Julia Roberts, biografia, carriera, vita privata, età

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Julia Roberts

Si afferma come star del cinema di fama mondiale grazie al film “Pretty Woman” e molte delle pellicole in cui recita diventano presto veri e propri film di culto. Per tutto il 1991 e la prima metà degli anni Duemila Julia Roberts detiene il titolo di attrice più pagata al mondo. Per ben undici volte la rivista People la inserisce tra le “50 persone più belle del mondo” e, per cinque volte, è la più bella in assoluto.

Il vero nome di Julia Roberts è Julia Fiona Roberts. Nasce a Smyrna, in Georgia, il 20 ottobre del 1967, quindi ha 54 anni. Le origini della sua famiglia sono inglesi, scozzesi, irlandesi, gallesi, tedesche e svedesi. Riceve un’educazione cattolica. Ha un fratello maggiore di nome Eric, una sorella maggiore di nome Lisa e anche una sorellastra più giovane, Nancy (quest’ultima deceduta nel 2014).

I genitori, drammaturghi e occasionalmente attori, si incontrano mentre si esibiscono in produzioni teatrali per le forze armate. In seguito fondano l’Atlanta Actors and Writers Workshop e gestiscono una scuola di recitazione per bambini. La coppia divorzia nel 1971 e, dal 1972, Julia vive a Smyrna, dove frequenta la Fitzhugh Lee Elementary School, la Griffin Middle School e la Campbell High School. La madre si sposa in seconde nozze, ma il matrimonio naufraga nel 1983.

Da bambina Julia Roberts vuole diventare una veterinaria. Suona anche il clarinetto e, dopo il diploma, frequenta la Georgia State University, ma non termina gli studi. Si reca poi a New York per intraprendere una carriera nella recitazione, firma con la Click Modeling Agency e si iscrive ad alcuni corsi di recitazione.

Esordi

In un primo momento Julia studia giornalismo ma, dopo l’esordio del fratello Eric a Hollywood, decide di seguirlo nella carriera di attore. Partecipa ai casting per la soap opera “Santa Barbara” nel 1986, ma senza successo. Appare per la prima volta al cinema nel 1987 nel film “Scuola di pompieri”.

L’anno seguente è una delle protagoniste di “Mystic Pizza“. Decisamente più impegnato è il ruolo in “Fiori d’acciaio”: l’interpretazione le vale il primo Golden Globe. La notorietà arriva nel 1990 con “Pretty Woman“, accanto a Richard Gere: le vale il secondo Golden Globe. Dal 1991 al 1997 partecipa a tanti film, come “A letto con il menico”, “Hook – Capitan Uncino”, “Qualcosa di cui… sparlare” e “Scelta d’amore”.

Ancora, interpreta Darby Shaw ne “Il rapporto Pelican” e diventa Mary Reilly  nell’omonimo thriller con John Malkovich. Woody Allen la dirige in “Tutti dicono I love you” ed è accanto a Mel Gibson in “Ipotesi di complotto”. Torna alla commedia nel 1997, con “Il matrimonio del mio migliore amico” con Cameron Diaz.

Julia Roberts insieme al marito Daniel Moder

Julia Roberts insieme al marito Daniel Moder

Ancora, in “Notting Hill” veste i panni di Anna Scott, una famosa attrice innamorata del timido libraio William, interpretato da Hugh Grant. È il 1999 e, nello stesso anno, esce “Se scappi, ti sposo“. Nel frattempo esordisce come producer per la sua casa di produzione, la Shoelace Productions (in seguito Red Om), per il film “Nemiche amiche”.

LEGGI ANCHEChi è e cosa fa il marito di Julia Roberts?

Anni Duemila

Alla fine degli anni Novanta Julia Roberts interpreta “Erin Brockovich – Forte come la verità“. Per questa parte guadagna l’Oscar come Miglior Attrice nel 2001, oltre ad altri prestigiosi premi. Grazie al film, Erin Brockovich entra a far parte nel 2003 della lista “AFI’s 100 Years… 100 Heroes and Villains”, dove compare al 31º posto tra i cinquanta eroi del cinema americano. Nello stesso anno gira “The Mexican – Amore senza la sicura” con Brad Pitt, e durante le riprese conosce il futuro marito Dan Moder.

Negli anni seguenti appare in “Ocean’s Eleven“, “Full Frontal” e “Confessioni di una mente pericolosa“.  Torna protagonista nel 2003 in “Mona Lisa Smile”: veste i panni di Katherin Ann Watson, un’insegnante di storia dell’arte. Gira poi, nel 2004, il film “Closer”, insieme a Natalie Portman, Jude Law e Clive Owen.

Riappare come Tess Ocean in “Ocean’s Twelve“. Dopo tre anni di pausa dal grande schermo, esordisce a Broadway con il dramma “Three days of rain”. Torna poi al cinema nel 2007 con “La guerra di Charlie Wilson”, insieme a Tom Hanks. Veste i panni di Joanne Herring. Nello stesso anno ottiene anche la vittoria del premio American Cinematheque Award per il suo contributo alle arti. Nel 2009 è accanto a Clive Owen in “Duplicity”.

Nel 2010 Julia Roberts è testimonial del Caffè Lavazza, vestendo i panni della Venere di Botticelli. Interpreta poi Elizabeth Gilbert in “Mangia prega ama” e, nel 2011, è in “L’amore all’improvviso – Larry Crowne”.

Nel 2012 interpreta la strega cattiva in una nuova versione di “Biancaneve“. È testimonial di una linea di cosmetici della Lancôme, nonché del profumo “La vie est belle”. Nel mese di dicembre del 2013 è protagonista del film drammatico “I segreti di Osage County”. Nello stesso anno è la dottoressa Emma Brookner nel film TV “The Normal Heart”.

Lavori recenti

Dal 2014 al 2018 Julia Roberts è testimonial per Calzedonia. Entra a far parte del cast de “Il segreto dei suoi occhi”, affiancando Nicole Kidman e Chiwetel Ejofor. Nel 2016 recita in “Money Monster – L’altra faccia del denaro”, diretto da Jodie Foster. La rivista Forbes la inserisce nel 2017 all’ottavo posto tra le attrici più pagate.

Nel 2018 è protagonista di “Ben is Back” ed interpreta anche Heidi Bergman nella serie tv di Amazon “Homecoming”, per la quale riceve una nomination ai Golden Globe. Nel 2022 è nel cast di “Ticket to paradise”.

LEGGI ANCHE: Cannes, Hazel identica alla mamma Julia Roberts.

Vita privata di Julia Roberts

Julia Roberts è stata legata agli attori Dylan McDermott (conosciuto sul set di Fiori d’acciaio), Kiefer Sutherland (relazione interrotta pochi giorni prima del matrimonio nel 1991) e Matthew Perry (nel 1996). Nel 1993 sposa il cantante country Lyle Lovett, ma la coppia si separa pochi mesi dopo, divorziando nel 1995.

Nel 2001 Julia interrompe una relazione di 4 anni con l’attore Benjamin Bratt e il 4 luglio 2002 si sposa in seconde nozze con il cameraman Daniel Moder. La coppia ha tre figli, i gemelli dizigoti Hazel Patricia e Phinnaeus Walter, nati il 28 novembre 2004 e Henry, nato il 18 giugno 2007. Su Instagram Julia Roberts è @juliaroberts.

Foto di David Shankbone – Opera propria, CC BY 3.0.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Pilota professionista e istruttrice, Vicky Piria è una delle new entry del team Sky della Formula 1, che subentra a Davide Valsecchi e a Federica Masolin. Vicky Peria sarà una delle nuove commentatrici che ci accompagnerà nei prossimi 24 GP, in partenza il 2 marzo, insieme a Davide Camicioli, suo compagno di viaggio in questa […]

Carmine Recano è uno dei volti più noti della serie TV Mare Fuori, il comandante della fiction più amata del momento. Un uomo tutto d’un pezzo che crede nella giustizia e nella riabilitazione dei giovani detenuti dell’IPM. In pochi sanno che il pluripremiato attore partenopeo, apprezzato per la sua versatilità – ha lavorato nel mondo […]

Nei mesi scorsi si è fatto un gran parlare della vita sentimentale di Massimo Giletti. I giornali hanno avanzato diverse ipotesi sulla possibile fidanzata del popolare giornalista e conduttore TV, da sempre scapolo incallito. Ma chi è l’attuale compagna di Massimo Giletti? A lui sono stati attribuiti nel tempo diversi flirt, ultimo quello con la […]