26 Ottobre 2009 |

Ricette Halloween: ragnetti biscottati

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
Ragnetti Biscottati

Per realizzare questi biscotti useremo gli Oreà, i biscottini farciti caratterizzati dal fatto di essere molto scuri oltre che deliziosi. Se volete usare altri biscotti vanno bene lo stesso, io userà questi per fare dei ragni neri su cui i colori spiccheranno bene.

Se vi piace l’idea potreste fare gli stessi ragnetti con biscotti di colori e dimensioni diverse, ad esempio usando i Ringo oppure dei biscotti molto più grandi, faranno un effetto molto carino poi sistemati tutti insieme l’uno accanto all’altro.

Ingredienti per i ragnetti biscottati di Halloween (dosi per 6 persone)

  • 1 confezione di biscotti Oreà
  • Zucchero a velo
  • Colorante alimentare arancione
  • 2 gocce di succo di limone
  • Rondelline di liquirizia
  • Smarties colorati (quelli mini)
  • 30 gr di cioccolato fondente

Preparazione
Prepariamo una semplice glassa mescolando lo zucchero a velo con il succo di limone e un pochino di acqua, quando otterrete una cremina omogenea aggiungete poche gocce di colorante arancione e mescolate, aggiustate il colore in modo che venga intenso e poi regolate con acqua e zucchero a velo per ottenere una pastella compatta e spalmabile, diciamo un po’ più densa del formaggio cremoso.

Prendete le rondelline di liquirizia, srotolatele e tagliatele a pezzetti tutti della stessa misura, o almeno uguali a 8 a 8 (ogni ragno dovrebbe avere le zampette delle stesse dimensioni). A questo punto arriva la parte divertente, prendete gli Oreà, separate i due biscotti e mettete dentro un po’ di glassa arancione, agganciate le zampette, copritele con un sottile strato di glassa e attaccate sopra l’altro biscotto.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e con uno stuzzicadenti mettetene due puntine sul biscotto, poi attaccateci sopra due sartie dello stesso colore per fare gli occhietti.
Ripetete l’operazione per tutti i biscotti e fateli diversi tra loro, con più o meno zampette o con le zampette lunghissime e con gli occhietti di vari colori. Mettete tutti i ragnetti in un vassoio e serviteli!

Potrebbe interessarti anche