Striscia La Notizia, tapiro d’oro per Chiara Ferragni: “Me lo merito”

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Questa sera a Striscia la notizia Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d’oro a Chiara Ferragni, dopo che due società a lei riconducibili sono state multate per oltre un milione di euro dall’Antitrust per “pratica commerciale scorretta”.

Secondo l’Autorità, le società Fenice e Tbs Crew, che gestiscono i marchi e i diritti relativi di Ferragni, avrebbero pubblicizzato in modo ingannevole un pandoro. Di fatto, i consumatori potevano intendere che, comprandolo, avrebbero contribuito a una donazione all’Ospedale Regina Margherita di Torino.

“Mi merito il Tapiro, perché seppur in buona fede ho commesso un errore. È giusto che mi assuma le mie responsabilità e, per questo, ho deciso di fare una donazione di un milione di euro all’Ospedale Regina Margherita, per aiutare il reparto oncologico pediatrico”, ha dichiaato la social influencer all’inviato di Striscia.

E quando Staffelli le hachiesto cosa pensa della sentenza, l’influencer risponde: “L’ho impugnata perché la ritengo spropositata. Ma, se in secondo grado dovessero abbassare la multa, devolverei in ogni caso la differenza in beneficenza”.

Dalla stessa categoria

Correlati Categoria

L’estate che sta attraversando Antonella Clerici è certamente differente rispetto agli anni passati. Poco dopo la fine di “È sempre mezzogiorno” la conduttrice si è sottoposto a un controllo ginecologico per alcune cisti che sembrava essere di routine, ma che poi non si è rivelato tale. Nell’arco di pochi giorni, infatti, è stato inevitabile finire […]

Filippo Bisciglia rappresenta ormai un punto di riferimento per tutti i telespettatori di “Temptation Island“, che non riuscirebbero a pensare a qualcuno di diverso alla guida del programma (le versioni “Vip” erano state affidate ad Alessia Marcuzzi e Simona Ventura). Ad apprezzarlo sono anche le coppie che decidono di mettersi in gioco attraverso questa esperienza, […]