I Måneskin conquistano il leggendario Glastonbury Festival: fan in delirio

di Gaetano Ferraro


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

I Måneskin non si fermano più e conquistano anche il leggendario palco del Glastonbury Festival, il festival inglese che da oltre 40 anni richiama l’attenzione di artisti internazionali. La band romana, fresca del successo del Loud Kids Tour, il primo tour nei palazzetti in Europa interamente sold out, ha infiammato il pubblico del celebre festival inglese. Il successo, per i giovani musicisti, prosegue senza sosta e raggiunge l’Inghilterra, dove si confermano essere sensazionali e amatissimi.

I Måneskin trionfano al Glastonbury Festival

Con una scaletta trascinante, contenente anche i più recenti successi dell’album “RUSH!” – che ha raggiunto oltre 1,3 miliardi di stream – i quattro giovani musicisti hanno conquistato ancora una volta il pubblico internazionale grazie alla loro incredibile energia. Le grandi testate internazionali hanno commentato la loro presenza sul palco del Glastonbury Festival così: «Il gruppo rock preferito dalla Gen Z conquista Worthy Farm. […] l’intero set di un’ora è una festa rock & roll non-stop. […] Sembra ovvio definire i Måneskin futuri headliner di un festival quando hanno già superato ogni aspettativa almeno tre volte, ma il set di stasera è un potente promemoria di quanto i Måneskin siano potenti. I palchi più grandi chiamano…», si può leggere su Rolling Stone UK.

Il tour italiano e il prossimo RUSH! World Tour: l’ascesa globale della band romana

Dopo il successo al Primavera Sound di Barcellona e Madrid, la band romana è ora pronta a tornare in Italia con cinque attesissimi concerti negli stadi, a partire dal 16 luglio allo Stadio Nereo Rocco di Trieste. A settembre partirà poi il RUSH! World Tour che li vedrà protagonisti nei palazzetti del Giappone, Canada e Stati Uniti, e ancora in Sud America nelle più grandi arene e stadi. I Måneskin, con 7,8 miliardi di streaming e 328 certificazioni a livello mondiale, sono pronti a conquistare il mondo. Il successo della band romana sembra davvero non avere limiti.

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/xq9KzVjx97Y" title="YouTube video player" frameborder="0" allow="accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture; web-share" allowfullscreen></iframe>

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria