Regali di Natale fai da te: i fermacapelli tricot

di Cinzia Rampino

Questo schema maglia per fare un fermacapelli tricot vi servirà per realizzare un regalo fai da te di Natale ma anche un accessorio per capelli, utile tutto l’anno.

I deliziosi ferma-capelli, cerchietti in lana e fasce per capelli realizzati da Barbara Ajroldi sono semplici da realizzare ai ferri e con schemi maglia facili e belli.

Un semplice cerchietto per capelli potrà così diventare un accessorio alla moda e da usare in mille acconciature.

[prodotti_amazon]
[amazon] Filato in lana colorata [/amazon]
[amazon] Uncinetti per lavoro a maglia [/amazon]
[amazon] Set ferri per lavoro a maglia [/amazon]
[/prodotti_amazon]

Anche le bambine ne andranno matte e potranno, perché no, imparare a realizzare con ferri e lana un bel lavoretto per la loro bellezza quotidiana.

Vediamo come si realizzano i nostri fermacapelli che abbiamo scelto tra i regali di Natale fai da per il 2015-2016.

Schema maglia per fascia per capelli

Occorrente:

  • Ferri 4,5mm
  • Filato in lana per ferri 4mm
  • Un paio di ferri a doppia punta per lavorare l’I-Cord
  • Ago da lana
  • 1 bottone

Istruzioni per la fascia per i capelli (Circonf testa = 35 :40-45 cm)

  1. Avviare 9 maglie, lavorare a legaccio per 31(35-40) cm .
  2. Chiudere tutte le maglie e cucire.
  3. Fiocco
  4. Avviare 5 maglie e lavorare un I-Cord lungo circa 25 cm.
  5. Tagliare il filo piuttosto lungo e infilare l’ago da lana, passare con l’ago nelle 5 maglie stringere e fissare con un punto, di seguito cucire il cordoncino dandogli la forma a fiore.
  6. Fissarlo alla fascia e cucire un bottone in posizione.

Schema maglia per il fermaglio ovale per capelli

Occorrente

  • Ferri 4,5mm
  • Filato in lana per ferri 4mm
  • Un fermaglio ovale di circa 10 cm di lunghezza 5 cm di altezza
  • Ago da lana

Istruzioni

  1. Aum = avviare a nuovo la maglia
  2. Avviare 9 maglie
  3. F1 = 1 dir, aum, 7 dir, aum, 1 dir (11)m
  4. F2 = 11 rov
  5. Ripetere F1 e F2 fino ad avere 19 maglie sul ferro
  6. F1 = 9 dir, Nocciolina (1dir,gett, 1dir, gett, 1 dir nella stessa maglia), 9 dir
  7. F2 = 9 rov, (5 dir e accavallare 4 maglie sull’ultima lavorata prendendole una per volta), 9 rov
  8. F3 = 8 dir, Nocciolina (1dir,gett, 1dir, gett, 1 dir nella stessa maglia), 1 dir, Nocciolina (1dir,gett, 1dir, gett, 1 dir nella stessa maglia), 8 dir
  9. F4 = 8 rov, (5 dir e accavallare 4 maglie sull’ultima lavorata prendendole una per volta), 1 rov, (5 dir e accavallare 4 maglie sull’ultima lavorata prendendole una per volta), 8 rov
  10. F5 = ripetere F1
  11. F6 = ripetere F2
  12. Ora iniziare a diminuire:
  13. f1 = 1 dir, 2 ins, dir fino a 3 maglie dalla fine del ferro, 2 ins, 1 dir (17 m)
  14. f2 = 17 rov
  15. Ripetere F1 e F2 fino ad avere 89 maglie sul ferro, chiudere le maglie e lasciare il fino lungo.
  16. Posizionare il fermaglio sul rovescio, iniziando da una estremità cucire i lembi della copertura a maglia, facendo attenzione a lasciare fuori il pezzo di aggancio del fermaglio , proseguire cucendo i lembi fino all’altro pezzo del fermaglio, proseguire fissando bene.

Schema maglia per il cerchietto a treccia semplice

Occorrente:

  • Ferri 4,5 mm
  • Filato in lana per ferri 4mm
  • Ferretto per trecce
  • Cerchietto di larghezza 2 cm
  • Ago da lana

Istruzioni

  1. Avviare 10 m.
  2. F1 = 2 dir, 1 rov, 4 dir, 1 rov, 2 dir
  3. F2 = 2 rov, 1 dir, 4 rov, 1 dir, 2 rov
  4. F3-8= ripetere F1 e F2
  5. F9 = 2 dir, 1 rov, passare sul ferretto per trecce le prime 2 maglie della treccia e posizionarlo sul dietro del lavoro lavorare a dir le due maglie seguenti e di seguito le due maglie sul ferretto, 1 rov, 2 dir
  6. Ripetere da F2 a F9 fino ad arrivare a circa 30 cm di lunghezza (misurare la lunghezza a seconda della circonferenza del cerchietto).
  7. Chiudere le maglie lasciando il filo bello lungo.
  8. Infilare l’ago da lana e iniziare a cucire un’estremità badando a fissare bene la cucitura di inizio.
  9. Inserire il cerchietto e tenendolo in posizione continuare la cucitura in modo da ricoprirlo.

Schema maglia per il cerchietto a grana di riso

Occorrente:

  • Ferri 4,5mm
  • Filato in lana per ferri 4mm
  • Cerchietto di larghezza 1,5 cm
  • Ago da lana

Istruzioni

  1. Avviare 3 maglie.
  2. Lavorare 12 ferri a grana di riso, quindi aumentare 1 maglie per parte ogni 12 ferri, per un totale di due volte , cioè fino ad avere 7 maglie sul ferro.
  3. Continuare su queste 7 maglie a grana di riso per circa 46 ferri (misurare la lunghezza a seconda delle circonferenza del cerchietto).
  4. Ora diminuire 1 maglia per parte 8e ins) ogni 12 ferri per un totale di 2 volte, cioè fino ad avere 3 maglie sul ferro.
  5. Chiudere tutte le maglie lasciando il filo lungo.
  6. Infilare l’ago da lana e iniziare a cucire un’estremità badando a fissare bene la cucitura di inizio.
  7. Inserire il cerchietto e tenendolo in posizione continuare la cucitura in modo da ricoprirlo.

 

Progetto realizzato da Barbara Ajroldi:

www.tricotting.com

www.ravelry.com/designers/barbara-ajroldi

www.etsy.com/it/shop/TRICOTTING?ref=hdr_shop_menu


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Terminato il relax estivo, arriva il momento di rientrare in ufficio e di riprendere la routine quotidiana fatta di lunghi viaggi in auto e di altrettanto lunghe ore da trascorrere seduti davanti al monitor del computer, nonché di fastidiosi dolori alla schiena e alla cervicale. Se viaggi e ore di lavoro non possono essere eliminati, […]

3 min

I pavimenti in gres porcellanato effetto legno sono tra i rivestimenti più amati e utilizzati. Questo è dovuto sia all’estrema praticità e comodità del materiale, ma soprattutto al suo grande valore estetico. Il gres porcellanato, infatti, ricrea in modo assolutamente naturale l’effetto legno in tutte le tonalità possibili: ebano, faggio, pino, abete e molti altri […]

3 min

In questi giorni uno dei temi più caldi, oltre alla triste notizia della scomparsa di Sua Maestà la Regina II d’Inghilterra, è legato al razionamento della luce. Scopriamo, di seguito, di cosa si tratta e in cosa consiste nel dettaglio. Perché sostituiscono i contatori luce, acqua e gas A breve l’Europa si avvicinerà  verso l’obbligo […]

2 min

Esistono dei metodi per eliminare i cattivi odori in casa. Purtroppo a volte succede che questi siano persistenti e che non vadano via semplicemente spalancando la finestra. Ecco tutti i rimedi per eliminarli. Cattivi odori in casa: come eliminarli Ci sono certi odori che inevitabilmente possono trovarsi in casa. La puzza di fritto a volte […]

2 min

Un nido di vespe può essere un problema serio, oltre a fare paura a chiunque lo scopra. Fortunatamente ci sono dei metodi per rimuoverli in completa sicurezza. Come riconoscere un nido di vespe Non è difficile da riconoscere. I luoghi in cui più frequentemente sono: sul balcone, sotto la grondaia in prossimità di strutture di […]