Come essiccare la zucca di Halloween: tutorial semplice

di francesca

Le zucche sono delle bellissime decorazioni per Halloween adatte sia per la casa che per il giardino. Purtroppo però, essendo dei frutti, non durano in eterno e, una volta deteriorate sarete costrette a buttarle.

Come essiccare la zucca di Halloween

Il modo più rapido per far essiccare la zucca di Halloween è trasferirla in casa una volta che l’avrete raccolta dalla pianta o più banalmente acquistata. Se la lasciate all’aperto infatti la pioggia e l’umidità autunnale possono rallentare il processo di essiccamento. Inoltre può diventare una tana perfetta per insetti e piccoli animali del giardino.

Se la vostra zucca è troppo grande, difficilmente riuscirete a farla seccare. Molto meglio le zucche di piccole dimensioni, magari quelle ornamentali che non sono buone da mangiare ma sono perfette per creare centrotavola per Halloween.

Per seccare bene la zucca ha bisogno di un ambiente molto areato. Evitate quindi stanze piccole o con poco ricircolo di aria. Non vanno bene neppure i luoghi troppo umidi come la cantina o il garage. Molto meglio trovare alla zucca un posticino in cucina.

Anche il calore è importante. Non è necessario lasciare la zucca in forno (sarebbe inoltre un grosso dispendio di energia) però è importante conservarla in una stanza ben riscaldata, può essere utile anche trovarle un piano di appoggio vicino ad un calorifero. Fate comunque attenzione che nessuna parte della zucca si surriscaldi troppo per evitare che marcisca.

Non lasciate la zucca nella stessa posizione, ma rigiratela spesso (almeno due volte al giorno). In questo modo si seccherà in modo più omogeneo. Se potete appendetela ad una corda, questo è il modo migliore per farla seccare perché nessuna parte della zucca starà a contatto con un piano di appoggio.

Per velocizzare la procedura di essiccamento della zucca potete fare dei piccoli buchi sulla sua buccia, magari sul fondo in modo che puoi non si vedranno quando userete la zucca per le vostre decorazioni di Halloween. In questo modo si favorisce il processo di evaporazione dell’acqua contenuta all’interno del frutto e la zucca riesce ad essiccare meglio ed anche più velocemente.

Quanto tempo ci vuole per far essiccare una zucca di Halloween?

Per essiccare una zucca di Halloween è necessario circa un mese. Saprete che la zucca è ben disidratata quando scuotendola sentirete tintinnare i semi al suo interno. Inoltre ve ne accorgerete anche dal peso: la zucca disidratata è decisamente più leggera!

[amazon_link asins=’B07FYMGKVQ,B009L10LG2,B07H3Q54G7′ template=’ProductGrid-DC’ store=’donnaclick-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 10f872c8-9e7b-4e82-9584-5280f5182a8d’]


Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

3 min

Terminato il relax estivo, arriva il momento di rientrare in ufficio e di riprendere la routine quotidiana fatta di lunghi viaggi in auto e di altrettanto lunghe ore da trascorrere seduti davanti al monitor del computer, nonché di fastidiosi dolori alla schiena e alla cervicale. Se viaggi e ore di lavoro non possono essere eliminati, […]

3 min

I pavimenti in gres porcellanato effetto legno sono tra i rivestimenti più amati e utilizzati. Questo è dovuto sia all’estrema praticità e comodità del materiale, ma soprattutto al suo grande valore estetico. Il gres porcellanato, infatti, ricrea in modo assolutamente naturale l’effetto legno in tutte le tonalità possibili: ebano, faggio, pino, abete e molti altri […]

3 min

In questi giorni uno dei temi più caldi, oltre alla triste notizia della scomparsa di Sua Maestà la Regina II d’Inghilterra, è legato al razionamento della luce. Scopriamo, di seguito, di cosa si tratta e in cosa consiste nel dettaglio. Perché sostituiscono i contatori luce, acqua e gas A breve l’Europa si avvicinerà  verso l’obbligo […]

2 min

Esistono dei metodi per eliminare i cattivi odori in casa. Purtroppo a volte succede che questi siano persistenti e che non vadano via semplicemente spalancando la finestra. Ecco tutti i rimedi per eliminarli. Cattivi odori in casa: come eliminarli Ci sono certi odori che inevitabilmente possono trovarsi in casa. La puzza di fritto a volte […]

2 min

Un nido di vespe può essere un problema serio, oltre a fare paura a chiunque lo scopra. Fortunatamente ci sono dei metodi per rimuoverli in completa sicurezza. Come riconoscere un nido di vespe Non è difficile da riconoscere. I luoghi in cui più frequentemente sono: sul balcone, sotto la grondaia in prossimità di strutture di […]