Natale 2019, segno per segno cosa ci aspetta con una Luna nuova complice di voglia di novità

di Cristina Rombi

Natale non è una semplice ricorrenza, è molto di più: spesso, un momento per riunirsi con la famiglia, un’opportunità per riflettere sull’affetto che ci lega ai nostri cari e un’occasione per passare del tempo con coloro che amiamo; occasione che, in tempi frenetici come i nostri, diventa sempre più preziosa.

A Natale ci si incontra per fare un bilancio dell’anno trascorso, immaginare insieme progetti per il futuro e fare il punto della situazione nel presente. Non si tratta solo di pranzi o cene, ma di un vero e proprio rito sociale, importantissimo per coltivare, mantenere e a volte riscoprire i nostri legami più stretti.

Ecco perché può essere importante giocare d’anticipo e consultare le stelle per capire che tipo di Natale ci aspetta: grazie all’astrologia possiamo scoprire quali saranno i segni favoriti, quali temi emergeranno allo scoperto e quali potrebbero essere le problematiche da gestire, in famiglia come con gli amici, a casa come in vacanza.

Quest’anno, il cielo del nostro Natale sarà particolarmente complesso e intrigante: le occasioni di crescita, di confronto e di cambiamento non mancheranno. Pronte a scoprire cosa hanno in serbo le stelle per noi?

[amazon_link asins=’8834005341,8867620983,8854503096,8841214406,8822711335,8878696706′ template=’ProductGrid-DC’ store=’donnaclick-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ c3a5452f-7179-4095-801a-e49e76fcac17′]

Natale 2019, in cielo occhio alla congiunzione Saturno-Plutone in Capricorno

I mesi di dicembre 2019 e gennaio 2020 non saranno semplici da affrontare. A gennaio 2020 avrà infatti luogo un evento astrologico raro e importante, già da adesso in fase di “assestamento”: si tratta della congiunzione tra Saturno e Plutone nel segno del Capricorno.

L’ultima congiunzione tra questi due pianeti è avvenuta nel 1982, in Bilancia, e, prima ancora, nel 1947, in Leone. Trattandosi di un evento così inconsueto e rilevante, i suoi influssi sono percettibili sin da ora, e lo saranno a maggior ragione anche il 25 e il 26 dicembre 2019.

Cosa significa tutto questo? Saturno e Plutone sono due energie molto potenti, e il segno del Capricorno, di cui Saturno è il pianeta governatore, è noto per il suo rigore e la sua inflessibilità.

Plutone, d’altro canto, è il pianeta della trasformazione radicale e della rinascita. A livello sociale, stiamo già assistendo a importanti sviluppi per quanto riguarda potere, autorità e libertà, spesso caratterizzati da spinte contrastanti.

A livello personale, su scala ridotta, possiamo ipotizzare la possibilità di tensioni nell’aria: in questo clima astrologico, è facile ritrovarsi di fronte a cambiamenti e transizioni che non possiamo fare a meno di accettare, proprio come impone l’intransigente Saturno.

Al contrario, alcune di noi potrebbero sentirsi ingabbiate in una situazione vincolante, che non permette di concretizzare il proprio bisogno di fare tabula rasa, e sentirsi quindi “con le mani legate”.

In entrambi i casi, è facile che gli individui più sensibili a questa congiunzione accusino il colpo: stress, irritabilità e nervosismo potrebbero essere le conseguenze.

[amazon_link asins=’8893199211,1697667864,1086547306′ template=’ProductGrid-DC’ store=’donnaclick-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ f63a53df-9db2-459d-ad9c-988f73c866de’]

 

I segni zodiacali che celebreranno l’armonia e la pace in famiglia

Un aforisma di Ian Maclaren, scrittore scozzese, recita: “Sii gentile, ogni persona che incontri sta combattendo una dura battaglia.”

Essere comprensive e disponibili all’ascolto potrebbe davvero essere la chiave per garantire a noi stesse e a chi ci circonda un Natale 2019 da ricordare in senso positivo.

Un’altra implicazione di questo incontro ravvicinato tra titani del sistema solare potrebbe essere una crescente insofferenza, da parte dei più giovani, nei confronti dell’autorità: l’energia di Saturno che si congiunge a Plutone è percepita, dalle persone più reattive, come limitante e inibente.

Le personalità focose e desiderose di esprimersi potrebbero reagire a tentativi di limitazione della loro libertà di espressione in maniera molto forte.

Le stelle consigliano pertanto di lasciare spazio a tutti, senza giudicare e mirando anzi a comprendere la “molla” che spinge l’eventuale disagio a uscire fuori.

In definitiva, è possibile che attriti e tensioni latenti si manifestino in maniera istintiva, ma questo non deve scoraggiare: se ciò dovesse accadere, si tratterebbe di una costruttiva e salutare opportunità di sciogliere certi nodi una volta per tutte e integrare ciò che è stato precedentemente represso. Del resto, le feste in famiglia servono anche a questo!

[amazon_link asins=’B07SRQW5XG,B07ZS4BN1W,B07ZS4Q7R1,B07ZS41MP6,B07ZS5C9ML,B07ZS3LGZM,B07ZS4PY46,B07ZS3RRJB’ template=’ProductGrid-DC’ store=’donnaclick-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 28a11335-cd41-4d39-a0df-2c6e81f47292′]

Natale 2019 ci sveglia con la Luna nuova in Capricorno

All’alba del 26 dicembre avrà luogo la luna nuova nel segno del Capricorno (di nuovo lui). Gli influssi del novilunio, ovviamente, non si limitano mai al momento esatto in cui esso accade: sarà possibile avvertirne l’energia fin dalla vigilia di Natale.

La luna nuova è sempre un momento in cui le situazioni si rinnovano e nuove fasi hanno inizio: il Natale, che sia in famiglia o con gli amici, porterà nelle nostre vite una ventata di novità che, in questo caso, potrebbe riguardare carriere, ambizioni, progetti a lungo termine, questioni legali e, in maniera generica, i membri più anziani della famiglia.

Questa Luna nuova in Capricorno si verificherà in congiunzione con Giove, fresco fresco di ingresso nel segno, e in trigono con Urano. Ci troveremo a confrontarci con nuove strutture, nuove regole, nuove ambizioni, nuove certezze, le quali ci spingeranno a considerare le cose sotto altri punti di vista (la specialità di Urano, pianeta dell’elettricità, del genio e della ribellione) e a cercare di vedere oltre le nostre convinzioni (Giove è il pianeta dell’espansione degli orizzonti).

Non si tratta necessariamente di un evento negativo, anzi: a volte, nelle situazioni stagnanti, un po’ d’aria fresca può essere l’ideale per ravvivare l’atmosfera e, soprattutto, per avere argomenti di conversazione con famiglia e amici. Condividere i nostri nuovi progetti con chi amiamo sarà indubbiamente occasione di avvicinamento e di gioia.

[amazon_link asins=’B0716DDTVT,B0796QQ43P,B07K45BRGB,B013ZRF900,B07L5KBTND,8867620983,B01LAB3DII,B0057FKPKS’ template=’ProductGrid-DC’ store=’donnaclick-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ e9f3f6d1-3e7b-4739-b8ab-120ff1499814′]

Natale 2019 ipersensibile per Capricorno, Ariete, Bilancia e Cancro

Sarà un Natale intenso e stimolante, specialmente per il Capricorno: con una luna nuova e il transito di Giove nel segno, per non parlare della congiunzione Saturno/Plutone, è facile che i nativi si trovino catapultati al centro dell’attenzione. In particolare, questo discorso riguarda le nate del 24, 25, 26 e 27 dicembre, che saranno attivate e stimolate dalla luna nuova e probabilmente festeggiate, ma anche e soprattutto le nate tra l’8 e il 17 gennaio, che invece saranno le più interessate dalla congiunzione Saturno/Plutone che avverrà a gennaio 2020 ma che sarà già palpabile a fine 2019.

In generale, il mese di dicembre 2019 sarà un “momento topico” per il Capricorno, in termini di vita privata, affettiva e lavorativa: per trascorrere delle feste tranquille e divertenti bisognerà fare in modo di mantenere l’equilibrio. Per alcune potrà essere utile “staccare” un po’ la spina, distogliendo il pensiero dalle questioni importanti e concedendosi qualche ora di tranquillità in compagnia delle persone amate, ad altre invece potrebbe giovare una maggiore apertura nei confronti dei propri cari alla ricerca di stimoli, prospettive e appoggio.

Situazione “calda” anche per gli altri segni cardinali. Il focoso Ariete potrebbe scalpitare un po’: reattivo e combattivo, non è sempre in grado di gestire limiti, vincoli e pressione. Le nate tra il 6 e il  16 aprile potrebbero essere particolarmente sensibili a stimoli, gesti e parole: il consiglio è quello di andarci piano ed essere pazienti con loro, se non volete che tirino fuori le corna! Se appartenete a questo segno, il consiglio è quello di smaltire l’energia in eccesso prima e dopo le feste, magari con dell’attività fisica, oppure di incanalarla in nuove avventure. In questo senso, la luna nuova di Santo Stefano sarà sicuramente d’aiuto!

La Bilancia è il segno più diplomatico dello Zodiaco, per cui riuscirà, in ogni caso, a destreggiarsi magnificamente tra pranzi e cene collettive e vicende personali. Nondimeno, le nate tra il 9 e il 19 ottobre potrebbero risentire di qualche défaillance: se rientrate in questo gruppo, il consiglio per le feste è quello di non avere paura di mostrare la vostra vulnerabilità. Per chi, il giorno di Natale, si troverà in compagnia di una Bilancia un po’ sottotono, invece, sarà opportuno farle capire che può aprirsi e confidarsi senza bisogno di cercare di compiacere gli altri nascondendosi dietro sorrisi poco sentiti.

Allerta meteo anche per il Cancro: le nate tra l’8 e il 19 luglio saranno particolarmente esposte agli effetti della congiunzione Saturno/Plutone, e, trattandosi di persone molto sensibili, avranno sicuramente bisogno più di altri di un clima comprensivo e tranquillo. Nel caso del Cancro, è più probabile che parole non dette, sentimenti inespressi ed emozioni represse sfocino in conflitti intergenerazionali, magari con attriti tra genitori e figli. In questo caso, sarà opportuno affrontare argomenti impegnativi in separata sede e cercare comunque di non lasciarsi sommergere dalle emozioni, per evitare di ritrovarsi in un clima poco “festivo” il 25 dicembre.

I segni baciati dalle stelle per Natale 2019

I segni “baciati dalle stelle” saranno due in particolare: Toro e Vergine. I primi, placidi e irremovibili per natura, si trovano ad attraversare un periodo particolarmente fruttuoso di crescita personale. Le nate tra il 24 e il 29 aprile beneficeranno degli influssi della luna nuova del 26 dicembre e avranno così l’opportunità di porre basi solide e resistenti per progetti futuri, mentre quelle tra il 7 e il 16 maggio saranno positivamente stimolate e supportate dalla congiunzione Saturno/Plutone di gennaio. Per loro, il Natale sarà un’occasione costruttiva di riflessione su passato, presente e futuro, nonché di condivisione abbondante e generosa di risorse, regali e… cibo!

Situazione analoga per i nativi della Vergine. Anche per le nate tra il 24 e il 29 agosto, le feste natalizie saranno caratterizzate dall’influsso incoraggiante della luna nuova, che le porterà a guardare al futuro con ottimismo, mentre la congiunzione tra Saturno/Plutone regalerà una maggiore chiarezza in termini di obiettivi futuri e cambiamenti da apportare nella propria esistenza.

Saranno festività positive e produttive anche per Scorpione e Pesci: anche se in maniera attenuata rispetto a Toro e Vergine, questi due segni d’acqua riceveranno influssi armoniosi sia dalla luna nuova del 26 dicembre che dalla congiunzione Saturno/Plutone in via di assestamento. Ciò potrebbe tradursi in opportunità da cogliere al volo, colpi di fortuna inaspettati e supporto da parte di figure di riferimento in grado di consigliare e indirizzare al meglio.

 

Natale 2019 per Gemelli, Leone, Sagittario, Acquario: godetevi la tranquillità

Se non vi siete ritrovate tra i segni elencati finora, non temete: significa che il vostro sarà un cielo sereno. Il Sagittario, specie se compie gli anni tra il 23 e il 30 novembre, potrà comunque beneficiare di una moderata spinta in avanti da parte della luna nuova del 26 dicembre, anche se l’attitudine selvaggia e avventurosa di questo segno potrebbe prestarsi con riluttanza a progetti troppo definiti e vincolati da regole, preferendo invece vivere il presente con spontaneità.

Quanto a Gemelli, Leone e Acquario, è più facile che le native di questi segni abbiano l’opportunità di vivere le festività natalizie per ciò che sono: un’occasione di incontro e festeggiamenti, senza drammi o questioni in sospeso. Non male, no?


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

6 min

Un outfit di Capodanno non è completo se non lo accompagna un make-up glamour che si rispetti! E per la notte di San Silvestro è necessario un trucco che esalti il nostro viso e il nostro sguardo. Il tutto con un rossetto che sia nude o il classico rosso poco importa. Parola d’ordine: comfy. E’ […]

4 min

Sta per arrivare il periodo più atteso dell’anno. Natale è alle porte e con questa festività  possiamo sbizzarrirci con i regali per le persone a noi più care. Sono pensieri che scaldano il cuore e addolciscono l’atmosfera. Non dobbiamo rinunciare al Natale e pertanto, queste sono delle idee regalo sia per lei che per lui! […]

5 min

Il Natale è sempre più vicino e tantissime sono le idee per decorare la propria dimora. Come fare per creare nella propria casa un’atmosfera da sogno e in perfetta armonia con le feste natalizie. Il Natale è un momento che rimanda alle cose belle della vita, alla voglia di stare insieme. Ma quali sono i […]

1 min

Lockdown in corso, ma c’è chi è riuscito ad andare in vacanza. Il clan Rodriguez si è ritirato in montagna dando appuntamento all’anno prossimo. Belén Rodriguez, insieme al compagno Antonio Spinalbese e al figlio Santiago, ha scelto la Val di Sole lasciando Milano prima del lockdown. «Ci vediamo l’anno prossimo», ha scritto online Ignazio Moser, […]

1 min

Sono passati 11 mesi dalla scomparsa del celebre cestista Kobe Bryant e della figlia Gianna. «Sempre insieme, mai separati, per sempre insieme nei nostri cuori. Kobe, Vanessa, Natalia, Gianna, Bianka e Capri». Com’è riportato da Vanity Fir, la moglie Vanessa Bryant ricorda il marito e la figlia scomparsi il 26 gennaio 2020 in un incidente […]