Doppio mento, perché compare e consigli per sbarazzarsene

di Redazione

Il doppio mento è un grumo di grasso che si forma sotto la pelle, nella parte posteriore del mento. Possono averlo sia uomini che donne in qualsiasi età. Il doppio mento può invecchiare istantaneamente un viso e appesantirlo, motivo per cui spesso si cercano soluzioni. Innanzitutto, è importante individuarne la causa.

Perché compare il doppio mento?

Il doppio mento può essere causato da:

  • Invecchiamento: con il passare degli anni la pelle si distende e perde elasticità. Aggiunto al rallentamento del metabolismo, i muscoli del collo si indeboliscono e portano all’accumulo di grasso.
  • Stile di vita: alcune cattive abitudini possono aggravare l’aspetto del doppio mento (sole, tabacco, stress, alcol, scarsa idratazione, scarso sonno, ecc.).
  • Sovrappeso: l’aumento di peso può favorire il rilassamento cutaneo, soprattutto quando non si pratica alcuna attività fisica. Il grasso si estende, quinfi, fino al collo (una delle zone più colpite dall’aumento del peso).
  • Genetica: questa causa può portare a una predisposizione a immagazzinare grasso nel collo. Se il doppio mento è causato dalla genetica, sfortunatamente non esiste una soluzione naturale per rimuoverlo.
  • Anatomia: Se il mento si sta ritirando naturalmente e causa tensione nella pelle, portando alla comparsa di un doppio mento, solo un intervento chirurgico può correggerlo.

Cosa fare?

Una volta determinate le cause del doppio mento, se queste non richiedono un intervento di chirurgia estetica, è possibile correggere il doppio mento in diversi modi:

  • Adottare una buona alimentazione e limitare il consumo di alcol, zuccheri, grassi saturi e prodotti industriali.
  • Aggiungere una regolare attività fisica e prediligere cibi antiossidanti come frutta e verdura.
  • Fare ginnastica facciale per rendere la pelle del viso più soda.
  • Adottare una postura migliore. Una faccia troppo cadente porta alla comparsa del doppio mento. Per evitare ciò, mantenere la schiena dritta, la faccia in su e le spalle raddrizzate.
  • Cambiare acconciatura. Un’acconciatura di media lunghezza, appena sopra il mento, attira meno attenzione di un’acconciatura troppo corta o troppo lunga.

LEGGI ANCHE: Mal di stomaco, 7 cose da sapere.


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

I risultati di pulizia che ottieni con i normali spazzolini non ti sembrano mai soddisfacenti? Questo è molto probabile, poiché i normali spazzolini non riescono mai a penetrare in profondità tra un dente e l’altro, in fondo alle cavità e nei pressi delle gengive. Per garantire una pulizia e un’igiene veramente profonde è necessario affidarsi […]