Troppi gas intestinali? Scopri quali sono i cibi da evitare

di Redazione


Sei su Telegram? Ti piacciono le nostre notizie? Segui il canale di DonnaClick! Iscriviti, cliccando qui!
UNISCITI

Molte persone soffrono di problemi di flatulenza e di gonfiore addominale. Sebbene alcune persone siano più sensibili ai gas intestinali rispetto ad altre, ci sono alcuni alimenti che possono aumentare il rischio di soffrirne.

Tra gli alimenti che possono aumentare la produzione di gas ci sono i legumi, come fagioli, piselli, ceci e lenticchie. Anche alcuni cereali integrali, come l’avena, il farro, l’orzo e l’amaranto sono noti per provocare la flatulenza.

Pure alcuni tipi di frutta e verdura, come mele, pere, cavolfiori, cavoli, rape e carciofi possono essere responsabili della formazione di gas. Un altro alimento che può provocare gonfiore addominale è il latte e alcuni alimenti che lo contengono, come yogurt, formaggio e burro. Infine, anche i dolci contenenti il lievito, come pane, pizza e focacce, possono essere alla base di problemi di gas.

Consigli per evitare i problemi di flatulenza

Se soffri di gonfiore addominale o flatulenza, potresti voler evitare gli alimenti appena elencati. Tuttavia, se vuoi continuare ad includerli nella tua dieta, cerca di seguire alcuni semplici consigli. Evita di mangiare troppo in fretta, mastica bene i cibi e bevi molta acqua. Inoltre, puoi provare ad aggiungere alcune spezie al tuo cibo, come cumino, zenzero e coriandolo.

Quali sono le cause della flatulenza?

  • Mangiare troppo velocemente in quanto non dà al corpo il tempo sufficiente per digerire il cibo.
  • Mangiare alimenti che contengono un alto livello di fibre solubili.
  • Alcuni alimenti fermentati, come i crauti.
  • Mangiare alimenti che contengono un alto livello di zuccheri o carboidrati semplici, come dolci o bevande zuccherate.
  • Bere bevande.
  • L’assunzione di alcuni farmaci.
  • Alimenti come il latte e i latticini.
  • Una cattiva digestione.

Foto da DepositPhotos.

Dalla stessa categoria

Lascia un commento

Correlati Categoria

Gli shirataki sono un tipo di noodle tradizionale giapponese che sta guadagnando popolarità in tutto il mondo per le sue proprietà uniche e i suoi benefici per la salute. Questi noodles sono realizzati dalla radice di konjac, una pianta che cresce in alcune parti dell’Asia. Il nome “shirataki” significa “cascata bianca”, un riferimento all’aspetto traslucido […]

Perdere peso sì ma a quale prezzo? Un team di ricerca statunitense ha scoperto un’inquietante associazione tra l’uso della semaglutide, un noto farmaco per perdere peso, e un rischio superiore di neuropatia ottica ischemica anteriore non arteritica (NAION), una grave malattia oculare che può sfociare nella cecità improvvisa. Anche se i risultati devono ancora essere […]

Il Ministero della Salute ha recentemente pubblicato un bollettino che segnala un lieve aumento dei contagi da Covid-19. Questo incremento sembra essere correlato alla sottovariante KP.3, che deriva dalla mutazione “madre” JN.1, attualmente predominante. Nonostante la dichiarazione rilasciata dall’OMS a maggio 2023 che ha segnato la fine della fase emergenziale della pandemia, il virus non […]