevamo ‘Occhio al mondiale’ durante i campionati del mondo in Francia nel 1998. Ora vi ritroverete lassu'”.

Savino, sei sempre stato migliore della tua imitazione

Savino ha scritto- “Ciao mitico Giampiero, sei sempre stato migliore della tua imitazione”. Così, in un post sui social, Nicola Savino commenta la morte di Giampiero Galeazzi del quale è stato un celebre imitatore. Savino su Instagram ha anche  pubblicto a anche una foto che lo ritrae sorridente insieme al giornalista.

Fazio: un pezzo di storia

”Con lui se ne va un altro pezzo della nostra storia”. Così Fabio Fazio con l’Adnkronos ricorda Giampiero GALEAZZI, scomparso oggi a 75 anni. ”GALEAZZI è stato il narratore di momenti e di imprese delle sport memorabili per tutti – sottolinea il conduttore di ‘Che tempo che fa’ – e quindi tutti abbiamo perso qualcosa”, conclude.

Giampiero Galeazzi: carriera

Il giornalista sportivo scomparso oggi, 12 novembre 2021, era nato a Roma il 18 maggio 1946. Si laurea in Economia, poi diventa professionista di canottaggio, vincendo il campionato italiano del singolo nel 1967. Alla fine degli anni ’70 sbarca alla Rai, lavorando prima alla radio e poi in tv, prima alla Domenica Sportiva e poi a Mercoledì Sport.
Di lui si ricordano le telecronache degli eventi sportivi come la mitica medaglia d’oro dei fratelli Abbagnale a Seul nel 1988. Negli Anni Ottanta fu anche inviato della Ds per gli incontri più importanti della Serie A. Dal 1992 al 1999 ha condotto 90esimo minuto e ha partecipato alla conduzione del festival di Sanremo del 1996 con Pippo Baudo.

Chi sono la moglie e i figli di Giampiero Galeazzi

 

Galeazzi era sposato con Laura. Dal loro amore sono nati due figli Gianluca e Susanna, nati rispettivamente nel 1975 e nel 1978. Quest’ultima ha reso i coniugi Galeazzi nonni per la prima volta, è infatti mamma della piccola Greta nata nel 2017.

Malattia

Da tempo Galeazzi era malato di diabete. A Domenica In due anni fa si era presentato  su una sedie a rotelle e aveva confidato  a Mara Venier i suoi problemi di salute con i quali stava combattendo e smentendo le voci su un’altra presunta malattia che lo aveva colpito, il Parkinson. Non ho il parkinson, ma ho problemi di diabete. La salute va su e giù come le montagne russe” aveva detto l’ex presentatore televisivo e storica voce della cronaca sportiva.

 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

I Campionati Mondiali di calcio femminile si avvicinano: il prossimo 20 luglio verrà fischiato il calcio d’inizio della partita inaugurale tra Australia (una delle nazioni ospitanti insieme alla Nuova Zelanda) e l’Irlanda. Trentadue squadre provenienti da tutto il mondo si sfideranno per contendersi il prestigioso titolo, che sarà assegnato il 20 agosto 2023. Una Coppa […]