Vacanze con i bambini nei Parchi Acquatici

di francesca

Un’idea possono essere i parchi acquatici, presenti in gran numero sia nella nostra bella Italia ma anche in altri luoghi vicini come Svizzera e Francia, cosà da far combaciare divertimento per i figli e sano turismo per i loro genitori!

Ecco un lista di alcuni parchi acquatici italiani e non solo:


  • Partendo dal nord incontriamo il parco acquatico Le Caravelle, vicino ad Albenga offre scivoli, divertimenti, molti spettacoli per i bimbi e lezioni di acquagym per le mamme (con l’estate si sa é bene mantenersi in forma!). I prezzi vanno dai 19 euro per gli adulti ai 14 per i bambini. I più piccoli entrano gratis.

  • In Emilia Romagna a Riccione troviamo il famoso Acquafan, anche qui giochi d’acqua e scivoli. Inoltre un ricco programma di eventi e feste (il 18 luglio si terranno pure le selezioni del Grande Fratello 10, per gli amanti dei reality!) e molti pacchetti vacanza per la famiglia.

  • Andando al sud Italia e precisamente in Sicilia vicino a Palermo si trova il parco acquatico Acquapark Monreale: acqua, piscine e tanto divertimento a prezzi contenuti!

  • Di una tipologia un po’ diversa ma sempre bellissimo é il parco francese Marineland in Costa Azzurra, dedicato a tutti gli amanti del mare e della natura, con suggestivi spettacoli di orche, tartarughe, incantevoli e coloratissimi pesci tropicali e dove é possibile prenotare un bagno con i delfini (quale bambino ma anche adulto non vorrebbe!).

  • Adatto a tutte le donne che non vogliono rinunciare al relax é l’Aquaparc in Svizzera, dove accanto a navi dei pirati, piscine, scivoli e spazi gioco si trovano anche sauna, solarium e massaggi.

Insomma le opzioni ci sono, basta solo scegliere e poi buona vacanza a tutti!

Foto da:
www.liguriapocket.eu
www.parchionline.it
svagoedintorni.com
www.romagna.net
www.romagna.net
www.aquaparc.ch


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

2 min

Il girello è uno strumento abbastanza comune e spesso le mamme si chiedono se sia opportuno o meno utilizzarlo per il proprio figlio visto che i pareri sono cambiati con il passare degli anni. Prima era davvero in voga, adesso un po’ meno dal momento che si sono riscontrati numerosi problemi a riguardo in termini […]

2 min

Spesso durante la gestazione ci si chiede come si calcola la data del parto. Per capire quando sarà il fatidico giorno basteranno soltanto due date importanti: il primo giorno dell’ultima mestruazione e la lunghezza del ciclo in giorni. Come si calcola la data del parto dal concepimento? Com’è stato precedentemente sottolineato, per calcolare la data […]

2 min

I più piccoli spesso sono inclini ad avere disturbi intestinali. Pertanto è opportuno saper mettere le supposte così da curarli immediatamente. Con i giusti accorgimenti tutto andrà per il verso giusto. Come mettere una supposta ad un bambino Ecco tutti gli step: Lavarsi accuratamente le mani. Nel caso la supposta fosse morbida, si consiglia di […]