Fabrizio Corona ‘scende’ in politica: candidato in Sicilia

di Romina Ferrante


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Fabrizio Corona torna a far parlare di sè. Questa volta per l’annuncio della sua discesa in campo. L’ex fotografo dei vip ha infatti deciso di presentare la sua candidatura come consigliere comunale nella lista del Movimento Popolare Catanese, al fianco del candidato sindaco del partito, l’Avv. Giuseppe Lipera, in vista delle prossime elezioni amministrative del 28 e 29 maggio.

Il “re dei paparazzi” non smette di sorprenderci e già pensa al futuro puntando, addirittura alla Presidenza del Consiglio. “Prima dei 58 anni sarò presidente del Consiglio” – ha dichiarato.

“Catania e Palermo potrebbero essere sfruttate meglio”

Al momento per il suo debutto in politica Fabrizio Corona ha scelto la città in cui è nato e cresciuto, consapevole di quanta strada ci sia da fare per rimettere a nuovo la sua città.

Parlando con i giornalisti Fabrizio Corona ha così commentato la sua decisione di scendere in campo: “il turismo non è sviluppato. Occorre fare qualcosa per la pulizia della città. Sono nato e cresciuto qua. Catania e Palermo potrebbero essere sfruttate meglio di quanto lo siano ora. Basta guardare cosa è accaduto al calcio. Avevamo una squadra di serie A… La politica ormai occupa posti per interesse, per potere. Avete visto che fine ha fatto il sindaco precedente?”.

Per queste ragioni Corona ha scelto di correre per un seggio al Consiglio comunale a sostegno del candidato sindaco Giuseppe Lipera, avvocato penalista che lo ha difeso in vari processi, noto per essersi occupato del caso di Antonino Speziale, il tifoso condannato per l’omicidio dell’ispettore Filippo Raciti.

“Corona sarà l’assessore ai servizi sociali del Comune di Catania”

A proposito di Corona e della sua candidatura a consigliere comunale il leader del Movimento Popolare Catanese ha dichiarato in conferenza stampa: “Ha indubbiamente delle capacità geniali e rappresenta per me una vittima del sistema giudiziario italiano. L’ho seguito da lontano, da sempre, e sono testimone di quello che hanno patito i suoi familiari. Se diventerò sindaco di questa città, Fabrizio Corona, che veramente certamente verrà eletto consigliere comunale, sarà l’assessore ai servizi sociali del Comune di Catania”.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria