03 Aprile 2019 |

Da oggi su Sky c’è “Lettori Young”, il programma dei piccoli-grandi lettori che raccontano di come la lettura stia indirizzando le loro vite

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Da mercoledì 3 aprile 2019 in prima tv assoluta su Laeffe (Sky 135), andrà in onda “Lettori Young”, un programma che vedrà come protagonisti tanti giovani lettori, dai 9 ai 20 anni.

Noi che siamo state alla presentazione dell’evento, tenutosi a Milano qualche giorno fa e presentato, tra gli altri, da Riccardo Aldighieri, autore per Feltrinelli, del libro Genere: felicità, vi raccontiamo che cosa vedremo in questo nuovo programma di Sky 135, fatto da giovani lettori, appunto i “Lettori Young”.

Chi sono i protagonisti di “Lettori Young”

In totale, parteciperanno a “Lettori Young”, 60 giovani e giovanissimi che attraverso la lettura hanno capito cosa fare da grandi, hanno cambiato le proprie aspirazioni, si sono avvicinati alla scrittura e ora alcuni sono pronti pubblicare il loro primo libro.

Di età e mondi di appartenenza diversi, questi ragazzi ci racconteranno di come abbiano trovato nella lettura nuove idee e nuovi punti di vista da cui guardare loro stessi e il mondo che li circonda.

Alcuni “Lettori Young” sono decisi e determinati, altri timidi e insicuri, già presi da tanti impegni, hobby e passioni (sport, musica, teatro, moda, web, scienza…) ma tutti accomunati dall’amore per la lettura. Appassionati di libri di ogni genere ma non necessariamente “secchioni”, i protagonisti di “Lettori Young” racconteranno storie di integrazione, bullismo, solitudine, dove la lettura diventa occasione di riscatto, rifugio sicuro, luogo di passioni e sogni.

I giovani protagonisti di “Lettori Young” della prima serata

Ogni settimana, “Lettori Young” racconterà le storie di 6 giovani lettori. Ecco i “Lettori Young” della prima puntata di oggi 3 aprile:

  1. Alessandra è “la lettrice in giallo”: 10 anni, di Roma, ha una grande passione per la danza (sia classica che moderna), per il violino ma, soprattutto, ama i gialli e risolvere i misteri (sia in casa che a scuola); non a caso, il libro preferito è Dieci piccoli indiani di Agatha Christie.
  2. Gabriel, “il lettore a bordo”, 15 anni, di Bassano del Grappa, ama il pianoforte, l’informatica e soprattutto i treni, sin da piccolo; dopo aver letto il libro Polar Express di Chris Van Allsburg, sogna ora di diventare sviluppatore di software per treni.
  3. Carlotta, “la lettrice sognatrice”, 18 anni di Padova, è invece affetta da una rara malattia, narcolessia e cataplessia, che la rendono anche oggetto di scherno da parte dei suoi compagni di classe; ne La Divina Commedia di Dante trova similitudini delle sue condizioni con il viandante e capisce che è possibile trasformare la sua debolezza in un punto di forza: non entrando mai nella fase REM, infatti, ha iniziato ad appuntare i suoi ricordi onirici e assemblarli secondo una logica narrativa, diventando un romanzo che ora spera di pubblicare.
  4. Beatrice è “la lettrice tosta”, 10 anni, romana: suona, fa sport, cura l’orto di casa e ama leggere. Si è innamorata del libro Peggy Guggenheim, la mia vita a colori di Sabina Colloredo, immedesimandosi per la forza e la determinazione della celebre collezionista d’arte.
  5. Pietro, “il lettore carismatico”, 14 anni, di Thiene (Vicenza), ama lo sport ed è stato vittima di bullismo alle elementari. Si imbatte nel libro Sulle orme del libro  Alessandro Magno (autori vari), del quale si trova a provare ammirazione per essere un leader geniale e scoprendosi amante della politica, tanto da candidarsi a rappresentante di classe ed ergersi a paladino degli esclusi.
  6. Francesca, “la lettrice anticonformista”, 16 anni, di Ruvo di Puglia (Bari), è determinata tanto da frequentare una scuola distante ben 40 km da casa e ama pensare fuori dagli schemi (tanto che rifiuta di usare i social-network); pratica il giardinaggio e suona l’oboe e preferisce decisamente la compagnia di un bel libro a uno smartphone. Il bosco del grande olmo di Dario Galimberti l’ha appassionata con temi come il dominio della tecnologia sull’uomo e il disinteresse del genere umano per la natura, tanto che ora il rispetto dell’ambiente è diventata una delle sue più accese battaglie.

Quali libri leggono i ragazzi di “Lettori Young”

Dalle saghe fantasy come Harry Potter alle biografie di eroi dei nostri giorni come Bebe Vio e Gianmarco Tamberi, dai fumetti con supereroi immaginari come Spider-Man ai romanzi d’amore di Nicholas Sparks, dai grandi classici di Omero, Dante e Ludovico Ariosto ai best-seller di oggi come L’amica geniale e Sotto il burqa, i libri che hanno conquistato e ispirato i 60 “Lettori Young” sono fra i più disparati e svelano un quadro spesso inaspettato ma significativo della lettura under 20.

Il racconto mediatico della lettura in Italia

Dopo Lettori – I libri di una vita, la declinazione di Lettori Celebrity e lo speciale Lettori ’68, programmi che vanno in onda dal 2016 su laF – tv di Feltrinelli –, il nuovo programma “Lettori Young” fotografa oggi uno spaccato della fascia dei lettori più forti del nostro Paese e cioè questo quello che ci racconta di una paese con i seguenti dati: nel 2018 erano il 91% dei 4-9enni e l’88% dei 10-14enni – dati AIE 2018!

Finalmente una splendida notizia!

Potrebbe interessarti anche