La tavola di Halloween, le idee “fai-da-te” per la notte dei mostri [FOTO]

di Manuela Zanni

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità
  • Ecco dei bellissimi centrotavola di Halloween, le idee fai da te per la notte dei mostri da mettere al centro del tavolo durante la cena del 31 ottobre.
  • Zucche, teschi, candele e tante creazioni da brividi per stupire i vostri ospiti!
  • Non c’è, davvero, limite alla fantasia quando si tratta di creare decorazioni “mostruose” per la sera più spaventosa dell’anno.

La notte di Halloween piano piano si avvicina e le idee creative per rendere omaggio alla festa dei mostri e dei brividi non mancano! Se amate festeggiare Halloween in compagnia dei vostri bambini e di qualche amico, potete dare libero sfogo alla vostra creatività per realizzare bellissime decorazioni a tema che lasceranno tutti a bocca aperta.

In merito alla spaventosa ed attesa notte di Halloween (anche detta notte delle streghe o festa dei morti)  che siano vecchie megere, bambole assassine, assetati vampiri o crudeli marionette poco importa, l’importante è che facciano paura!  Quindi ecco alcuni centrotavola per la tavola di Halloween da realizzare in pochi step.

Ceri e candele a volontà

Per creare la giusta inquietante atmosfera ceri e candele sono fondamentali anche se, nel caso ci siano bambini, è preferibile che siano  finti. Per la loro gioia potreste inoltre prevedere anche le mitiche candy corn, tipiche della tradizione americana: caramelle di zucchero, sciroppo di granoturco e gelatina gommosa proposte a forma e colore di chicco di mais.

La tavola di Halloween

E se di bocca aperta si tratta, perché non addobbare la tavola con meravigliosi centrotavola di Halloween fai da te che accompagneranno le portate della cena durante tutta la serata? Le proposte che abbiamo selezionato sono semplici ma d’effetto, perfette anche per chi non si sente particolarmente portato per la manualità e che vorrebbe avere lo stesso qualcosa di originale creato con le proprie mani.

Facciamo spazio a candele, zucche, teschi, ragni e tutti i mostri che più amate per realizzare dei bellissimi centrotavola per Halloween che stupiranno grandi e piccini!

Centrotavola con cappello da strega

Per realizzare un centrotavola con cappello da strega, dovete prendete un cappello da strega nero, di quelli con la falda larga e la parte superiore appuntita, e decoratelo come meglio preferite. Potete attaccare sulla falda dei fiori arancioni o neri, delle piccole zucche intagliate, ricoprirlo di ragnatele e ragni finti, aggiungere foglie secche, candelabri e candelotti. Insomma, potete decidere di decorarlo con tutto ciò che vi ricorda i mostri e la notte di Halloween, utilizzando anche quello che reperite più facilmente.

Peperoni intagliati come zucche

Se la cena è a tema e le portate sono ispirate ad Halloween, perché non creare un centrotavola con peperoni intagliati come zucche? L’idea è originalissima e facilissima da realizzare perché per crearla sarà sufficiente aprire la parte alta dei peperoni, svuotarli dai semi e intagliare occhi, naso e bocca, proprio come fate di solito con le zucche. Una volta decorati, inserite un lumino acceso e mettetelo al centro della tavola per ottenere una decorazione naturale e originale!

Zucche dipinte con scritta

Un’altra idea per creare un centrotavola di Halloween originale, è quella di prendere zucche di piccole o medie dimensioni e dipingerle del colore che preferite. Ad esempio, potete giocare con i contrasti del bianco e del nero e abbellirle con delle scritte a tema: una bellissima idea potrebbe essere quella di prendere 6 piccole zucche, dipingerle di bianco e scrivere su ognuna di essa una lettera nera per comporre la parola “wicked” (malvagio). Ovviamente potete scrivere qualsiasi parola che vi ricordi mostri, terrore e streghe, così da rendere la tavola originalissima!

Vaso a forma di zucca

Chi l’ha detto che le zucche debbano essere solo delle lanterne intagliate? All’occorrenza questi ortaggi possono diventare degli originali portafiori. Prendete una zucca, svuotatela dell’interno, intagliatela e, se volete, coloratela, poi trasformatela in un vaso, inserendo all’interno un barattolo di vetro trasparente con dell’acqua. Con il vaso di Halloween realizzato con la zucca, non dovrete rinunciare a un bel mazzo di fiori al centro del tavolo, donando a tutta la cena la giusta atmosfera.  Se pensate ad una simpatica cena a lume di candela prendete una zucca arancione di medie dimensioni, svuotatela e mettete da parte la polpa per le ricette di Halloween, quindi divertitevi ad intagliarla come la classica zucca di Halloween. Alla fine depositatela su un vassoio e mettete al suo interno dei lumini. Decorate il contorno del vassoio con foglie secche, rametti di cannella e castagne.

Centrotavola con melograno

Per un centrotavola di Halloween più di classe create una composizione di piccole zucche marine, melograni e pere dalla buccia scura. Posizionate tutto su un piatto da portata ovale di grosse dimensioni e al centro disponete dei ceri arancioni e marroni di diverse altezze. L’effetto è assicurato.

Centrotavola per festa di bambini

Per un centrotavola di Halloween adatto ad una festa di bambini dovete soltanto svuotare una zucca e riempirla di caramelle o lecca lecca scelti per l’occasione. Per dare un tocco in più al vostro centrotavola decorate anche l’esterno con le caramelle disegnando sulla zucca occhi, naso e bocca secondo la vostra fantasia.

Infine se per decorare la tavola amate usare i fiori sappiate che ad Halloween sono d’obbligo quelli tinti di scuro, in particolare le rose ed i garofani neri. E se volete dare alla vostra serata un tocco da famiglia Adams, come centrotavola usate un vaso nero riempito soltanto con i gambi delle rose, proprio come faceva Morticia. Per evitare sprechi usate poi i fiori come decorazioni per la tavola di Halloween o per realizzare dei segnaposto fai da te.