Vestiti neri: il trend del 2023

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

I vestiti neri sono decisamente un evergreen che non ci stancheremo mai di indossare e fortunatamente quest’anno hanno dominato le passerelle. Trend attesissimo, il nero è il protagonista della stagione primavera-estate e ovviamente anche di quella invernale. Corti o lunghi, minimali poco importa. Il minimalismo continua a regnare, ma anche i giochi di contrasti. Per questo, all’abito essenziale abbinate gioielli abbastanza decisi e accessori fluo o eye-catching.

Trend 2023: vestiti neri

Lo disse anche Coco Chanel: “Quando troverò un colore più scuro del nero, lo indosserò. Ma fino a quel momento, io mi vestirò di nero”. l vestiti neri sono sensualità allo stato puro e l’intramontabile tubino nero Chanel torna in voga. Ciascun abito esercita fascino indiscusso grazie alla sperimentazione di tessuti e materiali. Velluto, paillettes, trasparenze, pelle. Scopriamo insieme quali sono i più amati!

I vestiti neri a fascia

Tra i vestiti neri protagonisti della moda primavera-estate 2023 c’è anche il modello a fascia. Decidete la lunghezza e il gioco è fatto. Tutto dipende dalla vostra preferenza: meglio midi o corto? In entrambi i casi, l’eleganza sarà dalla vostra parte. Divertitevi a bilanciare le simmetrie con la scelta delle calzature.

Leggi anche: Moda Autunno-Inverno 2022/2023, tutti gli imperdibili trend del make-up

Vestiti neri: modello cut out

Porzioni di tessuto strategicamente tagliato via caratterizzano i vestiti neri che fanno della tendenza cut out uno dei focus della moda primavera-estate 2023. Decisamente eleganti e audaci, questo è un modello particolarissimo per chi vuole osare! Spesso vengono realizzati con il taglio cut out sul fianco che dona più slancio alla figura.

Vestiti nero di velluto

Estate, primavera o inverno poco importa: il velluto nero domina le passerelle e così anche le stagioni più calde. Senza sacrificare assolutamente la loro essenza charmant. Un dettaglio da non sottovalutare è la trasparenza nell’abito. Tulle e tessuti dall’effetto vedo-non-vedo sembrano voler portare avanti la liberazione del corpo femminile. La sicurezza di sé diventa centrale nei vestiti trasparenti della moda primavera-estate 2023.

Vestiti in pelle o effetto pelle?

I vestiti in pelle sono una delle tendenza di questa stagione e di quella più fredda. Un modello iconico secondo Hermès, che con un abito strutturato e dal taglio sartoriale midi definisce l’estetica della donna contemporanea.

I vestiti neri eleganti in versione short

Questa stagione ‘corto’ non vuol dire meno elegante. Basta puntare su una silhouette scultorea o su un taglio sofisticato e il gioco è fatto.

Leggi anche: Pro-age, make-care e altro: i trend beauty del 2023

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Alzi la mano chi non ha mai avvistato in casa un pesciolino d’argento. Questi insettini di colore argento, dal corpo sottile e allungato, noti anche con il nome scientifico di “Lepisma saccharina“, si nascondono in qualsiasi ambiente della casa. Abilissimi nello sgusciare via, i pesciolini d’argento sono ospiti non graditi in casa, nonostante siano in […]

La stagione primavera-estate 2024 si preannuncia ricca di stile e innovazione, con tendenze che abbracciano la tradizione, il minimalismo e l’avanguardia. Se vuoi essere al passo con le ultime novità della moda, ecco i 20 trend da seguire per un look impeccabile. Trasparenze e tessuti leggeri Questa primavera l’effetto vedo-non vedo la fa ancora da […]

Tra i servizi più cresciuti rispetto a febbraio 2024 l’allontanamento di insetti: +143% per la disinfestazione di zanzare e +83% per quella delle vespe  Problema muffa: rispetto a marzo 2023, crescono del 65% le richieste di intervento  Spring cleanings: sgombero di appartamenti, pulizie domestiche e cura del giardino tra i servizi più cercati nel solo […]

L’inverno è ormai terminato ed è arrivato finalmente il momento di mettere in cantiere una vacanza, magari approfittando dei tanti “ponti” messi a disposizione dal 2024: con pochi giorni di ferie è possibile fare vacanze piuttosto lunghe. Ovviamente le mete non mancano, né in Italia, né nei Paesi di confine, ma se avete intenzione di […]