Pro-age, make-care e altro: i trend beauty del 2023

di Alice Marchese


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Tra i trend beauty del 2023 non possono mancare trattamenti pro-age, make care e tanto altro. La bellezza del futuro promette di essere tecnologica e di ovviamente coinvolgere tutti gli aspetti di beauty routine: skincare, make up e capelli. Questo settore è in continua evoluzione e grazie alle innovazioni hi-tech tutto sarà molto più immediato. Scopriamo come!

Pro-age: tutti i trend beauty 2023

Anche in questo caso la tecnologia ci verrà in aiuto e sarà uno strumento perfetto per trovare le proprie shades di trucchi senza errori grazie ad algoritmi, realtà virtuale e intelligenza artificiale. In questo consiste la make-care. Un aspetto da non sottovalutare mai è quello di scegliere il make up più giusto, ma senza tralasciare la skincare. Dunque la fusione di questi due atti dà il via alla tendenza della bellezza senza filtri.

L’obiettivo è anche quello di creare prodotti che racchiudano più funzionalità. Così c’è l’illuminante che fa anche da siero anti-età, il fondotinta che idrata e protegge dall’inquinamento e dalla luce blu come un vero e proprio trattamento, il balm nutriente per le labbra che colora come un rossetto.

Pro-age è il nuovo trend del 2023

Tutto viene notevolmente ribaltato con il 2023 e se prima l’obiettivo era quello di creare una crema che eliminasse i segni dell’età che avanza, adesso è tutto diverso. Si accetta di invecchiare e del cambiamento della propria pelle. Dunque ci si accetta così come si è, ovviamente la crema pro-age rallenta la comparsa delle rughe, ma senza raggiungere canoni estetici impossibili e assolutamente anacronistici.

Leggi anche: Come usare il journaling per il proprio benessere

Occhio alle sopracciglia

Da sempre le sopracciglia sono la cornice del nostro volto e anche un minimo errore può compromettere davvero qualsiasi aspetto del proprio volto. Per tale motivo è importantissimo il brow lifting. Il tutto si fa attraverso una soluzione chimica, i peli vengono fissati nella posizione desiderata (in genere verso l’alto in modo da aprire l’occhio). La durata è di circa 6-8 settimane.

Hair trend 2023

Castano luminoso sarà il trend di questo anno. Per realizzarlo è opportuno consultare uno specialista che attuerà un hair gloss, un bagno di luce che crea una pellicola illuminante e protettiva attorno al capello. In questo modo, la cuticola resiste meglio all’azione opacizzante degli agenti atmosferici e degli altri stress ossidativi. Il trattamento può anche essere pigmentato per ravvivare il colore così, oltre a lucidare le ciocche, ne esalta i riflessi.

Nails art olografico

Per questa stagione potete dire addio alle shades più classiche per le unghie. I colori di questa stagione sono il blu e il viola, il verde l’ottanio. Dunque per questa stagione la parola chiave è: osare.

Leggi anche: Tutti i rimedi contro l’insonnia

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

L’inverno è ormai terminato ed è arrivato finalmente il momento di mettere in cantiere una vacanza, magari approfittando dei tanti “ponti” messi a disposizione dal 2024: con pochi giorni di ferie è possibile fare vacanze piuttosto lunghe. Ovviamente le mete non mancano, né in Italia, né nei Paesi di confine, ma se avete intenzione di […]

Anche per la seconda serata del Festival di Sanremo occhi puntati sugli outfit degli artisti in gara e degli ospiti della kermesse canora. Tra questi Renga e Nek, che ancora una volta si sono distinti per la loro inconfondibile eleganza. I due colleghi e amici anche per la seconda puntata hanno indossato gli abiti di […]

Un luogo davvero incantevole per una settimana bianca in Alto Adige è sicuramente l’Alpe di Siusi, una località top che non a caso è una meta turistica ricercata in tutte le stagioni; spesso si pensa soltanto all’estate all’inverno, ma anche in primavera e in autunno si possono vivere momenti magici in questo angolo di paradiso, […]