Come conquistare un uomo a tavola, i consigli per sedurlo a cena

Iscriviti alla Newsletter di Donnaclick

Non perderti le ultime novità

Hai fatto il grande passo di invitarlo a cena e il tuo obiettivo più grande è conquistare il tuo uomo a tavola con qualcosa di particolare e seducente. Devi puntare sul cibo? O sull’abito? O forse sul trucco? Non importa, perché ciò che conta davvero in questi casi è farlo sentire a proprio agio. Semplicità e convivialità saranno le 2 vere armi vincenti da sfoderare in questa serata per te così decisiva.

Cucina pietanze che ti riescono bene: Vai sul sicuro, scegliendo ricette su cui sei ferrata. Cura anche l’aspetto dei piatti. Lo stupirai!

Scegli cibi leggeri: Non è il caso di appesantirlo in nessun senso, nè con troppe chiacchiere, nè con troppo cibo! Si all’antipasto, da mangiucchiare anche in piedi, giusto per rompere il ghiaccio iniziale!

La musica giusta: Puoi scegliere una musica di sottofondo a basso volume come Jazz o Bossanova che hanno sempre il loro charme o, ancora meglio, puntare sulla musica che piace a lui, se conosci i suoi gusti. Si sentirà subito a casa con effetto benessere assicurato.

Crea un ambiente rilassante: Puoi mettere qualche candela non profumata qua e là, e tenere accesi dei punti luce che creino un illuminazione diffusa e delicata.

No telefonino!: Tieni spento, o comunque lontano, il cellulare, di sicuro non accanto al piatto. E’ un grande distrattore dell’attenzione, e tu certo non vuoi che lui si distragga da te!

Vestiti elegante: E’ proprio l’occasione giusta per sfoggiare un bell’abito! Scegli qualcosa di delicato e non troppo aggressivo, evitando colori troppo chiari che con qualche malaugurato “schizzetto di sugo” non andrebbero proprio d’accordo!

Non toccarti i capelli: Anche se accarezzarsi la chioma può essere sexy, non esagerare a toccarti troppo i capelli per evitare che qualcuno vada a finire in tavola o peggio nel piatto!

Non parlare troppo: Evita di chiacchierare troppo facendo il solito frequente errore di non ascoltare quello che l’altro ha da dire. Mantieni invece acceso un dialogo, in cui alterni sapientemente l’espressione delle tue opinioni con l’ascolto delle sue.

Occhio allo sguardo: Anche se hai il pollo nel forno che sta per bruciare, la tua attenzione deve essere il più possibile focalizzata su di lui. Cerca quindi di guardarlo negli occhi anche durante il pasto e mentre parlate, questo crea già grande intesa.

Non mangiare troppo e troppo velocemente: I bocconi di cibo e i sorsi di vino sono solo un diversivo alla vostra chiacchierata. Quindi, come Galateo vuole, non gettarti sul piatto di cibo con aggressività come se non mangiassi da anni e mastica i cibi lentamente. VEDI TUTTE LE COSE DA NON FARE DAVANTI AL PARTNER.

Vino buono: Scegli un buon vino, che si adatti alle pietanze che hai preparato. Se non sei ferrata sull’argomento fatti consigliare. Prendine una bottiglia in più, magari non dello stesso identico tipo, e tienila da parte qualora voleste continuare a sorseggiare qualcosa. Se l’invitato è un vero gentleman, sicuramente ne porterà una bottiglia anche lui. Con in primo calice fai un bel brindisi giocandoti la carta più importante: il tuo sguardo magnetico!

D’altra parte quello della cena è solo il primo step per sedurre un uomo. Ma giocatelo bene e buona fortuna!