Lutto a Un Posto al Sole, è morta Carmen Scivittaro, Teresa

di Manuela Zanni


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

A77 anni è morta Carmen Scivittaro, attrice e volto noto della serie tv Un Posto al Sole, nella quale interpretava il ruolo di Teresa. A dare la triste notizia è stato Alberto Rossi, Michele Saviani nella  soap opera, sui social.

Chi era Carmen Scivittaro

Carmen Scivittaro ha vestito i panni di Teresa fino al 2018 dopo oltre 20 anni di affezionato lavoro. Ha lavorato nella fiction Rai dal 1998 ed ha preso parte a 4.587 puntate (dalla 420 alla 5.007). In televisione ha lavorato anche a Ma che cos’è questo amore, L’ingranaggio, La nuova squadra. Qualche ruolo anche al cinema, ma la sua più grande passione è sempre stato il teatro: La gatta Cenerentola di Roberto De Simone, Mestiere di Padre di Raffaele Viviani e Ceneri di Beckett di Lello Serao.Prima di debuttare nel cast di Upas, la Scivittaro ha recitato in diverse opere teatrali come “Mestieri di Padre”, “Ceneri di Beckett” e “La gatta di Cenerentola”.

 

Carmen Scivittaro

Carmen Scivittaro

È stata una drammaturga e i suoi atti unici furono trasmessi anche su Radio 2. Al cinema ha debuttato al fianco di Lina Sastri nel film “La posta in gioco”. Sul grande schermo recita anche in “E lo chiamano amore”, “Matilda” e “Il verificatore”. In tv esordisce con “Ma che cos’è questo amore”. Seguono negli anni altre esperienze nelle miniserie “Il fascino dell’insolito”, L’eredità della Priora”, “Il caso Murri” e “L’ingranaggio” fino al ruolo più noto della sua carriera: quello di Teresa interpretato dal 1998 al 2017. Nella soap era la madre naturale di Silvia (Luisa Amatucci). I funerali di Carmen Scivittaro si terranno nei prossimi giorni a Napoli città dove è nata il 24 marzo 1945 e dove è deceduta il 14 agosto 2022.

LEGGI ANCHE: Morto Renato De Scalzi, fondatore dei New Trolls

La  vita privata di Carmen Scivittaro

La bravissima artista partenopea, con un passato da drammaturga e attrice teatrale, è morta ieri a causa di un tumore. I telespettatori italiani la conoscono principalmente per il ruolo ventennale nella longeva soap opera Un posto al sole, dove ha interpretato la simpatica Teresa Diacono. Carmen si era allontanata dal set da qualche tempo a causa di problemi familiari e di salute. La sua grande passione è sempre stata la recitazione, tanto da iniziare a fare questo mestiere ancora giovanissima in un piccolo teatro del Vomero, quartiere della sua città natale. Poiché Carmen Scivittaro era una donna riservatissima,  la totale assenza di profili social ci rende praticamente impossibile sapere qualcosa in merito alla sua vita privata. L’unica cosa certa, per sua stessa ammissione, è che non ha avuto figli ma non sappiamo se fosse sposata o meno.Altrettanto sicuro è il fortissimo legame che la univa alla nipote, figlia del fratello.

Carmen Scivittaro

Carmen Scivittaro

La lunga malattia

Carmen Scivittaro ha lasciato il set di Un posto al sole nel 2019. L’anno prima l’attrice era stata colpita da un lutto che l’aveva devastata, la morte del fratello. Della sua malattia, sembra un tumore, si è saputo da poco e la notizia della sua scomparsa, avvenuta lo scorso 14 Agosto, ha lasciato attoniti ed addolorati i telespettatori e i colleghi di lavoro, i quali non hanno mancato di esprimere il proprio cordoglio tramite social.

Il cordoglio dei colleghi

Nel 2018 decise di abbandonare la soap dopo aver subito un grave lutto   per la morte del fratello. Da qualche anno, secondo le prime informazioni, sarebbe morta a seguito di una lunga malattia Era da un po’ che non la sentivamo, perché non voleva che la contattassimo. È arrivata questa notizia. Venticinque anni insieme. Era una grande artista, una grande professionista. Niente, è così”. A salutarla anche Walter Melchionda e l’account social ufficiale di Un posto al sole che ha scritto: “Sarai sempre nei nostri cuori, Carmen”.

LEGGI ANCHE: Lutto per Giovanni Allevi, morta la sorella Maria Stella 

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

I Campionati Mondiali di calcio femminile si avvicinano: il prossimo 20 luglio verrà fischiato il calcio d’inizio della partita inaugurale tra Australia (una delle nazioni ospitanti insieme alla Nuova Zelanda) e l’Irlanda. Trentadue squadre provenienti da tutto il mondo si sfideranno per contendersi il prestigioso titolo, che sarà assegnato il 20 agosto 2023. Una Coppa […]