12 Aprile 2019 |

Speciale vestiti da cerimonia estate 2019: con questi 6 outfit all day long sarai l’invitata più chic

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Vestito a fiori Dolce & Gabbana collezione Estate 2019

Care invitate alle prese con la ricerca dei vestiti da cerimonia per l’estate 2019, ecco quali saranno le tendenze-moda della prossima stagione calda: i vestiti al ginocchio nelle 3 versioni pois, floreale o a tinta unita, i tailleur, gli abiti lunghi eleganti, e le mise con pantaloni o tute.


Prima di tuffarci a capofitto tra i modelli degli abiti da cerimonia e rischiare di comprare quello meno indicato, però, facciamo una rapida volata su quelle fondamentali “regole di stile”, da seguire per realizzare un “look da perfette invitate” e non fare colossali figuracce o, peggio ancora, sentirci un po’ un pesce fuor d’acqua!

In particolare, è bene sapere che i vestiti per le cerimonie mattutine sono diversi da quelli per le cerimonie serali. I primi sono prevalentemente gli abiti midi oppure i tailleur eleganti nei toni tenui del color cipria, il malva, il celeste, il salvia, il fucsia, mentre, i secondi, più indicati per la sera, sono quelli lunghi ed eleganti, preferibilmente nei colori scuri.

Nella scelta dei vestiti da cerimonia, inoltre, sono molto importanti anche i tessuti: seta, velluto, chiffon, crepe e tutte le stoffe impalpabili sono più indicate dei tessuti casual come il lino, il cotone o il denim. Il pizzo può essere scelto per impreziosire un abito da cerimonia, a patto però che non sia troppo sexy e osé.

D’altra parte, care invitate, -dice sempre il dress code degli outfit da cerimonia- è anche bene evitare la sciattezza! E dunque, sì a un tubino color pastello, ma se l’abito è estremamente semplice: bisognerà poi impreziosirlo con i giusti accessori come gioielli, scarpe, foulard o un soprabito alla moda, per non scomparire tra gli astanti o dare un senso di trascuratezza del proprio look.

Mai jeans per le cerimonie, salvo che non siate nella fascia di età che arriva massimo a 15 anni. Bandito anche l’abito da cerimonia rosso che può andar bene solo laddove sia richiesto esplicitamente dal dress-code del party post cerimonia.

Ultime accortezze: non vestitevi di bianco ad un matrimonio specie se siete la madre della sposa o dello sposo, e indossate il cappello solo se lo indossa anche la madre della sposa. Questo accessorio è indicato specialmente per le cerimonie all’aperto e per le cerimonie di mattino. Per le cerimonie del pomeriggio o serale puntate sui fascinator.

 

Longuette, al ginocchio e tubino: gli abiti moda estate 2019

Abito in chiffon a pois elegante

Vestito a pois al ginocchio in chiffon Luisa Spagnoli per la cerimonia estate-2019

Cerimonia in longuette, con un vestito al ginocchio o tubino si declinano soprattutto nelle 3 varianti a pois, a fiori e a tinta unita.

  • Dai classici vestiti a pois anni 50, con tagli conformanti e sinuosi, ai modelli scivolati e plissé, i vestiti a pois sono perfetti per le cerimonie come Battesimo, Cresima e Prima Comunione. Non solo: se scegliete ad esempio un modello in chiffon nero a pois bianchi, il look sarà perfetto anche per un matrimonio e, perché no, per fare la testimone di nozze. Guardate ad esempio quello di Luisa Spagnoli, non è delizioso?
  • Specialmente se avrete la fortuna (si fa per dire) di essere di quelle invitate ad una cerimonia di agosto, e perciò già abbronzatissime, vi potrete permettere senza battere ciglio uno dei vestiti da cerimonia floreali coloratissimi, o gli abiti longuette a fiori che sono davvero alla moda e very glamour, come, ad esempio, quello di Dolce e Gabbana con fiori in chiffon e organza.
  • Se amate il color block anche per i vostri look più eleganti, infine, sappiate che dopo i successi ai matrimoni regali del total-yellow-look o del total-blu-look, anche per noi comuni mortali, quest’estate 2019, l’abito da cerimonia a tinta unita sarà più che mai alla moda. Complice i look da First Lady come quelli di Melania Trump, ad esempio, i vestiti al ginocchio azzurri, gialli o verdi saranno perfetti per le cerimonie di giorno. Per quanto riguarda i tessuti di moda poi, è in voga il pizzo, proposto praticamente da tutti i brand, seguito dal crepe e lo shantu in seta che come tessuti per le cerimonie non passano mai di moda.

E i vestiti da cerimonia bianchi o neri?

La regola di stile in questo caso bandisce l’abito bianco da cerimonia e lo stesso fa con il rosso e il nero. Tuttavia, il tubino bianco si è visto (e rivisto) in passerella e nelle cerimonia di gala, specie per i cocktail party dei VIP e quindi può essere indossato, anche se va evitato per la testimone di nozze o per le damigella della sposa.

I vestiti da cerimonia neri, allo stesso modo, sebbene l’etichetta ne sconsigli l’uso, sono sempre lì a fare capolino nel nostro guardaroba elegante e anche nelle cerimonie delle star perché, inutile negarlo, è impossibile rinunciare al nero: sfina tantissimo.

La soluzione è quella di puntare all’abito nero elegantissimo ma splendente,  in tessuto lamé, seta o con intarsi di pizzo, nei modelli più estrosi ed iper-eleganti, mixando sapientemente le regole di stile dei look neri che impongono di non esagerare mai con questa nuance.

Vestiti al ginocchio: ok per cerimonie all-day-long

Outfit perfetto se sei una curvy: è bene sapere che l’abito midi snellisce e slancia di più. Specialmente il tubino, infatti, disegna la silhouette, valorizzando bene il punto vita e il decolté.

Non solo le curvy però. Anche le ragazze magre dovrebbero optare per un vestito da cerimonia al ginocchio come ad esempio l’abito smanicato pied de poule di Gucci, o quello di Dolce e Gabbana in tessuto animalier aderente, indossato in passerella dalla modella curvy Ashley Graham.

Scarpe per gli abiti al ginocchio

In questo caso sono preferibili i sandali con il tacco alto per valorizzare le gambe, le quali vanno sapientemente allungate con le giuste altezze del tacco. Ricordatevi solo una cosa: tacchi sì ma anche comodi. Le cerimonie sono lunghe e impegnative.

I vestiti al ginocchio, infine, sono anche i più belli da scegliere come vestiti da cerimonia per la mamma dello sposo o della sposa, specie nella nuance chiara o in tutte le declinazioni del blue. In questo caso puoi anche optare per la scelta più di classe: il tailleur pantalone o completo giacca e gonna che come abbiamo detto è davvero di grande tendenza.

Pantaloni eleganti e tute per outfit al top

Tuta in cotone di Max Mara elegante

Jumpsuite monospalla elegante di Max Mara 2019

I pantaloni eleganti sono di gran moda e praticamente, fanno concorrenza a tutti gli altri modelli visti fin qui. Dalle passerelle, infatti, specie la proposta di vestiti da cerimonia con pantaloni morbidi, in seta o chiffon, arriva copiosa e travolgente. Pantaloni o salopette da cerimonia, pantaloni in pizzo elasticizzato, tute in cotone, jumpsuit monospalla in seta nera a pois bianchi: ce n’è per tutti i gusti.

E se adesso state pensando che questi look siano riservati a donne alte e snelle,  ebbene non è affatto vero e che molte sono le tute eleganti da donna che in questi ultimi anni hanno fatto la differenza in quanto a vestibilità anche sulle meno slanciate. Insomma, care invitate, che siate XS o XL: osate! Quest’anno la moda-pantalone è con voi.

Vestiti lunghi da cerimonia: charme a go-go

Abito da cerimonia lungo elegante in seta

Vestito lungo in seta bordeaux di Atelier Eme Estate 2019

Un outfit in lungo è sempre il più gettonato. Amato dalle invitate di tutti i tempi, grazie al suo charme iconico e sognante che fa pensare alle dive di Hollywood, ha il pregio di vestirci in un solo colpo da vere star.

La novità moda della prossima estate 2019 in materia di vestiti lunghi da cerimonia sono le scollature profonde e le fantasie floreali che lo rendono must-have di stagione per tutte le invitate, specie nei toni del rosa, a fiori colorati o nella versione dei vestiti da cerimonia impero; grazie alle passamanerie sotto al seno, questi ultimi, ben disegnano il decolté e sono adatti anche come abiti da cerimonia premaman.

Inoltre, saranno alla moda per questa estate 2019, gli intramontabili vestiti da cerimonia corti davanti e lunghi dietro e i vestiti lunghi animalier, come ad esempio quelli proposti da Guess.

Scarpe da abbinare?

Naturalmente tacchi alti quadrati o sandali a tacco largo che, per fortuna, quest’anno sono di grande tendenza e molto glamour anche nei look da cerimonia, dove la fa da padrone l’eleganza, ma non senza una buona dose di comfort.

Potrebbe interessarti anche