George Clooney, biografia, carriera, vita privata, età, moglie, figli

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

George Clooney

Il nome completo di George Clooney è George Timothy Clooney. Nasce a Lexington (Kentucky, Stati Uniti), il 6 maggio del 1961, quindi ha 61 anni. È figlio di Nina Bruce e Nick Clooney e la sua famiglia ha origini irlandesi, inglesi e tedesche. Ha una sorella maggiore di nome Adelia, conosciuta come Ada.

Trascorre parte della sua infanzia in Ohio, frequentando la St. Michael’s School di Columbus e la St. Susanna School di Mason. Nel corso delle scuole medie, soffre della paralisi di Bell, condizione debilitante che paralizza parzialmente il volto, dalla quale guarisce in un anno.

George frequenta le scuole superiori, quindi si iscrive alla Northern Kentucky University (1979-1981), con la specializzazione in storia e scienze politiche. In seguito, per un breve periodo, studia all’Università di Cincinnati. In entrambi i casi, non porta a termine gli studi. Si dedica a lavori saltuari.

Esordi

L‘esordio di George Clooney nel mondo dello spettacolo è datato 1978, come comparsa nella miniserie televisiva “Colorado”. Ottiene poi il primo ruolo importante in “P/S – Pronto soccorso”. Si divide tra telefilm, come “La signora in giallo”, e B-movies. Nel 1991 fa un provino per il ruolo di D in Thelma & Louise, ma gli viene preferito Brad Pitt.

Raggiunge grande fama grazie al ruolo del dottor Douglas “Doug” Ross, nella longeva serie medica “E.R. – Medici in prima linea”. Interpreta il personaggio dal 1994 al 1999, diventando un sex symbol. Dopo aver lasciato la serie nel 1999, riappare per un cameo nella sesta stagione e come guest star nella quindicesima e nell’ultima stagione.

Comincia, nel frattempo, a lavorare anche per Hollywood. Il primo ruolo significativo è in “Dal tramonto all’alba” di Robert Rodriguez, dove ha lavorato al fianco di Quentin Tarantino e Harvey Keitel. Seguono “Un giorno… per caso” (1996) con Michelle Pfeiffer e il thriller “The Peacemaker” con Nicole Kidman.

Ottiene poi il ruolo di Batman in “Batman & Robin” di Joel Schumacher nel 1997, mentre un anno dopo recita al fianco di Jennifer Lopez in “Out of Sight“. George Clooney è protagonista di tanti film di successo, come “La tempesta perfetta” e la commedia dei fratelli CoenFratello, dove sei?“. Nel 2001 prende parte, nel piccolo ruolo di Delvin, al primo capitolo della saga “Spy Kids”.

Sempre il 2001 è l’anno di “Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco“. L’anno precedente George Clooney e Steve Sodebergh fondano la casa di produzione Section Eight Productions, con la quale l’attore produce il suo esordio nella regia con il film “Confessioni di una mente pericolosa” (2002).

Clooney continua intanto a interpretare film di grande successo, come “Solaris” e la commedia “Prima ti sposo, poi ti rovino” (2003). Recita nel 2004 nel sequel “Ocean’s Twelve”. Il 2005 lo vede in “Syriana“, film che gli vale il premio Oscar come miglior attore non protagonista, oltre a un Golden Globe e tante nomination.

George Clooney nel 2009

George Clooney nel 2009

Nello stesso anno dirige, produce e interpreta “Good Night, and Good Luck“, mentre un anno dopo recita in “Intrigo a Berlino”. Riceve il premio American Cinematheque, assegnato alle personalità del mondo dello spettacolo che hanno dato “un contributo significativo all’arte del cinema”. Con l’amico Grant Heslov fonda una società di produzione chiamata Smokehouse Pictures.

LEGGI ANCHE: Elisabetta Canalis si allena in bikini, Clooney: “Non sapete cosa mi faceva”.

Nel 2008 recita in “Michael Clayton”  e “Ocean’s Thirteen” e dirige il suo terzo film, “In amore niente regole”, di cui è anche interprete. Presta nel 2009 la voce a Mr. Fox, volpe protagonista del film d’animazione di Wes Anderson “Fantastic Mr. Fox” e recita nel film “L’uomo che fissa le capre”. Notevole anche la sua interpretazione in “Tra le nuvole”.

Gira nel 2010 in Abruzzo il thriller “The American“, quindi nel 2011 è impegnato in “Paradiso amaro” e realizza il quinto film da regista, “Le idi di marzo“. Torna sul grande schermo nel 2013 con “Gravity” e inizia, nello stesso anno, la lavorazione alla regia di “Monuments Men“, che dirige e interpreta.

Il 2015 lo vede nel cast del fantasy della Disney “Tomorrowland – Il mondo di domani”, mentre nel 2017 dirige Matt Damon e Julianne Moore nella pellicola “Suburbicon”. La sua carriera da attore continua con “Ave, Cesare!”, “Money Monster”, “The Midnight Sky” e “Ticket to Paradise“, quest’ultimo del 2022 e accanto a Julia Roberts. Prosegue anche con attività di regia e sceneggiatura.

Vita privata, moglie, figli

George Clooney ha alle spalle una relazione con l’attrice Kelly Preston. Tra il 1989 e il 1993 è sposato con l’attrice Talia Balsam. A lungo viene considerato uno degli “scapoli d’oro” di Hollywood. Il museo delle cere di Madame Tussauds di Las Vegas, proprio per questo, crea una statua intitolata “Marrying George Clooney“, dove le sue fan possono vestirsi in abito da sposa e farsi fotografare accanto alla statua dell’attore vestito in smoking.

Sul set per uno spot Martini conosce la modella britannica Lisa Snowdon, con cui rimane fidanzato per cinque anni. Frequenta in seguito la modella Sarah Larson. Dal luglio 2009 al giugno 2011 è  il compagno della showgirl italiana Elisabetta Canalis, mentre dall’ottobre del 2011 è fidanzato con la wrestler Stacy Keibler (la loro relazione termina a luglio 2013).

Alla fine del 2013 George Clooney inizia a frequentare l’avvocato Amal Alamuddin. I due si fidanzano nel 2014 e si sposano a Venezia il 27 settembre dello stesso anno. Il matrimonio è officiato in una cerimonia privata all’Hotel Aman di Palazzo Papadopoli: seguendo la tradizione statunitense, ha la forma di uno scambio di promesse solenni. Per avere valore legale, viene poi celebrato nella sede comunale di Ca’ Farsetti il 29 settembre 2014. Il 6 giugno 2017 è diventato padre di due gemelli: Ella e Alexander Clooney.

Curiosità su George Clooney

L’attore vive per 18 anni con un maiale domestico di 130 chili, di nome Max. Lo compra nel 1988, come dono per l’ex fidanzata Kelly Preston. L’animale muore nel 2006 per cause naturali. George Clooney risiede a Los Angeles, in California, dove acquista nel 1995 una casa di oltre 680 metri quadrati.

LEGGI ANCHE: Elisabetta Canalis, biografia, carriera, vita privata, età, marito.

In seguito a un periodo di riposo sul lago di Como, rimane affascinato dal luogo e acquista una casa a Laglio, diventando in seguito cittadino onorario del piccolo paese lacustre. In totale possiede quattro ville nella zona del lago di Como.

Clooney è un appassionato di motociclette, in particolar modo di Harley Davidson. È fortemente impegnato per la risoluzione del conflitto in Darfur e si interessa di numerose battaglie umanitarie. È Messaggero di Pace delle Nazioni Unite.

Credits foto interna: Nicolas Genin – CC BY-SA 2.0.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Tra i protagonisti della nuova serie TV “Vanina- Un vicequestore a Catania” con protagonista la siciliana Giusy Buscemi c’è anche Claudio Castrogiovanni, l’attore catanese che nella fiction RAI interpreta l’ispettore capo Carmelo Spanò, braccio destro di Vanina. Scopriamo alcune curiosità sulla sua vita privata e professionale. Claudio Castrogiovanni: biografia e carriera Claudio Castrogiovanni è nato […]